APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003
Comunichiamo che il Concorso Nazionale di Completo previsto per domenica 16 settembre presso le strutture del circolo ippico Trekking Horse è stato anticipato alla giornata di sabato 15 settembre. Ringraziamo la sig.ra Talita Silla che si è resa disponibile, come di consueto, a spostare la data in calendario per dare la possibilità ai tesserati Fise Lazio di partecipare alla cerimonia ufficiale della consegna dei Pratoni del Vivaro da parte dell'Agenzia del Demanio al Comune di Rocca di Papa. Saranno presenti per l’occasione il Presidente Fise Marco Di Paola e il sindaco di Rocca di Papa  Emanuele Crestini.

La Commissione Completo Fise Lazio, composta da Argenta Campello, Alice Righetto e Pietro Roman comunica il cambio di nominativi della rappresentativa laziale alla Coppa delle Regioni di CCE che si svolgerà presso lo SPORTING CLUB MONTEROSA NOVARA ASD dall'8 al 9 settembre 2018:

Squadra:
Cat 1 Giulia Aureli - Billy Malone (Centro Ippico Montebello)
Cat.2 Vittoria Mannoni - Leonida Settimo (Trekking Horse)
Cat.3 Matilde Della Chiesa - Nilandro (Pony Club Athlion Sabina)
        Federica Proietti - Erikah Badu (Scuderia Fonte Bianca)
La squadra, agli ordini del capo équipe Argenta Campello, effettuerà una sessione di lavoro collegiale obbligatoria martedì 4 settembre presso il CERC - Centro Equestre Ranieri Campello. Seguiranno indicazioni orarie.

A quasi due settimane dalla scadenza delle iscrizioni definitiva la Federazione Italiana Sport Equestri ha individuato i cinque binomi che rappresenteranno l’Italia ai prossimi FEI World Equestrian Games di Tryon (11/23 settembre). 

Il Comitato Regionale è orgoglioso di annunciare che tre dei cinque atleti che difenderanno i colori italiani nella disciplina del Completo sono cresciuti agonisticamente nella nostra regione Lazio.

Parliamo di:

Appuntato scelto Stefano Brecciaroli su Byrnesgrove First Diamond (Prop. Andrew Nicholson/Mary Channer);

Agente Pietro Roman su Barraduff (Prop. Antonella Ascoli);

Arianna Schivo su Quefira de l’Ormeau (Prop. Arianna Schivo/Thomas Bouquet);

Dopo la breve pausa estiva, il Centro Equestre Ranieri di Campello ha riaperto i battenti ospitando il concorso di completo con formula Multidisciplinare.

I cavalieri laziali hanno saputo intrepretare al meglio i percorsi ideati dal disegnatore di percorsi Giovanni Masci e non si sono fatti intimorire dalle improvvise perturbazioni atmosferiche.

Gli azzurrini laziali, un sogno avverato

Quanti ragazzi, calzando la staffa e montando in sella, hanno immaginato almeno una volta di trovarsi nel campo più bello del mondo: un pubblico galvanizzato,  le bandiere che sventolano, il suono della campana e lo speaker che annuncia “and now,  for Italy…”.

Per molti la fantasia rimane tale, per altri il sogno diventa realtà. Questo è il caso dei cinque azzurrini, targati Fise Lazio under 16, che hanno preso parte ai Campionati Europei Pony 2018 a Bishop Burton in Gran Bretagna.

Informiamo che la commissione completo, composta da Argenta Campello, Alice Righetto e Pietro Roman ha comunicato la data dei Campionati Regionali di completo Junior, Young Rider e Senior,  che si svolgeranno presso l'Ippodromo di Tor di Quinto in data 29/30 settembre 2018.

Una settimana impegnativa per I giovani atleti in gara agli europei Giovanili di Salto Ostacoli, Completo e Dressage a Fontainebleau.

Si conclude con una bellissima e meritata medaglia d’argento il Campionato Europeo Young Riders di Concorso Completo, che ha avuto termine domenica 15 luglio, a Fontainebleau in Francia.

Il Team Italia Under 21, guidato dal capo équipe Evelina Bertoli (Tecnico Jacopo Comelli, Tecnico dressage Zilla Pearse), composto per tre quarti da atleti laziali: l’agente delle Fiamme Azzurre Fosco Girardi su Fernhill First Impression, miglior azzurro a titolo individuale con l’ottavo posto (35.80) in classifica generale, Luca Mezzaroba su Laomaco (25° 50.50), Elisa Vincenti su Herminia (26°; 50.60) e Pietro Majolino su Fernhill First Impression (12° 37.90),  ha chiuso il Campionato Europeo con un totale negativo di 124,20. La medaglia d’oro è andata alla Francia (99.00), bronzo alla Svezia (148,10).

A titolo individuale 22esimo posto per Margherita Bonaccorsi su Button Clover (44.00) e 24° per Allegra Ragaini su Athina Quandolyn.

L’Italia degli Junior ha chiuso il Campionato Europeo di categoria al quarto posto, mantenendo salda la posizione guadagnata dopo l’impegnativa prova di cross country. La squadra formata da Matteo Orlandi, su Plenty of Magic (17° 36,60), Pietro Roncuzzi, migliore degli azzurri a titolo individuale al nono posto, su Saunderscourt Flying LAD (32.70), Alessandro Motta su Iesedaese Van St. Anneke (24°; 40.80) e la nostra Carolina Silvestri su Dutchdaleo Z (13°; 34.20) . ha chiuso con un totale di 103,50. Oro per la Germania, argento alla Francia e bronzo alla Gran Bretagna.  A titolo individuale Leonardo Maria Fraticelli su Belamie DHI (49°; 79.80).

SALTO OSTACOLI – E’ quello di Francesco Correddu in sella a Necofix il miglior risultato azzurro nel Campionato Europeo Junior di salto ostacoli. Con un totale di 15.37 il giovane cavaliere si piazza nella top ten della classifica finale al settimo posto. Tra i primi dieci anche la junior targata Fise Lazio Alessandra Bonifazi in sella a Intrigo Rs. Per loro nono posto e 16.31. Sedicesima posizione finale per Neri Pieraccini e l’italiana Sorpresa della Favorita, arrivati  secondi nella gara dell’ultimo giorno.

Oltre ai finalisti, il Comitato Fise Lazio si congratula con tutti i ragazzi che con determinazione sono entrati in campo, impegnandosi al meglio per difendere i colori italiani:

Gian Bautista Cano

Giuliano Dominici

Elisa Ottobre (seconda nella categoria di Caccia del primo giorno)

Luigi Del Prete

Bianca Gresele

Alessandro Donati

Leonardo Maria Fraticelli

La Commissione Completo Fise Lazio, composta da Argenta Campello e Alice Righetto, comunica i nominativi della rappresentativa laziale alla Coppa delle Regioni di CCE che si svolgerà presso lo SPORTING CLUB MONTEROSA NOVARA ASD dall'8 al 9 settembre 2018:

Il cavaliere olimpico si assicura la vittoria in entrambe le categorie dell’internazionale

L’Agente Fiamme Oro Pietro Roman ha fatto suonare due volte l’inno di Mameli a Taipana, dove si è svolto dal 5 all’8 luglio scorso il concorso internazionale CIC2* e CIC1*, presso gli impianti di Campo Di Bonis.  

Il cavaliere olimpico è stato infatti autore di una doppietta con la vittoria nel CIC2* in sella a Cooley Well Connected, con un totale di 42,40 punti negativi e quella nel CIC1*, sul giovane castrone Monbeg Skylore, concluso al termine delle tre prove con 31,50 punti negativi ed il miglior risultato in cross.

Joomla Extensions