APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003
Secondo appuntamento della stagione per i completisti, accorsi  a disputare le gare del fine settimana nell'impianto del Centro Militare di Equitazione
Dopo un inizio d'anno caratterizzato dal forte vento che ha imperversato senza tregua durante la gara di qualche settimana fa all'Ippodromo Militare di Tor di Quinto, e che ha impedito lo svolgimento della prova di salto ostacoli, finalmente gli atleti hanno potuto vivere e far vivere agli spettatori la magia del Completo nella classica configurazione su tre prove.
Vario il programma di gare, alcune valevoli per il Campionato Regionale a Tappe Brevetti e Primo Grado e per il Trofeo Regionale a Tappe "Promotion Eventing 2019". La domenica sono state disputate anche le categorie Welcome A e Welcome B, pensate per diffondere maggiormente la disciplina del Completo, facilitando la partecipazione di giovani allievi con cavalli e pony anche della scuola.

La Commissione Completo del Comitato Regionale composta da Argenta Campello e Alice Righetto ha fornito la lista dei componenti del "Next Generation Team".

Cos è il NEXT GENERATION PONIES e JUNIORES?

Il Next Generation Team Lazio PONIES sarà composto prendendo in esame:

  • Progetto Sport 2018 (livello base)
  • Campionati Italiani Ponies Under 13 e Under 11, 2018
  • Trofeo Allievi e Allievi Debuttanti 2018

Potranno essere inseriti altri nominativi su scelta dei Referenti regionali CCE

I componenti del Next Generation Team Lazio Pony avranno diritto a:

indossare una fascia “distintiva di appartenenza” consegnata dal Comitato Regionale.

prendere parte ad uno Stage tecnico federale con il tecnico federale Roberto Rotatori, che verrà programmato a cura dei referenti tecnici regionali (opportuna la presenza degli istruttori);

oppure avranno la possibilità di usufruire di altri stages federali, in caso di disponibilità di posti (opportuna la presenza degli Istruttori);

oppure riceveranno un contributo per la partecipazione al Campionato Italiano (di cui il 50% viene erogato per la sola partecipazione e un ulteriore 50% viene erogato “all’ottenimento del  risultato minimo previsto”. Questo è rappresentato da un punteggio nella prova di dressage  non superiore a 38 p.n. e un percorso netto nel tempo nella prova di cross country).

 

Il Next Generation Team Lazio JUNIORES sarà composto prendendo in esame:

  • Progetto Sport 2018 (livello 2-3)
  • Campionati Regionali juniores 2018
  • Trofeo Allievi Emergenti 2018

Potranno essere inseriti altri nominativi su scelta dei Referenti regionali CCE

 I component del Next Generation Team Lazio Juniores avranno diritto a:

indossare una fascia “distintiva di appartenenza” consegnata dal Comitato Regionale.

prendere parte ad uno Stage tecnico federale con il tecnico federale Roberto Rotatori, che verrà programmato a cura dei referenti tecnici regionali (opportuna la presenza degli istruttori);

oppurr avranno la possibilità di usufruire di altri stages federali, in caso di disponibilità di posti (opportuna la presenza degli Istruttori);

oppure riceveranno un contributo per la partecipazione a Manifestazione di Interesse Federale fuori regione in categoria CN1* o superiore (di cui il 50% viene erogato alla partecipazione e 50% viene erogato “all’ottenimento del risultato minimo previsto”. Questo è rappresentato da un punteggio massimo di 38 p.n. nella prova di dressage e un percorso netto nel tempo nella prova di cross country).

Di seguito l'elenco degli allievi selezionati:

Next Generation Team Ponies
Levante Girardi (Scuderia C&G)
Yamila Zaccaro (Scuderia C&G)
Giulia Mannoni (Il Dragoncello)
Asia De Negri (Scuderia C&G)
Sarah Giulia Goldschlag (C.I. del Vivaro)
Matilda Schiavo (Il Dragoncello)
Alfredo Negri Arnoldi (Pony Club Athlion Sabina)
Saranno inseriti altri nominativi a scelta della commissione.
Next Generation Team Juniores
Beatrice Nardilli (Pony Club Athlion Sabina)
Giulia Macarra (Trekking Horse)
Ludovica Vincenti (Il Dragoncello)
Chiara Gasparini (Pony Club Asso)
Eleonora De Sanctis (Pony Club Athlion Sabina)
Giovanna Bolaffio (Scuderia C&G)
Vittoria Mannoni (Trekking Horse)
Saranno inseriti altri nominativi a scelta della commissione
Ricordiamo che il referene del progetto è il consigliere regionale Nicoletta Romagnoli
L'illusione di una primavera precoce aveva illuso, nelle settimane precedenti, tutti i romani, ma una brusca impennata del clima ha funestato la giornata di sabato con raffiche di vento di inusitata potenza che non hanno consentito lo svolgimento della prova di salto ostacoli del Concorso Completo  svoltosi presso l'Ippodromo Militare di Tor di Quinto.
 Il concorso che inaugura tradizionalmente la stagione del Completo nel Lazio,  "mutilato" della prova di salto, è continuato con la prova di cross country, effettuata nella giornata di domenica. Fortunatamente il percorso di campagna si è svolto in condizioni migliori, con un vento meno forte e uno splendido sole che ha restituito tepore e conforto ai concorrenti e ai tanti appassionati, disseminati negli ampi spazi dell'Ippodromo.
Impeccabile  l'organizzazione militare, sempre all'altezza nel fronteggiare ogni imprevisto, ma che si è dovuta arrendere, incolpevole,  alla potenza e alla furia degli elementi. 
Questi i risultati:
Cat. Invito:  secondo posto per Beatrice Guzman (P.C Athlion Sabina) su Mary Queen; terza Beatrice Giannini (Arrone ASD) su Esther.
Cat. 1A: prima posizione per Giulia Mannoni (Il Dragoncello) su Douglas; seconda Camilla Salvatori (Scuderia Fonte Bianca) su Izar de S'Arcaite; terza Francesca Fioretti (C & G) su Walchiria del Tiglio).
Cat. 1B: vince Gualtiero Nepi (CI Della Leia) su Penelope delle Crete.
Cat. 2A: vittoria per Yamila Zaccaro (C & G) su Mr. Sandman; seconda Asia de Negri (C & G) su Oro di Monreale.
Cat. CN 1* A: la testa del podio è di  Eleonora de Sanctis (P.C Athlion Sabina) su DBS Corland Gold; seconda Camilla Luciani (C & G) su Camelot Damgaard; terzo Edoardo Fortini ( C & G ) su Hero Motivator; quarta Lorenza Trombini su Venus de Bordenave; quinta Matilda Romano su Prince of Kings.
Cat. Cn 1*; s'impone Stefano Brecciaroli su Bolivar Gio Granno; seconda Costanza Mantici su Queen Lady; terzo Nicola Datti su su Quarzo Bonorvese; Quarta Alice di Mario su Piccadilly 55; quinto Andrea Cincinnati su D?Herencia.
Cat. Cn2*: conquista la vittoria  Evelina Bertoli su Polly Pocket; seconda Alice Luciani su Sam B; terza Evelina Bertoli su Quick Joe; quarto Mattia Luciani su Bingo; Quinta Alice Luciani su Beaucatcher.
Cat. Cn2* Open;il primato è di  Giulio Guglielmi su Caramio 4; secondo e terzo Marco Cappai su Cute as Honey e Contendra Kerisper; quarto Emiliano Portale su Virgilio dell'E. I.; quinta Evelina Bertoli su Seashore Spring.

FOTO BRECCIAROLIIl 19 e 20 febbraio il Team Italia Seniores di Concorso Completo al lavoro in vista della stagione agonistica internazionale

È andato in scena il 19 e 20 febbraio a Tor di Quinto il secondo appuntamento, dedicato agli stage rivolti a binomi Seniores del Team Italia impegnati in attività di livello internazionale per la disciplina del Concorso Completo, e tenuto dal tecnico fedale app. scelto Stefano Brecciaroli.  
Dopo il successo del primo training del 2019 a Vairano cavalieri e amazzoni si sono dati appuntamento presso l’Ippodromo Gen. Giannattasio di Tor di Quinto (RM).


Gli atleti Emiliano Portale (Centro Militare di Equitazione), Roberto Riganelli (Centro Militare di Equitazione), Andrea Cincinnati (C.S Aeronautica Militare), Mattia Luciani (C.S. Carabinieri), Costanza Mantici (Pony Club Athlion ASD), Arianna Guidarelli (C.I. del Vivaro), Fabio Fani Ciotti (C.S. Aeronautica Militare) e Marco Cappai (GS. Polizia di Stato Fiamme Oro Equitazione) hanno preso parte al workshop insieme ai propri tecnici di riferimento con un lavoro mirato coadiuvato dal capo equipe federale Giacomo Dalla Chiesa.


Questo progetto, predisposto per essere di supporto tecnico a binomi di elevato livello agonistico, è strutturato per seguire con continuità la crescita sportiva di cavalieri e cavalli e approfondire i punti di forza e le criticità all’inizio della stagione grazie a un confronto diretto tra gli atleti.

     
Presto il prossimo step con la terza edizione del programma di stage del tecnico Stefano Brecciaroli. 

Articolo Fise

On line il Programma 2019 riservato alla disciplina del Completo

Numerose le novità che caratterizzano la disciplina del completo nella regione Lazio per l'anno 2019, di seguito gli appuntamenti

principali:

1. Contributo al debutto in CCE per cavalieri / amazzoni e per gli Istruttori

2. Contributo per gli juniores con “brevetto” nelle cat 2 e 3

3. TEAM LAZIO (Poniadi e Coppa delle Regioni)

4. Trofeo “Promotion Eventing 2018”

5. Campionato Regionale a tappe Brevetti e Trofeo I Grado

6. Campionato Regionale Juniores

7. Campionato Regionale Seniores e Young Riders

8. Campionato Regionale Ponies

9. Provvidenze a favore dei Circoli alla prima partecipazione al saggio delle Scuole.

10. Provvidenze a favore dei C. O. minori e/o nuovi campi gare e palestre

È possibile prendere visione del programma per intero al seguente link, o tramite la sezione Discipline - Completo - Documenti.

L’importante appuntamento internazionale in giugno presso gli impianti dei Pratoni del Vivaro

 

Significativa assegnazione della Federazione Equestre Internazionale della seconda tappa del circuito della FEI Nations Cup  per il Centro Equestre Ranieri di Campello – Pratoni del Vivaro (Rocca di Papa, Roma), che ripropone allo sport equestre i suoi rinnovati impianti, nati per le Olimpiadi di Roma (1960) e sede per moltissimi anni della preparazione olimpica della disciplina del Concorso Completo.

La data è quella dal 5 al 9 giugno, nell’ambito del CCIO4*, ed il Comitato Organizzatore è già al lavoro per rendere questo prestigioso evento più che indimenticabile.

Vedremo i Pratoni tornare ad essere il “naturale” ambiente internazionale della disciplina, vedremo i migliori binomi del mondo gareggiare in squadre che difenderanno i colori delle più prestigiose Nazioni impegnate nella più spettacolare ed impegnativa tra le discipline equestri, nella meravigliosa cornice naturale che tutto il Mondo ci invidia.

Un evento assolutamente da non perdere, stay tuned!

Maggiori info sul calendario FEI della Nations Cup 2019

La Società Romama della Caccia alla Volpe fondata nel 1844 ha ospitato un'intensa giornata di sport presso le strutture del Canile di Torre Appia. Le attenzioni sono state rivolte, in particolarmente modo, al premio  “Lancieri di Montebello” vinto dal centro ippico Pony Club Athlion Sabina. Il team è stato capitanato da Giovanni Bonacorsi e composto da: Francesco de Angelis Corvi, Vittorio Fabrizio de Sanctis, Giulia della Chiesa e Camilla Theodoli. La premiazione si è scolta alla presenza del Col. Giuseppe Cacciaguerra.

Ludovica VINCENTI HYASINTHE ph bdelorenzo

Con la Finale del Progetto Sport si è conclusa la classifica della stagione corrente

 

Con l’ultimo atto del 2018, la Finale del progetto Sport, si è conclusa la classifica valida per decretare il vincitore del Campionato delle Società di Concorso Completo 2018.

A totalizzare il miglior punteggio è stato il circolo ippico del Lazio Il Dragoncello, targato “Famiglia Roman”, che corona la stagione di successi e  continuità di impegno nella disciplina. Con i tre migliori punti acquisiti nel Campionato Italiano Junior (13), nel Campionato Italiano Young Rider (16) e nel Campionato Italiano Senior (18), ha scalato la vetta della classifica con un totale di 47 punti.

Al secondo posto si è collocata la società lombarda ’, con Campionato Italiano Poni 1* Open (12), Campionato Italiano Pony Assoluto (12) e Campionato Italiano Junior (18), per un totale di 42 punti.

Il terzo posto torna al Lazio con la Scuderia C&G, grazie al Campionato Italiano Pony Under 11 (12), Campionato Italiano Pony Assoluto (18) ed il Campionato Italiano Junior (8) con cui chiude a quota 38 punti.

Al quarto posto il Pony Club Athlion Sabina (Lazio) con 37 punti e al 5° il Podere Torre (Emilia Romagna) con 36.

Il Campionato delle Società, a cui possono partecipare tutti gli Enti Affiliati e/o Aggregati alla Federazione Italiana Sport Equestri, ha lo scopo di mettere a confronto, e quindi premiare con un titolo di merito, le Associazioni nelle quali la disciplina del Concorso Completo viene praticata con continuità e a tutti i livelli.

I Cavalieri che partecipano alla classifica del Campionato delle Società devono risultare tesserati presso la stessa Associazione con il 1° tesseramento 2018. Tutte le Associazioni riconosciute dalla FISE possono partecipare alla classifica del Campionato delle Società con una sola squadra.

La classifica prende in considerazione i tre migliori punteggi conseguiti nelle seguenti gare del 2018:

  • • Campionati Italiani Pony Under 11
  • • Campionati Italiani Pony Under 13
  • • Trofeo Italiano Pony Over 13
  • • Campionati Italiani Pony 1* Open
  • • Campionati Italiani Pony Assoluti
  • • Trofeo Italiano Allievi Debuttanti
  • • Trofeo Italiano Allievi
  • • Trofeo Italiano Allievi Emergenti
  • • Progetto Sport livello Base Brevetti Juniores
  • • Progetto Sport livello 2 Brevetti Juniores
  • • Progetto Sport livello 3 Brevetti Juniores e 1° grado Discipline Olimpiche Juniores
  • • Progetto Sport livello Children
  • • Progetto Sport livello Amatori
  • • Criterium Seniores
  • • Campionati Italiani Juniores
  • • Campionati Italiani Young Riders
  • • Campionati Italiani Seniores 

Classifica

 

Nella foto © Bruno De Lorenzo: Ludovica Vincenti, allieva del C.I. Il Dragoncello, su Hyasinthe

Si è svolta dal 2 al 4 novembre la Finale Mipaaf riservata ai cavalli di quattro anni. La categoria vinta dal piemontese Matteo Zoja ha vista un doppio successo Fise Lazio: Piazza d’onore per Andrea Bianchini in sella a Carmon (Animo/La Rossa/Indoctro; allev. Esercito Italiano). Il binomio ha totalizzato un punteggio pari a 28,70, attestandosi in terza posizione dopo la prova di dressage, primo a seguito del cross e penalizzato da una barriera nel salto ostacoli.

Sul terzo gradino del podio è salito Raffaele Malloni con Corindon Dell’Esercito Italiano (Clous/Lady Hernanda/Hernando; allev. Esercito Italiano), con un totale di 31,50. Ai piedi del podio Marco Cappai in sella a Verdena (Nadir San Patrignano/ Guardia Moresca/Piradin; allev. S.S. Az. Agricola Piu F.lli) ha chiuso con 33,10 punti, mentre in sella a Vai Sola (Nadir DI San Patrignano/Olivia/Flamengo, alle. Claudio Pittalis) si è attestato all’ottavo posto con Jamiro Di Villa Giove (Cascari/Carina/Caliano, allev. Azienda Agricola Santacchi Roberto). In settima posizione si è messo in mostra Giacomo della Chiesa con Rodomonte (Cascari/ Quirjnetta/ Tu reviens, allev. Azienda Agricola Lepri Luigi & Fratelli S.S.) e nono posto firmato da Giuseppe Figura su Celebrian Dell’Esercito Italiano (Pedrito dell’Esercito Italiano/ Sara Panda/ Fayruz, allev. Esercito Italiano).

Joomla Extensions