L’Endurance Laziale ci regala ancora UNA VOLTA grandi soddisfazioni all’internazionale di Arezzo che si è svolto sabato 19 novembre presso l’Arezzo Equestrian Center
Ripercorrendo le classifiche troviamo nella Cat. CEIYJ 2* 120 km l’amazzone Carolina Lanza in sella a RICHMOND STAR che con la media di 18,874 si aggiudica la medaglia d'argento e conquista anche la Best Condition. 
Ancora un podio anche nella Cat. CEYJ 1* 100 km questa volta la medaglia è di bronzo e la conquista l’amazzone Giulia Kybett Vinci in sella a MANAAR con la media di 18,117, nella medesima categoria si aggiudica la sesta posizione con la media di 16,110 l’amazzone Giorgia Paganini in sella a L&M JAMILA e il settimo posto va al cavaliere Filippo Iacchelli in sella a CRYSTAL JAZMINA con la media di 15,177.
Nella Cat. CEI 1* 100 km, con ben 32 concorrenti ai nastri di partenza, il podio viene occupato per due terzi dai colori laziali grazie alla medaglia d’oro conquistata dal cavaliere Simone Gigante in sella a HADESS EL FAYAD con la media di 18,816 che si aggiudica anche la Best Condition, medaglia d'argento invece per Alessandra Brunelli in sella a EDWIN DES EYMES con la media di 18,692.
Nella foto: Simone Gigante e Alessandra Brunelli sul podio della CEI 1* 100 km

Si è conclusa sabato 8 ottobre l’edizione 2022 della Coppa delle Regioni di Endurance, svoltasi presso l'Horses Sporting Club Le Lame di Montefalco; grandi soddisfazione ci regalano i giovanissimi che si aggiudicano la Coppa Delle Regioni nella categoria Under 14, mettendo in luce il grande lavoro svolto in regione dalle scuole di endurance, in particolare dal Trekking Club, dalla Scuderia Pian Dei Cerri e dal Circolo Ippico Tenuta L’ambrosia Equipe 22, tre grandi realtà che promuovono la disciplina con passione e metodo gettando le basi per il futuro dell’ endurance Laziale.

Capitanati da Michela Toti nella veste di Chef D’equipe e dal Vet. Di squadra Dott. Fabrizio Pochesci, i nostri giovani atleti vincono la coppa grazie all’oro a squadre nella categoria DEBUTTANTIottenuto da: Camilla Rossetti su Doc Peppy Enterprise ( 1° individuale ), Giada Temperini su Altair Del Ninfeo ( 5° individuale ),Lavinia Morselli su Alvin Ruella ( 7° individuale ), Veronica Toti su Astore ( 8° individuale ) e Emma Coppetta su Mononoke ( 14° individuale ).

Oro a squadre anche per la categoriaCEN A composta da: Anna Costantini su Berula Erecta ( 1° individuale ), Tommaso Salari su Ulisse De Nuraghelie ( 2° individuale ), Ginevra Bartole su Alkimia ( 3° individuale), Carolina Koszowska  su Congo Ruella ( 6° individuale ) e Filippo Iacchelli su Guernica ( 10° individuale )

Buoni anche i risultati per la categoria Senior capitanata dallo chef d’equipe Andrea Iacchelliche si aggiudica il quarto posto della classifica generale grazie all’argento conquistato dalla squadra  nella CEN A 54 Km,  composta da: Alice Caparrucci in sella a Serena Rah ( Argento individuale )Giovanna Di Santo in sella a Nikita Rah ( 5° individuale )Giulia Kybett Vinci in sella a Richmond Star ( 31° individuale )Roberta D’Urso in sella a FerHolala ( Out Time ) e a Samira Maria Schulz in sella a Akira By Caligola ( Out Andatura )

Ben impostata la strategia di gara della CEN B 84 Km, che fa registrare la quarta piazza per la squadra composta da:Elena  Kybett Vinci su OH Carol ( 8° individuale media gara 19,216 ),Carolina Lanza su Cyrano ( 9° individuale media gara 19,215 )Anna Picone su Eclisse Ruella ( 19° individuale media gara 18,107 )Elisa Carassai su Superbia ( Out andatura ) e Toni Valeri su Safya By Gioia ( Out andatura ).

Un pizzico di sfortuna relega in ottava posizione la squadra della DEBUTTANTI composta da: Sara Saveri su Asso Di Barbagia ( 20° individuale ), Velia Bernardini su Saphira ( 22° individuale ), Ludovica De Luca su Caljlune ( 26° individuale ), Noemi  Vitetta su Lutra Felina ( 29° individuale ) e Stefano Seripa su Carmen Hermosa AA ( 44° individuale ). 

 

Per eventuali segnalazioni, scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A seguito dell’avvenuta selezione, riportiamo l’elenco dei binomi selezionatiper la Coppa Delle Regioni Endurance 2022 che si terrà a Montefalco ( PG ) il 6-7-8 ottobre 2022 presso l’HorsesSporting Club Le Lame.
Comunichiamo altresì che eventuali trattamenti veterinari dovranno essere concordati con il Veterinario di squadra Dott. Fabrizio Pochesci.
Ricordiamo a tutti i selezionati che il termine ultimo per la scuderizzazione delle categorie UNDER 14 è il giorno 6 ottobre entro le ore 12,00 e per le categorie SENIOR è il 7 ottobresempre entro le ore 12,00.
La lista dei Binomi Selezionati è consultabile al seguente link: 
Per prendere visione del programma di gara: www.enduranceonline.it

CASAL SELCE ACCOGLIE L'ENDURANCE OTTIMAMENTE
Una domenica di quelle belle (che rimarrà nei bei ricordi), il 18 settembre 2022, per l'Endurance laziale; ha avuto un buon esito l'ultima tappa del Campionato Regionale F.I.S E. LAZIO 2022.
Ai nastri di partenza oltre 60 binomi (che in vista della Coppa delle Regioni è veramente una bella cifra numerica ed identità qualitativa).
Nella CEN B di 80 km,  vittoria di Alessio Bernacchia in sella a Qs Pasifal (15,992 km/h); l'argento, a distanza, va a Diego Pietropaoli su Mansur by Kadir.
Nutrita la partecipazione nella CEN A di 40 km: superata quota venti agli ordini del giudice alle partenze. Come spesso succede, a classifiche pubblicate il dominio è stato "rosa";: nelle prime posizioni si sono classificate delle amazzoni. Vittoria per la portacolori della Regione Umbria, Chiara Berni che, in binomio con Zirella, ha totalizzato un punteggio di 10,42766. All'argentoGiorgia Paganini e al bronzo Arianna Lanza.
Continua la serie positiva del giovanissimo Filippo Iacchelli che, in sella a Guernica, ha fatto sua la CEN A (Under 14) con un punteggio di 8,08448. Bene Ambra Ticconi e Nicole Trincache hanno concluso sul podio. Felicità e soddisfazione per la Famiglia.Gubinelli - Bernardini che, nella Debuttanti (20 km), ha messo a segno la vittoria, Velia in sella a Saphira  e il classificato, Pompilio, ai cui ordini aveva Kanzim by Boika. All'argento un'amazzone: Alice Caparrucci in sella a Serena Rah.
Si è replicato nella Debuttanti Non Agonistica (20 km) quanto avutosi nella CEN A: le donne hanno "occupato" il medagliere. Affermazione di Sara Saveriin sella a Asso di Barbagia; piazza d'onore per Miryam Andrizzi e, sul terzo gradino, Roberta Limpido.

Crescita costante e di buon livello per gli Under 14 che,tanto nella Debuttanti Agonistica, quanto in quella Ludica, hanno ben figurato.Applausi, dunque, a: Ginevra Bartole; Tommaso Salari e Carolina Koszowska  (Agonisti). E, per la Non Agonisti, a: Lavinia Morselli; Giada Temperini ed Emma Coppetta.
Ora, per il nostro movimento, occhi puntati alla Coppa delle Regioni, al grido di "Forza Endurance Lazio!"

Gli chef d’equipe Michela Toti, Andrea Iacchelli e il veterinario di squadra Dott. Fabrizio Pochesci, rendono nota la long list dei binomi convocati per la selezione della squadra laziale che dovrà disputare la Coppa delle Regioni di Endurance 2022. L'appuntamento con i convocati , cavalieri, amazzoni e cavalli, è fissato per il giorno 18 settembre 2022 in occasione della 5° tappa del campionato regionale che si svolgerà presso il C.I. CASAL SELCE ASD

Si conferma sin d’ora che i binomi inseriti nella long list, che il giorno 11 settembre 2022 prenderanno parte alla tappa MIPAAF, saranno presi in considerazione e valutati sulla base della performance e del cartellino veterinario.

Come da regolamento, i binomi selezionabili alla Coppa delle Regioni devono aver partecipato e portato a termine almeno una gara nella regione di appartenenza, a tal proposito gli chef d’equipe si riservano la possibilità di inserire a loro discrezione eventuali binomi che parteciperanno per la prima volta alla 5°  tappa del campionato regionale.

Si comunica altresì che i binomi convocati potranno essere spostati di categoria in base alle esigenze degli chef d’equipe.

 

CEN B 

Pietropaoli Diego MANSUR BY KADIR, BernacchiaAlessio QS PARSIFAL, Picone Anna ECLISSE RUELLA, Toni Valeri SAFIRA BY GIOIA, KybettVinci Silvia CYRANO, Fondi Dario DHAKIR BY NURACHI, Frezza Vanessa OH CAROL, Fortuna Daniele MUADDH, Paganini Giorgia RAY BUM BUM, Arduini Siria MANNAR, Farina Susanna FALU RUELLA. 

 

CEN A

Di Santo Giovanna NIKITA RAH, Schulz SamiraMarina AKIRA BY CALICOLA, Palano Giampaolo ALMAS DEL TORRACCIO, Peschisolido AmbraLADY BY NIVES, Guerrini Aurora ALA IN TSYT, Kybett Vinci Giulia RICHMOND STAR, Gatta Gaia Maria BELLIS ANNUA IC, Caparucci Alice SERENA RAH,  D'urso Roberta FER HOLALA, Corazzini Lucrezia BF AROMATICO, Trombetti Giorgia AIDA DI MACIRILLO.

DEBUTTANTI

Bernardini Velia SAPHIRA, Seripa Stefano CARMEN HERMOS, Barbato Livia DEUXEME,  Gubinelli Pompilio KAZIM BY BOIKA, De Persio AuroraSANTIAGO RAH, De Luca Ludovica CALJLUNE, De Cesare Claudia CUMPRIDO AA, Erculei NicolaSHAMAL DEI LAGHI, Paolucci Matteo JASMILA, Giosi Mauro AKBAR BY SAFEE, Vitetta NoemiLUTRA FELINA.

CEN A UNDER 14

Ticcone Ambra SAMIL, Iacchelli Filippo GUERNICA, Salari Tommaso BAHIRA DEL MA, Bartole Ginevra ALKIMIA, Costantini Anna BERULA ERECTA, Gioserio Elena​O’BAJAN FREZIA, KoszowskaCarolina CONGO RUELLA, Deluca Lavinia ULISSE.

DEBUTTANTI UNDER 14

Lombardi Sofia ARES RUELLA, Evangelista Beatrice PENTAGRAM/ PAROMON, Rossetti Camilla ARTU, Morselli Lavinia ALVIN RUELLA, Temperini GiadaALTAIR DEL NINFEO, Paolucci Alice FATIMA, Coppetta Emma MONONOKE, Toti Veronica ROSINA.

 

In foto: Podio della Coppa delle Regioni 2021

Come da programma, il pomeriggio e la sera di sabato 6 agosto 2022 sono stati "a tutto Endurance", nel cuore della Capitale, presso l'ASD Macchiagrande, con una gara "Qualificante" che, per il format innovativo e il risultato finale, trova un posto di assoluta eccellenza nell'archivio dell'oggi e, crediamo, anche in quello del domani.
La particolarità dell'appuntamento agostano dell'Endurance laziale è stato quello di proporre lo svolgimento nelle ore tardo pomeridiane e serali: un elemento di novità e di curiosità che, a ben vedere, bene è stato accolto anche dai numerosi binomi provenienti da fuori Regione.
La "lunga" di giornata, la CEN B (81 km), si è protratta fino a tarda sera e, con il favore delle buone condizioni metereologiche, nelle ultime due ore ha respirato l'atmosfera della notte.
Quattro amazzoni (nell'ordine di elencazione) hanno portato a termine la fatica assegnata -  in sella ai rispettivi cavalli - con disco verde della Commissione Veterinaria.
Complimenti a: Ilaria Di Mitri; Giulia Kybett Vinci; Alessandra Brunelli e Maddalena Savastano.
Ancora un successo per Toni Valeri che, in sella a Safiya by Gioia, ha siglato la CEN A.
Bene, a completare il podio, Ludovica Corrado e Roberto De Simone (che dopo diversi anni ha riportato in gara il "senatore" Karoly).
Quintetto "rosa" nella Debuttanti: i cinque binomi al traguardo erano composti da amazzoni e i loro rispettivi cavalli.
Applausi ad: Alice Caparrucci; Chiara Berni; Francesca Prato; Martina Gibertini e Sunshjne Nati

Debutto positivo per Gianni Cataluffi in sella a Candeladu de Campu (Debuttanti non Agonistica).
Si è registrata una buona partecipazione anche negli Under 14, tanto nella CEN Aquanto nelle Debuttanti; evidenza simile per le Cat. "Concorso & Sviluppo".
Filippo Iacchelli e Noah Rufini mettono in bacheca un'altra CEN A ben terminata.
Tre giovanissime amazzoni superano con "disco verde" il responso della Commissione veterinaria per quanto riguarda le Debuttanti: Elena Gioserio(agonisti) e Lavinia Morselli (Non Agonisti), così come Giada Temperini.
Un grazie infinitamente grande a Gianluca di Macchiagrande per l'ospitalità.
Bellissima l'Endurance anche di notte!
Testo di Maurizio Paolucci

Si sono conclusi domenica 5 giugno presso l’Ippodromo di San Rossore a Pisa i Campionati Italiani di Endurance 2022, che per la prima volta nella storia della disciplina, grazie all’iniziativa del dipartimento nazionale ha visto in gara tutte le categorie, dai professionisti ai pony.

 Numerosi sono stati i partecipanti della nostra Regione che si sono messi in mostra aggiudicandosi diverse medaglie e ottimi piazzamenti.

Nella categoria CEIYJ 1* - 100 km la medaglia d’oro va alla neo campionessa italiana ALICE ORLANDANI in sella a EGARO, si aggiudica la medaglia di bronzo GIORGIA  PAGANINI in sella a OCCHI DI RAGAZZA, conquista invece la quarta posizione ANNA PICONE in sella a ECLISSE RUELLA.

Ottima la prestazione dell’amazzone MARGHERITA  GOLD che nella categoria CEI 3* 160 km in sella a JURA DEL VALLONE entra nella TOP 10 aggiudicandosi la nona posizione.

Nella categoria CEIYJ 2* 120 km vince la medaglia d’argento ARIANNA LANZAcon il suo TIZIU DI GALLURA.

Buono anche il piazzamento dell’amazzone COSTANZA DRISALDI SETTE in sella a RINGHIO che si posiziona all’ottavo posto nella categoria CEI 1* 100 km.

Nella categoria CEN B/R UNDER 14 - 84 km si aggiudica la quinta posizione GINEVRA  BARTOLE in sella a ALKIMIA.

Nella categoria CEN A UNDER 14 - 40 km conquista la medaglia di bronzo ELENA GIOSERIO in sella a O'BAJAN FREZIA, la sesta posizione va a ANNA COSTANTINI in sella a BERULA ERECTA, l’ottava a CAROLINA KOSZOVA con il suo CONGO RUELLA, chiude in nona posizione GIULIA KYBETT VINCI in sella KAMILIA AA.

Entra nella TOP 10 aggiudicandosi l’ottava posizione TOMMASO SALARI in sella BAHIRA DEL MA nella categoria DEBUTTANTI UNDER 14 - 20 km.

Nella categoria PONY ELITE 8,4 km si piazzano: al quinto posto MARTA GALETTA con DOC PEPPY ENTERPRISE,, al sesto posto LETIZIA BOSCO con LUTRA FELINA, nono posto ANDREA APPIGNANESI con DESIDE, al quattordicesimo posto LAVINIA MORSELLI con ALVIN RUELLA, al diciassettesimo posto VERONICA  TOTI con ROSINA, al diciottesimo posto MATILDE FRAZZANO con GRETA, al diciannovesimo posto DAPHNE CERCHI con ICNUSA, al ventiduesimo posto LORENZO BOSCOcon MAGIC PRINCE, chiude al ventitreesimo posto VALENTINA FERRARIO con BARBIE.

Ancora piazzamenti per i nostri piccoli cavalieri e amazzoni nella categoria PONY B 5,6 km, conquista la quarta posizione LORENZO DI STEFANO in sella a DOC PEPPY ENTERPRISE, ottava posizione per SOFIA SERRATORE con PEPITO, dodicesima posizione per ALESSIO CENTANNI con DESIDE, quindicesima posizione per GHERARDO PRINCIPE con NURAGHI, sedicesima posizione per ALICE SEMPRIMI con ZINGARELLO DELLA CROCETTA.

Nella categoria PONY AVVIAMENTO 2,8 km conquista la medaglia d'argento ELEONORA SCAPIGLIATI in sella a GINO, la quinta posizione va a ANGELICA AMBROSINI in sella a NUVOLA, la sesta posizione va a ELEONORA ARCERI in sella a TILDE,  chiude in ottava posizione va ad ANITA IMPERIA in sella a MEDORO.

 

Nella foto: Alice Orlandani (oro) e Giorgia Paganini (bronzo) nella CEIYJ 1* - 100 km

Le alte temperature e la complessità tecnico – sportiva del tracciato di gara sono le “cifre” di evidenza che, a ben vedere, descrivono la gara di giugno 2022, svoltasi il giorno 26, sul tracciato del Circolo Ippico del Vivaro (nella zona in cui, storia alla mano, l’Endurance italiano è nato).
Ben 72 binomi ai nastri di partenza che, nelle diverse categorie di giornata, si sono dati battaglia a 360°.
Nella “lunga”, la CEN B (82 km), dei 20 iscritti, soltanto il 25%, ovvero 5 pettorine, hanno concluso la “fatica assegnata”.
Vittoria netta e di buona fattura quella messa a segno da Toni Valeri in sella a Sofiya by Gioia; alla media oraria di 15,061.
A 50 minuti di distanza e poco più sono arrivati Chiara Berni Fortunato Balzano (rispettivamente dell’Umbria e della Campania) che hanno completato il podio.
Bene il giovanissimo Matteo Rufini che, con un punteggio di 2,98049 – in sella a Hamely -, ha messo in archivio un “allenamento” (Cen B/R Under 14) assai valido.
I colori della Campania hanno trionfato in CEN A (42 km) con Michele De Mattia che, in sella a Ghassan by Luna, ha relegato all’argento Giampaolo Palano e al bronzo Gaia Maria Gatta.
Il vincitore della categoria ha totalizzato un punteggio di 8,13898.
Due Under 14 di primissima esperienza, Filippo Iacchelli e Tommaso Salari, in quest’ordine hanno concluso (a classifiche esposte) le “fatiche di giornata” nella “loro” CEN A.
Podio “rosa” nella Debuttanti: a trionfare è stata Velia Bernardini (che continua in una striscia di risultati positivi) che, a competizione conclusa, ha relegato all’argento Ludovica De Luca e al bronzo Alice Caparrucci.
Il miglior risultato (algoritmo) totalizzato è stato di 10,51053.
Entrambi i non agonistici in gara hanno concluso in buona maniera, ovvero: Damiano Linotti Gianni Cataluffi.
Ragazze (giovani e giovanissime) protagoniste nella Debuttanti (anche Non Agonistica) riservata agli Under 14.
Vittoria nella Agonisti per Sofia Lombardi in sella ad Ares Ruella e Beatrice Evangelista con Paromon e, per Alice Paolucci, in sella a Fatima, ed Emma Coppetta con Mononoche nella Non Agonisti.
La disciplina delle lunghe distanze (a qualsiasi livello) è un insieme di fattori tra essi anche non amalgamabili; ragione, questa, che dà colore e spettacolo ad uno sport fantastico. 
 
Testo di Maurizio Paolucci
 
In foto: podio della CEN A

Il Comitato Regionale augura un in bocca al lupo all’amazzone Junior laziale Carlotta Ganelli, tesserata presso il C.I. L'ambrosia Team Equipe 22, che con la sua Free Gemmaprenderà parte  per l’Italia al Test Event del Campionato del Mondo Junior/YR 2023 di Endurance. L'evento si svolgerà a Castelsagrat (Francia) dal 26 al 28 maggio prossimi.

Joomla Extensions