Volteggio. Coppa RegioniIl 15 giugno scorso, presso gli impianti del C.E.R.E. di Reggio Emilia, si sono dati battaglia per la Coppa delle Regioni di Volteggio 2014 circa 200 giovani volteggiatori provenienti da 8 regioni italiane. Nutrita la presenza dei volteggiatori laziali, ben 23, appartenenti a due circoli della nostra regione, Il Sagittario e Hermada, con il supporto del Capo Equipe Mauro Benvenuti, dei tecnici Filippo Benvenuti, Barbara Serra e Antonio Brancaleone e dei cavalli Apres De, Black e Welasco. 

Numerosi sono stati i buoni piazzamenti e gli eccellenti risultati tecnici conseguiti dagli atleti laziali, sia nelle gare di Coppa che nel concorso nazionale associato, anche se stavolta non sono arrivate le medaglie sperate, complice in parte l'adozione, per tutte le categorie, del sistema di giudizio FEI con relativa introduzione di nuove schede di valutazione, queste ultime diffuse soltanto 2 giorni prima dell'inizio della competizione. Il risultato più significativo per il Lazio è stato senza dubbio quello ottenuto da Alessio Quattrociocchi, nella categoria Individuale D maschile che, con il punteggio di 6,433 si piazza al 4° posto in classifica, a meno di un decimo di punto dal 3° posto del lombardo Yanik Chimirri, quest'ultimo fresco convocato nella squadra italiana per gli Europei Juniores. Con questo risultato Alessio nonostante la sua giovane età, 9 anni non ancora compiuti, si conferma tra i primi in Italia in questa categoria. Ottimo anche il 4° posto di Francesca Annamaria Del Duca e Domitilla Romanazzo nella categoria L a squadre e il 5° di Noemi Busichella e Manuela Sasso nella categoria Pas de Deux D, queste ultime con l'ottimo riscontro tecnico di 6,425.
Va invece un po' stretto il 5° posto nella categoria agonistica D alla squadra composta da Alessio Quattrociocchi, Silvia Damasco, Noemi Busichella, Manuela Sasso e Fiamma Martinangeli, penalizzata da un giudizio molto severo assegnato al cavallo (4,96). Il miglior risultato tecnico per il Lazio è stato quello conseguito da Silvia Damasco nella categoria Individuale D femminile, che con una impeccabile esecuzione dell'esercizio libero, ha fatto registrare un punteggio totale di 6,665 che la pone al 7° posto, immediatamente alle spalle delle migliori, su un lotto di 26 volteggiatrici. Nella stessa categoria 19° posto per l'altra atleta laziale in gara Maria Paola Veltro. Sfortunata infine la prova di Nicolò Pappacena e Sara Genchi nella categoria F a squadre, che si sono dovuti accontentare del 7° posto a causa di una caduta durante l'esercizio libero che ha compromesso pesantemente il giudizio finale. Prossimo appuntamento per il volteggio laziale prima della pausa estiva il 6 luglio a Palermo per la seconda tappa del Trofeo del Centro Sud Memorial "Barbara Morani".

Volteggio Trofeo Centro SudDomenica 6 luglio, presso le strutture del C.I. Chirone a Mondello, in provincia di Palermo, si è svolto il Concorso Nazionale di Volteggio, valido come seconda prova del Trofeo del Centro Sud, da quest'anno intitolato alla memoria di Barbara Morani.

La manifestazione, ottimamente organizzata da Larissa Corsetti, anima del volteggio siciliano, è stata una bella festa di sport e un momento di valido confronto agonistico, con gare di buon livello ed ottimi risultati tecnici. Unico neo della manifestazione lo scarso numero di iscritti, infatti alcune compagini della penisola che inizialmente avevano assicurato una loro partecipazione hanno deciso all'ultimo di disertare l'impegno, complice il fitto calendario della stagione agonistica, l'onerosità della trasferta e, in parte, la scelta della data. Aspetti questi che meriterebbero un'attenta riflessione da parte degli addetti ai lavori e della Federazione stessa, prima di dare continuità nel tempo ad una iniziativa che si ritiene comunque importante per la diffusione della disciplina del volteggio a livello nazionale. Unica compagine laziale partecipante quella del C.I. "Il Sagittario" che nel duello con la compagine siciliana dell'EOS di Palermo vince ben sei delle sette categorie disputate e consolida il suo primato nella classifica del trofeo. Di seguito gli atleti laziali vincitori delle categorie: cat. D a squadre: Alessio Quattrociocchi, Silvia Damasco, Noemi Busichella, Manuela Sasso e Fiamma Martinangeli. Cat. D pas de deux: Noemi Busichella e Manuela Sasso. Cat. L a squadre: Sara Fantauzzi e Federica Annibali. Cat. F a squadre: Nicolò Pappacena e Sara Genchi. Cat. F Integrata: Sara Rongione, Giulia Luzi e Lorenzo Quattrociocchi; Cat. F Open: Ambra Annibali. Il programma delle gare si completa con la categoria Individuale D dove Silvia Damasco e Alessio Quattrociocchi si classificano rispettivamente al 3° e 4° posto cedendo il passo, seppur di misura, alle brave atlete di casa. La finale del trofeo, dove nessun risultato parte scontato considerando che in quell'occasione i punti assegnati varranno il doppio, verrà disputata ai Campionati Italiani (in programma a Pontedera dal 24 al 26 ottobre) tra le squadre che hanno partecipato ad almeno una delle due tappe di qualificazione.

Sagittario Campionati ItalianiGli istruttori che desiderano proporre le candidature dei propri allievi alle Ponyadi per la disciplina del Volteggio devono contattare il responsabile regionale della disciplina, Mauro Benvenuti, inviando via e-mail un breve curriculum dell'allievo/a

all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. (mob. 338 8933491). Il responsabile prenderà in considerazione la candidatura per l'eventuale formazione delle squadre.

Volteggio campionati Italiani 2014Dal 24 al 26 ottobre scorso gli impianti del Team Jumping Lo Scoiattolo ASD di Pontedera (Pisa) hanno ospitato la 22esima edizione dei Campionati Italiani di Volteggio. L'intensa tre giorni di gare era quest'anno anche valida quale finale del Trofeo del Centro Sud 1° Memorial Barbara Morani, per quelle squadre che avevano preso parte ad almeno una delle due tappe di qualificazione. 

Volteggio Campionati Italiani 2250 i volteggiatori iscritti, con un significativo incremento rispetto allo scorso anno, e nutrita anche la partecipazione degli atleti laziali, ben 23, appartenenti al C.I. Il Sagittario (16) e al C.I. Hermada (7). Assenti invece i componenti della squadra senior che ha preso parte ai WEG, presente solo Anna Cavallaro anche se unicamente in veste di aiuto longeur . I volteggiatori laziali non hanno deluso le aspettative gareggiando da protagonisti in tutte le categorie cui hanno preso parte e alla fine tornano a casa con un bottino di 3 medaglie, numerosi piazzamenti, risultati tecnici di rilievo e la vittoria nel Trofeo del Centro Sud.
Ecco di seguito le medaglie e i piazzamenti più significativi :
Medaglia d'oro nella Cat. F Integrata per Sara Rongione e Giulia Luzi (Il Sagittario) , longeur Mauro Benvenuti, cavallo Black, davanti a 2 squadre toscane (Unicorno e Le Sbarre).
Medaglia d'argento nella Cat. L per Sara Fantauzzi e Federica Annibali, longeur Mauro Benvenuti, cavallo Knile. Le brave atlete del C.I. Il Sagittario, all'esordio assoluto in gara con il cavallo Knile, dopo il 3° posto ottenuto in 1^ manche riescono a guadagnare di misura una posizione nella seconda prova chiudendo al 2° posto su un lotto di 14 squadre partenti e dietro solo ai lombardi del Riding Club Casorate.
Medaglia di bronzo nella Cat. D a Squadre per Alessio Quattrociocchi, Silvia Damasco, Noemi Busichella e Manuela Sasso (Il Sagittario), longeur Filippo Benvenuti, cavallo Apres De. Questo è un risultato di assoluto rilievo, in quanto ottenuto in una categoria agonistica a squadre, mai conseguito prima da una compagine laziale.
Sfiorano il podio nella Cat. agonistica D a coppie (Pas de deux,) Noemi Busichella e Manuela Sasso (Il Sagittario), longeur Filippo Benvenuti, cavallo Apres De che chiudono al 4° posto ma con il miglior risultato tecnico delle squadre laziali (6,914) e con un parziale nella 2^ manche superiore al 7!!! (7,078).
Nelle aspettative della vigilia le ottime prove di Alessio Quattrociocchi, 6° nell'individuale D maschile, e di Nicolo Pappacena e Sara Genchi che chiudono in 7^ posizione nella categoria F
Inoltre, grazie anche ai punti conquistati nelle tappe di qualificazione di Pontedera (13 aprile) e Palermo (6 luglio) il C.I Il Sagittario vince, per il secondo anno consecutivo, la finale del Trofeo del Centro Sud, da quest'anno dedicato alla memoria della loro indimenticata ed amata istruttrice Barbara Morani, davanti alle due compagini toscane (Icaro Blu e Unicorno).
A premiare, tra gli altri, come ospite d'eccezione, la Campionessa del Mondo di Paradressage Sara Morganti.
Prossimo appuntamento con il Volteggio, sabato 6 dicembre con i Campionati Regionali in programma al 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo. Tutti gli istruttori interessati a partecipare possono prendere contatti con il Referente Regionale Mauro Benvenuti per una migliore organizzazione della manifestazione.

Volteggio Campionato Regionale  Sagittario Cuneo41 volteggiatori e 6 cavalli iscritti, appartenenti a 5 diversi circoli della nostra Regione, 52 partenti suddivisi in 17 squadre, 6 individuali, 2 Pas de deux, che si sono cimentati nelle 10 categorie previste dal programma, e 7 titoli regionali assegnati, sono i numeri dell'edizione 2014 del Campionato Regionale di Volteggio, svoltosi sabato scorso 6 dicembre presso gli impianti del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo a Tor di Quinto,

Volteggio Campionato Regionalee giunto quest'anno alla 4^ edizione consecutiva dopo alcuni anni di stop. Numeri che, seppur ancora lontani da quelli delle Regioni storicamente più forti, testimoniano comunque una costante crescita di questa disciplina nella nostra Regione sia a livello numerico che qualitativo. Ottima anche l'organizzazione della manifestazione, curata dal Comitato Regionale Fise Lazio con il valido supporto di un comitato organizzatore composto da genitori, svoltasi senza ritardi in un clima sereno e festoso e con la partecipazione calorosa di un numeroso pubblico. Eccellente infine, come sempre, l'accoglienza, il supporto e la disponibilità del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo che ha permesso ai giovani volteggiatori partecipanti di utilizzare strutture e impianti rimessi a nuovo, di assoluto livello, particolarmente adatti per la disciplina del volteggio, degni sicuramente di ospitare manifestazioni ben più importanti quali Campionati Italiani o Concorsi Internazionali. Oltre ai volteggiatori che hanno gareggiato per il Campionato Regionale, il pubblico presente ha potuto seguire le performances delle 4 squadre partenti nella speciale categoria F Open con classifica ex-equo, aperta alla partecipazione dei ragazzi provenienti dalla riabilitazione equestre (pat. AR), e l'esibizione finale della volteggiatrice ungherese Agnes Kiraly, reduce dai WEG in Normandia, che ha dato un saggio della propria bravura volteggiando sul cavallo Knile longiato da Mauro Benvenuti.
Ecco di seguito i Campioni Regionali 2014:
Categoria F a squadre:
Squadra: Il Sagittario - Volteggiatori: Rebecca Cicconi, Lorenzo Quattrociocchi, Jan Stellahaegi, Eleonora Fraticelli, Simona Speranza – Longeur: Mauro Benvenuti – Aiuto: Filippo Benvenuti – Cavallo: Black
Categoria L a squadre:
Squadra: Il Sagittario - Volteggiatrici: Louise Lobos, Carolina Danese – Longeur: Filippo Benvenuti – Aiuto: Karen Maneri – Cavallo: Apres De
Categoria L Integrata a squadre:
Squadra: Il Sagittario - Volteggiatrici: Sara Genchi, Giulia Luzi – Longeur: Filippo Benvenuti – Aiuto: Mauro Benvenuti – Cavallo: Apres De
Categoria E a squadre:
Squadra: Il Sagittario - Volteggiatori: Nicolò Pappacena, Sara Genchi – Longeur: Filippo Benvenuti – Aiuto: Mauro Benvenuti – Cavallo: Apres De
Categoria D a squadre:
Squadra: Il Sagittario - Volteggiatori: Alessio Quattrociocchi, Silvia Damasco, Noemi Busichella, Manuela Sasso – Longeur: Mauro Benvenuti – Aiuto: Filippo Benvenuti – Cavallo: Knile
Categoria Individuale D:
Volteggiatrice: Silvia Damasco (Il Sagittario) - Longeur: Filippo Benvenuti – Aiuto: Mauro Benvenuti – Cavallo: Apres De
Categoria Pas de Deux D:
Volteggiatrici: Noemi Busichella, Manuela Sasso (Il Sagittario) - Longeur: Mauro Benvenuti – Aiuto: Filippo Benvenuti – Cavallo: Knile

Salto

La stagione dei concorsi di volteggio in Italia è iniziata quest’anno il 22 marzo con il CVN di Modena dove ha partecipato la compagine laziale de Il Sagittario con i volteggiatori delle categorie agonistiche. Ottimi i risultati conseguiti con il 1° posto nella categoria D a squadre di Alessio Quattrociocchi, Noemi Busichella, Manuela Sasso e Sara Fantauzzi e il 3° posto nella categoria Pas de deux D di Noemi Busichella e Manuela Sasso. Gli stessi volteggiatori si sono poi cimentati anche nella categoria individuale D con il 4°, 5° e 6° posto rispettivamente di Manuela Sasso, Alessio Quattrociocchi e Noemi Busichella. Il concorso di Modena ha visto anche l’esordio assoluto di un atleta laziale, Silvia Damasco (classe 2002), nella categoria FEI a 1 stella, che con il punteggio di 5,75 si è piazzata al 6° posto ottenendo anche il lasciapassare per la partecipazione ai concorsi internazionali in Italia.

Il secondo appuntamento della stagione è stato proprio il Concorso Internazionale che si è svolto a Portogruaro (VE) dal 2 al 5 Aprile, unico e ormai classico appuntamento del calendario internazionale di volteggio, che si tiene ogni anno in Italia nella settimana di Pasqua. Quest’anno, tra gli oltre 240 volteggiatori e 65 cavalli iscritti provenienti da 9 nazioni differenti, era presente anche un “binomio” laziale composto da Silvia Damasco sul cavallo Apres De longiato da Filippo Benvenuti, tutti del C.I. Il Sagittario. La giovanissima compagine laziale ha preso parte alla categoria Children a 1 stella piazzandosi al 15° posto su 24 partecipanti, terza degli italiani in gara in quella categoria. Il volteggio del Lazio, oltretutto con un binomio tutto “fatto in casa”, si riaffaccia così sul palcoscenico del volteggio internazionale dopo diciassette anni di assenza, era infatti il 1998 quando Dario Cuzzupoli prese parte nella categoria individuale maschile ai WEG di Roma, ulteriore segno della costante crescita che la disciplina del volteggio sta registrando nella nostra regione anche a livello agonistico.

Infine il 19 aprile scorso i volteggiatori laziali hanno preso parte al CVN di Pontedera (PI) valido anche come 1^ tappa del Trofeo del Centro-Sud Memorial Barbara Morani. Questi i migliori risultati:

1° posto nella categoria D per la squadra de Il Sagittario, già vittoriosa a Modena, e per la F Integrata composta da Marco Trulli e Lorenzo Quattrociocchi (Il Sagittario)

2° posto nell’individuale D maschile per Alessio Quattrociocchi, nella cat.E per la squadra composta da Lorenzo Quattrociocchi, Rebecca Cicconi e Nicolò Pappacena (Il Sagittario), nella cat. L per Domitilla Romanazzo e Anna Maria Del Duca (C.I. Hermada), nella cat. L Integrata per Rebecca Cicconi e Giulia Luzi (Il Sagittario) e nella cat. F per Dafne Catena, Anna Mangiarotti e Margherita Camomilla Fantini (Il Sagittario)

3° posto ancora nella cat. F per Vittoria Galli, Jan Stellahaegi, Eleonora Fraticelli e Simona Speranza (Il Sagittario)

Grazie ai numerosi piazzamenti il C.I. Il Sagittario (28 punti) si piazza al secondo posto della classifica provvisoria del Trofeo del Centro Sud - Memorial Barbara Morani, immediatamente alle spalle della compagine di casa dell’Unicorno (30 punti).

Le classifiche complete dei Concorsi di Volteggio della stagione sul sito FISE/ Volteggio/Classifiche

http://www.fiselazio.com/calendario/?comp=default&comita=&discipl=Volteggio

Prossimo appuntamento sempre a Pontedera il 31 maggio per la Coppa delle Regioni dove il Lazio sarà presente in quasi tutte le categorie in programma.

Salto1

La stagione dei concorsi di volteggio in Italia è iniziata quest’anno il 22 marzo con il CVN di Modena dove ha partecipato la compagine laziale de Il Sagittario con i volteggiatori delle categorie agonistiche. Ottimi i risultati conseguiti con il 1° posto nella categoria D a squadre di Alessio Quattrociocchi, Noemi Busichella, Manuela Sasso e Sara Fantauzzi e il 3° posto nella categoria Pas de deux D di Noemi Busichella e Manuela Sasso. Gli stessi volteggiatori si sono poi cimentati anche nella categoria individuale D con il 4°, 5° e 6° posto rispettivamente di Manuela Sasso, Alessio Quattrociocchi e Noemi Busichella. Il concorso di Modena ha visto anche l’esordio assoluto di un atleta laziale, Silvia Damasco (classe 2002), nella categoria FEI a 1 stella, che con il punteggio di 5,75 si è piazzata al 6° posto ottenendo anche il lasciapassare per la partecipazione ai concorsi internazionali in Italia.


Il secondo appuntamento della stagione è stato proprio il Concorso Internazionale che si è svolto a Portogruaro (VE) dal 2 al 5 Aprile, unico e ormai classico appuntamento del calendario internazionale di volteggio, che si tiene ogni anno in Italia nella settimana di Pasqua. Quest’anno, tra gli oltre 240 volteggiatori e 65 cavalli iscritti provenienti da 9 nazioni differenti, era presente anche un “binomio” laziale composto da Silvia Damasco sul cavallo Apres De longiato da Filippo Benvenuti, tutti del C.I. Il Sagittario. La giovanissima compagine laziale ha preso parte alla categoria Children a 1 stella piazzandosi al 15° posto su 24 partecipanti, terza degli italiani in gara in quella categoria. Il volteggio del Lazio, oltretutto con un binomio tutto “fatto in casa”, si riaffaccia così sul palcoscenico del volteggio internazionale dopo diciassette anni di assenza, era infatti il 1998 quando Dario Cuzzupoli prese parte nella categoria individuale maschile ai WEG di Roma, ulteriore segno della costante crescita che la disciplina del volteggio sta registrando nella nostra regione anche a livello agonistico.
Infine il 19 aprile scorso i volteggiatori laziali hanno preso parte al CVN di Pontedera (PI) valido anche come 1^ tappa del Trofeo del Centro-Sud  Memorial Barbara Morani. Questi i migliori risultati:
1° posto nella categoria D per la squadra de Il Sagittario, già vittoriosa a Modena, e per la F Integrata composta da Marco Trulli e Lorenzo Quattrociocchi (Il Sagittario)
2° posto nell’individuale D maschile per Alessio Quattrociocchi, nella cat.E per la squadra composta da Lorenzo Quattrociocchi, Rebecca Cicconi e Nicolò Pappacena (Il Sagittario), nella cat. L per Domitilla Romanazzo e Anna Maria Del Duca (C.I. Hermada), nella cat. L Integrata per Rebecca Cicconi e Giulia Luzi (Il Sagittario) e nella cat. F per Dafne Catena, Anna Mangiarotti e Margherita Camomilla Fantini (Il Sagittario)
3° posto ancora nella cat. F per  Vittoria Galli, Jan Stellahaegi, Eleonora Fraticelli e Simona Speranza (Il Sagittario)
 
Grazie ai numerosi piazzamenti il C.I. Il Sagittario (28 punti) si piazza al secondo posto della classifica provvisoria del Trofeo del Centro Sud - Memorial Barbara Morani, immediatamente alle spalle della compagine di casa dell’Unicorno (30 punti).
Le classifiche complete dei Concorsi di Volteggio della stagione sul sito FISE/ Volteggio/Classifiche
http://www.fise.it/home-servizi-online/classifiche/volteggio-servizionline.html

Prossimo appuntamento sempre a Pontedera il 31 maggio per la Coppa delle Regioni dove il Lazio sarà presente in quasi tutte le categorie in programma.

 

Salto

La stagione dei concorsi di volteggio in Italia è iniziata quest’anno il 22 marzo con il CVN di Modena dove ha partecipato la compagine laziale de Il Sagittario con i volteggiatori delle categorie agonistiche. Ottimi i risultati conseguiti con il 1° posto nella categoria D a squadre di Alessio Quattrociocchi, Noemi Busichella, Manuela Sasso e Sara Fantauzzi e il 3° posto nella categoria Pas de deux D di Noemi Busichella e Manuela Sasso. Gli stessi volteggiatori si sono poi cimentati anche nella categoria individuale D con il 4°, 5° e 6° posto rispettivamente di Manuela Sasso, Alessio Quattrociocchi e Noemi Busichella. Il concorso di Modena ha visto anche l’esordio assoluto di un atleta laziale, Silvia Damasco (classe 2002), nella categoria FEI a 1 stella, che con il punteggio di 5,75 si è piazzata al 6° posto ottenendo anche il lasciapassare per la partecipazione ai concorsi internazionali in Italia.

Il secondo appuntamento della stagione è stato proprio il Concorso Internazionale che si è svolto a Portogruaro (VE) dal 2 al 5 Aprile, unico e ormai classico appuntamento del calendario internazionale di volteggio, che si tiene ogni anno in Italia nella settimana di Pasqua. Quest’anno, tra gli oltre 240 volteggiatori e 65 cavalli iscritti provenienti da 9 nazioni differenti, era presente anche un “binomio” laziale composto da Silvia Damasco sul cavallo Apres De longiato da Filippo Benvenuti, tutti del C.I. Il Sagittario. La giovanissima compagine laziale ha preso parte alla categoria Children a 1 stella piazzandosi al 15° posto su 24 partecipanti, terza degli italiani in gara in quella categoria. Il volteggio del Lazio, oltretutto con un binomio tutto “fatto in casa”, si riaffaccia così sul palcoscenico del volteggio internazionale dopo diciassette anni di assenza, era infatti il 1998 quando Dario Cuzzupoli prese parte nella categoria individuale maschile ai WEG di Roma, ulteriore segno della costante crescita che la disciplina del volteggio sta registrando nella nostra regione anche a livello agonistico.

Infine il 19 aprile scorso i volteggiatori laziali hanno preso parte al CVN di Pontedera (PI) valido anche come 1^ tappa del Trofeo del Centro-Sud Memorial Barbara Morani. Questi i migliori risultati:

1° posto nella categoria D per la squadra de Il Sagittario, già vittoriosa a Modena, e per la F Integrata composta da Marco Trulli e Lorenzo Quattrociocchi (Il Sagittario)

2° posto nell’individuale D maschile per Alessio Quattrociocchi, nella cat.E per la squadra composta da Lorenzo Quattrociocchi, Rebecca Cicconi e Nicolò Pappacena (Il Sagittario), nella cat. L per Domitilla Romanazzo e Anna Maria Del Duca (C.I. Hermada), nella cat. L Integrata per Rebecca Cicconi e Giulia Luzi (Il Sagittario) e nella cat. F per Dafne Catena, Anna Mangiarotti e Margherita Camomilla Fantini (Il Sagittario)

3° posto ancora nella cat. F per Vittoria Galli, Jan Stellahaegi, Eleonora Fraticelli e Simona Speranza (Il Sagittario)

Grazie ai numerosi piazzamenti il C.I. Il Sagittario (28 punti) si piazza al secondo posto della classifica provvisoria del Trofeo del Centro Sud - Memorial Barbara Morani, immediatamente alle spalle della compagine di casa dell’Unicorno (30 punti).

Le classifiche complete dei Concorsi di Volteggio della stagione sul sito FISE/ Volteggio/Classifiche

http://www.fiselazio.com/calendario/?comp=default&comita=&discipl=Volteggio

Prossimo appuntamento sempre a Pontedera il 31 maggio per la Coppa delle Regioni dove il Lazio sarà presente in quasi tutte le categorie in programma.

 

Volteggio camp. reg KappaE' stato il Centro Equestre Kappa a Fiumicino ad ospitare domenica 28 giugno l'edizione 2015 del Campionato Regionale di Volteggio. La manifestazione, che quest'anno era in edizione Open ovvero aperta alla partecipazione di volteggiatori provenienti da fuori regione e valida anche come II tappa del Trofeo del Centro Sud "Memorial Barbara Morani", è stata organizzata e condotta in modo eccellente da un comitato composto unicamente da genitori

sotto la supervisione del Referente Regionale della disciplina Mauro Benvenuti e con il prezioso supporto del "padrone di casa" Stefano Bellantonio. Cinque società partecipanti, di cui una (CIR Palermo) proveniente da fuori regione, 55 volteggiatori e 5 cavalli partenti, oltre a ben nove titoli regionali assegnati, sono i numeri di questa edizione che testimoniano la costante crescita della pratica del volteggio nel Lazio. La compagine più numerosa anche stavolta è stata quella del C.I. Il Sagittario che si aggiudica la maggior parte dei titoli assegnati. Inoltre, grazie ai punti conquistati in questa tappa e complice l'assenza delle squadre toscane, balza prepotentemente in testa alla classifica provvisoria del Trofeo del Centro Sud con 67 punti.

Ma i numeri più significativi della manifestazione sono stati quelli fatti registrare dalla "speciale" categoria F Open, con 4 squadre partecipanti appartenenti a tre diverse società ed un totale di nove volteggiatori partenti, un record! Questa categoria, che prevede regole facilitate e con classifica ex-equo, venne ideata cinque anni fa per favorire l'integrazione dei ragazzi provenienti dalla riabilitazione equestre (Pat. AR) attraverso l'avvio all'attività ludica. I numeri di questa manifestazione pongono il Lazio al primo posto in Italia in questo settore e testimoniano ancora una volta la validità del volteggio, oltre che come disciplina equestre, anche come strumento riabilitativo e di integrazione. A tutti i partecipanti della categoria F Open sono state consegnate le medaglie gentilmente offerte dal GIP– Gruppo Italiano Paraequestre, associazione sempre attenta alla diffusione e al sostegno delle discipline equestri praticate da atleti disabili.

Di seguito l'elenco dei Campioni Regionali di Volteggio 2015:
Cat. Pas de deux D: Noemi Busichella, Manuela Sasso (Il Sagittario)
Cat. Individuale 1*: Silvia Damasco (Il Sagittario)
Cat. Individuale D maschile: Alessio Quattrociocchi (Il Sagittario)
Cat. Individuale D femminile: Manuela Sasso (Il Sagittario)
Cat. E: Lorenzo Quattrociocchi, Rebecca Cicconi, Sara Genchi, Nicolò Pappacena (Il Sagittario)
Cat. L: Luise Lobos, Carolina Danese (Il Sagittario)
Cat. L Integrata: Rebecca Cicconi, Giulia Luzi (Il Sagittario)
Cat. F: Ilaria Rostici, Maria Pia Parisella, Noemi Kelly Przytek (Hermada)
Cat. F Integrata: Marco Trulli, Jan Stellahaegi (Il Sagittario)

Le classifiche complete della manifestazione in allegato

Powered by JS Network Solutions