IMG-20170507-WA0002E' stata innanzitutto una bella giornata di sport quella che domenica scorsa 7 maggio ha avuto luogo presso la nuova tensostruttura del C.I. Equiconfor di Cerveteri (RM), dove tanti bambini e ragazzi, con relativi familiari al seguito, hanno potuto godere della squisita ospitalità del Centro e gustare, in un clima sereno e festoso le evoluzioni dei giovani volteggiatori laziali, e non solo, dai più piccoli fino a quelli delle categorie agonistiche già affermati a livello nazionale.


Inoltre, l'edizione 2017 dei Campionati Regionali di Volteggio, valida anche come Concorso Nazionale e 1^ Tappa del Trofeo del Centro Sud "Memorial Barbara Morani", con 68 partenti, di cui 27 nelle categorie agonistiche, 8 cavalli, 6 società e ben 12 titoli regionali assegnati, è stata senza dubbio un successo di partecipazione e il sintomo di una crescita costante della disciplina nella nostra regione.
Infine, i punteggi conseguiti dai volteggiatori, moltissimi dei quali superiori al "minimo" di qualifica richiesto per la partecipazione ai Campionati Italiani, denotano anche un significativo incremento del livello tecnico raggiunto rispetto alle passate edizioni.
Ecco di seguito i nuovi campioni regionali di volteggio:
Cat. F a squadre – Beatrice Francia, Diletta Quattrociocchi, Irene Liburdi, Ginevra Ardili (Il Sagittario) – longeur Mauro Benvenuti – cavallo Apres De.
Cat F Open - Antonio Bottini, Sofia Agati (4° Regg. Carabinieri a cavallo) – longeur Francesca Tefeschi – cavallo Silvano e Alessio Carroccia (Hermada) – longeur Barbara Serra – cavallo M. Odalisca di Don Vincenzo
Cat. L a squadre – Dafne Catena, Margherita Camomilla Fantini (Durlindana) - longeur Mauro Benvenuti – cavallo Apres De
Cat. E a squadre – Jan Stellahaegi, Livia Perciballi, Sofia Mariani, Lorenzo Quattrociocchi (Il Sagittario) – longeur Mauro Benvenuti – cavallo Apres De
Cat. D a squadre – Coletta Fasoli, Sara Genchi, Federica Annibali, Sara Fantauzzi (Il Sagittario) – longeu Mauro Benvenuti – cavallo Knile
Cat. Pas de Deux D – Sara Fantauzzi, Federica Annibali (Il Sagittario) – longeur Mauro Benvenuti – cavallo Knile
Cat. Pas de Deux 2** - Manuela Sasso, Noemi Busichella (Il Sagittario) – longeur Fillippo Benvenuti – cavallo Ximel
Cat. Individuale D femminile – Coletta Fasoli (Il Sagittario) – longeur Mauro Benvenuti – cavallo Apres De
Cat. Individuale D maschile – Nicolò Pappacena (Il Sagittario) – longeur Filippo Benvenuti – cavallo Ximel
Cat. Individuale C – Sara Fantauzzi (Il Sagittario) – longeur Mauro Benvenuti – cavallo Knile
Cat. Individuale 1* femminile – Noemi Busichella (Il Sagittario) – longeur Filippo Benvenuti – cavallo Ximel
Cat. Individuale 1* maschile- Alessio Quattrociocchi (Il Sagittario) – longeur Mauro Benvenuti – cavallo Apres De
Cat Individuale 2** - Silvia Damasco (Il Sagittario) – longeur Mauro Benvenuti – cavallo Apres De
In base ai punteggi conseguiti in questa tappa, la classifica per società del Trofeo dei Centro Sud "Memorial Barbara Morani" vede in testa Il Sagittario con punti 25 seguito dal CIR Palermo con 15.


logo-ufficiale-fiselazio-2011E' stata un'edizione da record quella del concorso internazionale di volteggio che, come tradizione, si tiene ogni anno in Italia nella settimana di Pasqua presso le scuderie Equipolis Tiziana di Portogruaro (VE), con oltre 350 volteggiatori e 93 cavalli partecipanti provenienti da 11 nazioni che si sono dati battaglia, dal 13 al 16 aprile, nella 4 giorni di gare del CVI a 1, 2 e 3 stelle.
Presente anche una rappresentativa della nostra regione guidata dal Capo Equipe Mauro Benvenuti e composta da 4 volteggiatori, 2 longeur e 2 cavalli che si sono ben comportati nelle gare che li hanno visti impegnati.

Il risultato più significativo dal punto di vista tecnico è stato senz'altro quello ottenuto da Silvia Damasco nella categoria Individuale Junior Femminile 1 stella che, sul fido Apres De longiato da Mauro Benvenuti, ha sfiorato il podio piazzandosi al 4° posto su 31 partenti e risultando la migliore delle atlete italiane in gara. Silvia, dopo un'ottima prima manche con cui si piazzava al 6° posto ha eseguito in seconda manche un esercizio libero praticamente perfetto con cui guadagnava due posizioni e sfiorava il podio con il ragguardevole score di 6,664, di gran lunga superiore al punteggio di qualifica richiesto dalla FEI per accedere alla categoria 2 stelle.
Sempre nella categoria Individuale Junior Femminile 1 stella buone prestazioni e obbiettivo qualifica FEI raggiunto anche da Manuela Sasso e Noemi Busichella con punteggi superiori al 6. Le stesse atlete si esibivano poi sul cavallo Ximel longiato da Filippo Benvenuti anche nel Pas de deux Junior 1 stella, categoria a loro più congeniale dove costituiscono da tempo coppia affiatata, raggiungendo l'obbiettivo della qualifica FEI, il nono posto in classifica e risultando terze tra le coppie italiane in gara.
Silvia Damasco nell'individuale e Manuela Sasso-Noemi Busichella nel PDD hanno ora il lasciapassare per i prossimi appuntamenti con i CVI all'estero dove potranno tentare l'impresa, non facile ma comunque alla loro portata, di guadagnarsi un posto nella squadra che rappresenterà l'Italia ai Mondiali Juniores in Austria all'inizio di Agosto.
Infine, categoria tutta "italiana" quella dell'Individuale Children Maschile 1 stella dove era all'esordio il giovanissimo Alessio Quattrociocchi che, tradito dall'emozione nel programma obbligatorio, finiva secondo alle spalle del suo amico e avversario di sempre Tommaso Sclauzero, ripetendo il podio degli ultimi Campionati Italiani.
Prossimi appuntamenti con il volteggio il 7 maggio a Equiconfor per il Campionato Regionale e 1^ tappa del Trofeo del Centro Sud "Memorial Barbara Morani" e quindi, dal 25 al 28 maggio, trasferta in Austria al CVI di Ebreichsdorf per i nostri portacolori.

Volteggio Equiconfor dicembre 2016L'ultimo atto della stagione agonistica 2016 di volteggio è stata quest'anno la finale del Trofeo del Centro Sud "Memorial Barbara Morani" che, per la prima volta, ha avuto luogo nella nostra Regione.
E' stata infatti la nuova tensostruttura del C.I. Equiconfor a Cerveteri a fare da splendida cornice alla manifestazione, giunta ormai alla quarta edizione e che, nelle precedenti due edizioni,

ovvero da quando il Trofeo viene articolato su due tappe di qualifica più la finale, è stata sempre inserita e disputata nel programma dei Campionati Italiani (Pontedera 2014 – Cattolica 2015).
Tenuto conto però che il Trofeo venne istituito principalmente per promuovere e diffondere la pratica del volteggio, per favorire la partecipazione alle competizioni dei volteggiatori del centro-sud attraverso una serie di facilitazioni ed è rivolto in massima parte alle categorie ludiche, la sede prescelta quest'anno per I Campionati Italiani disputatisi ad ottobre scorso, è apparsa subito poco indicata e si è quindi optato per una soluzione diversa, più consona, che potrà anche essere opportunamente riproposta per il futuro.
Da tre anni il Trofeo viene disputato in memoria di Barbara Morani, scomparsa nel 2013, che fu una delle sostenitrici della nascita del Trofeo stesso e anche uno dei primi tecnici del Lazio a cogliere l'importanza formativa ed educativa di questa spettacolare disciplina equestre.
Le gare hanno espresso un elevato livello tecnico, testimoniato dai punteggi conseguiti, ed hanno visto atleti esibirsi in quasi tutte le categorie previste dal Regolamento Nazionale, a partire dalle categorie ludiche fino ai massimi livelli delle categorie agonistiche come l'individuale 3 stelle.
La classifica del Trofeo, calcolata sulla base dei punteggi conseguiti nelle due tappe di qualificazione più la finale, vede ancora una volta protagonisti quasi assoluti i volteggiatori del C.I. Il Sagittario di Roma che si aggiudicano quasi tutte le categorie in programma ed anche la classifica per società vincendo, per il quarto anno consecutivo, il Trofeo del Centro Sud davanti alle compagini del CIR Palermo, del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo e del C.I. Durlindana.

sagittarioSi sono conclusi ieri domenica 9 ottobre al circolo ippico Le Ginestre- Buscate (MI) , i Campionati Italiani di volteggio 2016. La manifestazione ottimamente organizzata da Laura Carnabuci con il supporto del Comitato Regionale Fise Lombardia,si è svolta in quattro giorni di gara.

Nei primi due giorni si sono esibiti gli atleti delle categorie ludiche e dal venerdi alla domenica quelli delle categorie agonistiche. Regina del campionato si è confermata ancora una volta Anna Cavallaro vincendo nettamente la categoria individuale 3* insieme al nuovo cavallo Monaco Franz con la sapiente longia di Nelson Vidoni. Nella categoria individuale 3* maschile il titolo è andato a Francesco Bortoletto, il quale oltre che come volteggiatore, si è distinto come valido factotum nell'organizzazione della manifestazione. Presenti in gara anche volteggiatori del Lazio del circolo ippico il Sagittario di Roma e del centro equestre dell'hermada di Terracina (LT). Nelle categorie ludiche si segnala il 10°posto per il Sagittario nella categorie E a squadre ed il 15° posto per il centro equestre hermada per la categoria L a squadre. Applauditissima l'esibizione di Ambra Annibali (C.I. Il Sagittario) nella speciale categoria f open che è salita sul gradino più alto del podio ricevendo la medaglia d'oro, pur senza il titolo italiano. Nelle categorie agonistiche il bottino per il lazio è stata di una medaglia d'argento e due per il bronzo, risultato questo mai raggiunto prima. La medaglia d'argento è stata vinta da Alessio Quattrociocchi (C.I. Il Sagittario) nella categoria individuale D maschile children, sul cavallo knile longiato da Mauro Benvenuti, a un passo dal titolo di campione d'Italia nonostante la splendida prova nella seconda manche vinta nettamente. La prima medaglia di bronzo è stata vinta da Silvia Damasco (C.I. Il Sagittario) nella categoria individuale femminile children 1* sul cavallo apres de, longeur Mauro Benvenuti, grazie ad una splendida seconda manche dove ha eseguito in maniera eccellente il suo esercizio libero raggiungendo il punteggio di 7.147. L'altra medaglia di bronzo è andata al collo di Noemi Busichella e Manuela Sasso nella categoria pad de deux 1*.Le brave ragazze del C.I. Il Sagittario sul cavallo Ximel (prop. M. Benvenuti) per l'occasione ceduto alla longia di Nelson Vidoni, agguantano il podio con un'ottima prova in seconda manche dove nell'esercizio libero raggiungono il punteggio di 7.011. Ottimo anche il 4°posto di MariaPaola Veltro (C.E. Hermada) per un soffio fuori dal podio nella categoria individuale D femminile Junior. Buona la prestazione della squadra del circolo ippico del sagittario composta da Sara Genchi, Nicolo' Pappacena, Alessio Quattrociocchi, Federica Annibali e Sara Fantauzzi che si piazza al 6° posto nella categoria D a squadre. 6° e 7° rispettivamente Noemi Busichella e Manuela Sasso (C.I. Il Sagittario) nella categoria individuale junior 1* . Si piazzano al 9° posto Federica Annibali e Sara Fantauzzi (C.I. Il Sagittario) nella categoria pas de deux D. Infine 14° posto di Sara Genchi (C.I. Il Sagittario) alla sua prima uscita nella numerosa categoria individuale D femminile children.

Coppa Regioni 1Il Centro Ippico Le Ginestre di Buscate, a partire da oggi, giovedì 6 ottobre, fino a domenica 9, sono il teatro dei Campionati Italiani di Volteggio.


Al via, circa 300 volteggiatori provenienti da ben 24 circoli. I titoli messi in palio: Squadre E F L/Integrate/F Open, Individuali D/C/*/**/***, Squadre D/C/*/**/*** e Pas de Deux D/C/*/**/***.

Tony TitoloAlviano, Ponyadi 2016- Il Lazio ha conquistato la medaglia di bronzo nel volteggio "E" a squadre.
La formazione regionale (Lorenzo Quattrociocchi e Jan Stellahaegi), con il cavallo Black e i longeur Mauro Benvenuti e Manuela Saso, si sono inseriti alle spalle di Veneto e Liguria.


Nell'individuale, Ilaria Ardovini ha vinto la medaglia d'oro. L'atleta, guidata dai longeur Elena Lucchesi e Mauro Benvenuti, è stata protagonista di una brillante esibizione su Luna.
(D.C.)

copparegioniVolteggioLo scorso fine settimana 11-12 giugno il volteggio nazionale si è ritrovato al C.I. Lo Scoiattolo di Pontedera per uno degli appuntamenti più importanti della stagione, la Coppa delle Regioni.
Presenti le compagini di otto regioni tra cui una nutrita rappresentativa laziale di 19 volteggiatori guidata dal capo equipe Mauro Benvenuti.

Come mai accaduto in passato il bottino finale è stato di due medaglie d'oro, una d'argento e una di bronzo, peraltro tutte conquistate il sabato nelle categorie agonistiche. Con questi risultati il Lazio si piazza al 5° posto nel medagliere dietro a Toscana, Emilia Romagna, Veneto e Lombardia e davanti a Liguria, Friuli Venezia Giulia e Sicilia.
Vince la medaglia d'oro Alessio Quattrociocchi (C.I. Il Sagittario) nella categoria Individuale D maschile sul cavallo Knile longiato da Mauro Benvenuti, è questa una vittoria che testimonia la crescita tecnica del giovanissimo volteggiatore laziale e che lascia ben sperare per i futuri appuntamenti quali Ponyadi e Campionati Italiani.
Vittoria inaspettata, ma quanto mai meritata, quella ottenuta da Maria Paola Veltro e Domitilla Romanazzo (C.I. Hermada) nel Pas de deux categoria D. Le bravissime ragazze allenate da Barbara Serra, appena alla loro seconda uscita in questa categoria, hanno saputo dominare le altre 13 coppie partenti con una prestazione tecnicamente impeccabile nel programma obbligatorio ed un esercizio libero entusiasmante e di elevata difficoltà facendo registrare il significativo punteggio di 6,777 che, categorie FEI a parte, è stato uno dei più alti della giornata.
La medaglia d'argento è andata invece alla collaudata coppia Noemi Busichella e Manuela Sasso (C.I. Il Sagittario) nella categoria Pas de deux 1 stella sul cavallo Ximel longiato da Filippo Benvenuti che, con un'ottima prestazione, sono seconde dietro alla coppia lombarda Beltramello-Marmonti indubbiamente con più esperienza nella categoria anche a livello internazionale.
Maria Paola Veltro (C.I. Hermada) si ripete anche nella categoria individuale D femminile junior salendo finalmente sul podio al terzo posto in una categoria che l'aveva vista già più volte protagonista anche se meno fortunata.
Si difendono bene anche i più piccoli delle categorie ludiche nella giornata di domenica i quali, pur non riuscendo a salire sul podio, conquistano comunque due ottimi quarti posti nella categoria E con Lorenzo Quattrociocchi, Coletta Fasoli e Jan Stellahaegi e nella categoria F con Beatrice Francia e Diletta Quattrociocchi (C.I. Il Sagittario) tutti sul cavallo Black con Mauro e Filippo Benvenuti quali longeur e aiuto.
Una citazione particolare va però riservata alla prova di Ilaria Ardovini (C.I. Il Sagittario) sul cavallo Black. Ilaria, tesserata con patente AR, è potuta salire sul gradino più alto del podio e vincere la sua coppa come unica protagonista della categoria F Open a classifica ex equo, a testimoniare che il volteggio può significare integrazione anche nell'agonismo.
Infine, nel concorso nazionale associato alla Coppa, va segnalata la partecipazione dei ragazzi del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo allenati da Francesca Sansone che, alla loro prima uscita fuori regione si aggiudicano meritatamente la categoria F con Linda Della Valle e Lavinia Santacroce sul cavallo Silvano longiato da Francesca Tedeschi.

Volteggio camp. reg KappaGli istruttori degli atleti interessati a partecipare alle prossime Poniadi (programmate presso gli impianti Play Horse di Alviano dal 1° al 4 settembre) nella Disciplina del Volteggio possono inviare una comunicazione al seguente indirizzo di posta elettronica: "Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.".

volteggio-regionali2016E' stato lo splendido maneggio coperto del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo a Tor di Quinto a fare da cornice, domenica scorsa 8 maggio, all'edizione 2016 del Campionato Regionale di Volteggio.


La manifestazione, che era valida anche come Concorso Nazionale e come 1^ tappa del Trofeo del Centro-Sud "Memorial Barbara Morani", ha visto la partecipazione di 52 volteggiatori appartenenti a 5 società diverse di cui 4 laziali (Il Sagittario, Hermada, Durlindana, 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo) e una proveniente dalla Sicilia (CIR Palermo) per un totale di 60 partenti.
Alla fine sono stati assegnati 10 titoli regionali e disputate 12 categorie di cui 4 ludiche e 8 agonistiche, ed è senz'altro questo il dato più significativo dell'edizione 2016 che testimonia una crescita del livello tecnico dei partecipanti e della qualità dei cavalli di gran lunga superiore alle precedenti edizioni. Basti pensare che per la prima volta sono state disputate le categorie FEI Individuali 2 stelle e 3 stelle e la categoria Pas de deux a 1 stella.
Anche sulla base dei risultati del Campionato Regionale verrà definita la composizione della rappresentativa laziale alla Coppa delle Regioni di Volteggio in programma a Pontedera il prossimo 11 e 12 giugno.
Di seguito i titoli regionali assegnati:


F a squadre: Il Sagittario (Eleonora Fraticelli, Beatrice Francia, Irene Liburdi, Simona Spranza, Diletta Quattrociocchi, Serena Fraticelli) - longeur Mauro Benvenuti, cavallo Black.

L a squadre: Durlindana (Louise Lobos, Carolina Danese) - longeur Filippo Benvenuti, cavallo Apres De.

E a squadre: Il Sagittario (Jan Stellahaegi, Lorenzo Quattrociocchi) - longeur Mauro Benvenuti, cavallo Black.

D a squadre: Il Sagittario (Nicolò Pappacena, Sara Genchi, Alessio Quattrociocchi, Federica Annibali, Sara Fantauzzi) - longeur Mauro Benvenuti, cavallo Chivas.

Pas de deux D: Il Sagittario (Federica Annibali, Sara Fantauzzi) - longeur Filippo Benvenuti, cavallo Ximel.

Individuale D maschile: Il Sagittario (Alessio Quattrociocchi) - longeur Mauro Benvenuti, cavallo Chivas.

Individuale D femminile: Hermada (Maria Paola Veltro) - longeur Filippo Benvenuti, cavallo Ximel.

Pas de deux 1*: Il Sagittario (Noemi Busichella, Manuela Sasso) - longeur Filippo Benvenuti, cavallo Ximel.

Individuale 1*: Il Sagittario (Manuela Sasso) - longeur Mauro Benvenuti, cavallo Chivas.

Individuale 2*: Il Sagittario (Silvia Damasco) - longeur Filippo Benvenuti, cavallo Ximel.