APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

cavalli Treking horseLa struttura del Trekking Horse, nel suggestivo paesaggio dei castelli romani, ha ospitato la seconda tappa del premio Albino Garbari e la nuova tipologia di gara del Promotion Eventing.
Il podio della categoria Invito è stato composto dalle giovanissime: Gilda Savastano in sella a Bjirmen's Wiggele, seguita da Livia Pescante su Odino Della Nave e terza classificata Danila Laganà su Zarina.


La categoria 1 A ha visto primeggiare Yamila Zaccaro con Mr. Sandmann, seconda Ginevra Carta su Gael Las e terza posizione per Asia De Negri con Colemans Ado Annie. Per la Categoria 2 A ottima prestazione di Elena Datti su Godo Van Het Puttenhof che si sono aggiudicati il primo posto lasciandosi alle spalle di pochi punti percentuali Giulia Sodini in sella Clintus Rock.
Nella Categoria 3 A vittoria di Edoardo Fortini su Tullibards Betty Boop, mentre la protagonista indiscussa della 3 B è Daria De Santis su Bocelli Dello Zero.
Infine la novità assoluta del Promotion Eventing ha dato la possibilità di debuttare a più di venti bimbi alle prime armi, concludendosi con il podio composto da Giulia Astolfi su Noel , Cristiana Beatrice Piccirilli e Martina Laura Merelli nella categoria Welcome A.
Protagonisti della Welcome A/B sono stati Federica D'Angelo su Baby Bay, seconda Giulia Davico su Lol e terzo Augusto Valente su Lollipop.

Schermata 2017-03-16 alle 13.12.37È andato in scena il Concorso Internazionale di Completo presso le strutture del Centro Militare di Equitazione Montelibretti, a partire dal 20 fino al 23 aprile.

Ottimi i risultati dei cavalieri laziali che si sono distinti nelle varie categorie:


La categoria CIC3* ha visto la sesta posizione di Andrea Docimo in sella a Waldo e la settima posizione di Paolo Mario De Simone su Oleg 14.
La categoria CIC2* ha visto la vittoria di Fosco Girardi su Feldheger, seguito da Alice Luciani su Sam B in seconda posizione e da Paolo Mario De Simone su Evenor in quinta posizione.
Per quanto riguarda la categoria CIC1* vediamo la vittoria di Elisa Vincenti in sella ad Herminia, seguita da Luisa Palli su Kimono in seconda posizione, da Emiliano Portale su Virgilio dell'Esercito Italiano in terza posizione, da Sara Grussi su Bungowla Giamond Time in quarta posizione, da Margherita Bonaccorsi su Button Clover in quinta posizione, da Emiliano Portale su Vingt Vingt in sesta posizione, da Leonardo Lo Faso su Millennium Mission in settima posizione e da Arianna Gallo su Dourango in ottava posizione.

Nella categoria CCI1* la seconda posizione di Arianna Gallo in sella a P'tit Paul de Terry seguita da Ludovica Bolaffio su Master Cavalier in terza posizione e da Tosca Brambilla su Legaland Mood Swing in quarta posizione.
Nel CNC1* senza montepremi la la seconda posizione di Beatrice Maggi in sella a Svincolone.
La categoria Cat 3A ha visto sul gradino più alto del podio Camilla Luciani in sella a Morelands Affair, seguita da Aurora Ragaini in sella ad Athina Quandolyn in seconda posizione, da Francesco De Angelis Corvi su Picadilly 36 in terza posizione.
La categoria 3B ha visto la vittoria di Pietro Roman su Red Andes Fanfare, seguito da Roberto Riganelli su Trionphe dell'Esercito Italiano in terza posizione.

logo-ufficiale-fiselazio-2011Avrà luogo nei giorni 24-25-26/04 - 2017, presso le strutture dell'Ippodromo Militare dei Lancieri di Montebello, l'UD 5 - Concorso Completo 1 + Stage Completo Brevetti Junior, tenuta dal Cav. Euro Federico Roman, Master di Eccellenza FISE.


Al fine di agevolare lo svolgimento dei lavori, pubblichiamo il programma dei corsi e alcune prescrizioni riguardanti la tenuta dei cavalieri e la bardatura dei cavalli a cui tutti i partecipanti dovranno attenersi:

NOTE PER LA UD 5 COMPLETO1 + STAGE BREVETTI JUNIOR ( E.F.ROMAN)

NB: i Sig Istruttori sono responsabili del rispetto di quanto previsto per i propri allievi.

BARDATURA : tutto pulito, verificato e solido.
Si consigliano le stinchiere anteriori chiuse
Redini preferibilmente ricoperte di gomma
Pettorali e martingale ove necessario
Forchette , se usate, non costrittive
Filetto semplice ,con eventuali imboccature speciali a disposizione
Capezzina ben posizionata,, riscontri nelle apposite fibbie.
Tutti i montanti della testiera con buchi a disposizione per accorciare se necessario
Staffili con almeno 8 buchi in più della staffatura da salto, per poter accorciare ulteriormente.

TENUTA DEL CAVALIERE
Casco come da normativa, BEN ALLACCIATO (non si deve muovere )
Corpetto para-schiena come da normativa per il lavoro in campagna
Frustino da salto obbligatorio, guanti.
Speroni come necessario, nel rispetto delle norme, posizionati correttamente. Cinghietti della giusta lunghezza.
Abbigliamento comodo, di foggia semplice, non debordante e che consenta la visualizzazione della posizione del cavaliere. Evitare cappucci e colori sgargianti. Magliette e camicie all'interno dei pantaloni.
Stivali e stivaletti in ordine e ben lucidati.

Il rispetto con margine degli orari di inizio è premessa per un buon lavoro.
I partecipanti per rendere fattiva la presenza al corso, sono tenuti a seguire con attenzione lo svolgimento del lavoro altrui e, quando presenti a piedi, se necessario, collaborare alla sistemazione del materiale nel lavoro.
I partecipanti all'unità didattica devono assistere a tutte le lezioni della giornata
Gli Istruttori degli Juniores partecipanti devono essere presenti al lavoro dei propri Allievi, verificare la preparazione, bardatura, toeletta del cavallo e tenuta del cavaliere. Devono altresì evitare ogni interferenza da parte di accompagnatori od altri. Sono comunque invitati ad assistere a tutte le lezioni .

PROGRAMMA DI MASSIMA

LUNEDI' 24 : il lavoro a cavallo per tutti si svolgerà prevalentemente in campo di sabbia recintato e verterà su:
• Impostazione di base cavallo e cavaliere
• Verifica del controllo, serenità e rispondenza dei cavalli
• Assetto e posizione del cavaliere, insieme con il cavallo
• Simulazione in campo ostacoli delle caratteristiche tecniche di alcun ostacoli da cross
• INIZIO della familiarizzazione con lo spazio aperto , piccoli dislivelli al passo ed eventualmente trotto.
H 9.00 Incontro iscritti UD 5 presso la sala segreteria a piedi
H 9.30 Ispezione cavalli
h 10.30 primo gruppo UD Completo
h 11.45 secondo gruppo UD Completo
h 13-14.00 PAUSA
h. 14.00 Incontro iscritti Brevetti Junior, con i loro Istruttori, presso la sala segreteria a piedi
h 14.30 Primo gruppo Juniores
h 16.00 Secondo gruppo Juniores
h 18.00 ca termine dei lavori.

MARTEDI' 25: breve inizio in campo ostacoli, lavoro in campagna su terreno vario, acqua, piccoli ostacoli
ORARI DEL MATTINO COME IL GIORNO 24 (ad esclusione dell'ispezione cavalli)
POMERIGGIO:
h 14.00 Inizio lavoro con i Brevetti Junior
Tutti gli orari successivi da concordare sul campo, sulla falsariga del lunedì.

MERCOLEDI' 26 : Per tutti , in relazione all'obbiettivo programmato:
• LAVORO IN CAMPAGNA –
• Confronto sui temi trattati –
• verifica individuale del livello raggiunto

GLI ORARI INIZIALI SONO TASSATIVI
GLI ORARI SUCCESSIVI, INCLUSO IL TERMINE DEI LAVORI, A TITOLO ORIENTATIVO

fise nazionale defIl Promotion Eventing è un progetto della FISE Nazionale.
Le categorie Welcome/Benvenuto si prefiggono lo scopo primario di avvicinare al completo gli allievi che svolgono attività su pony, con particolare riguardo verso il settore ludico, proponendo una formula tecnica propedeutica al completo assolutamente elementare e dall'organizzazione facilitata e con dei costi di partecipazione ridotti.


Le categorie Welcome si svolgono con una formula "combinata" articolata su due prove: la prova di "Dressage" e la prova di "Regolarità di campagna". Sono categorie programmabili anche in impianti che non dispongono degli spazi necessari per l'organizzazione di gare di Concorso Completo vere e proprie e pertanto permetteranno, presumibilmente, a nuovi e diversi Comitati Organizzatori di compartecipare allo sviluppo della disciplina.
La prima di queste iniziative si svolgerà presso il Circolo Ippico Trekking Horse di Rocca Priora il 30 aprile 2017.
In allegato il regolamento del Promotion Eventing.

Schermata 2017-04-14 alle 16.09.13Si è disputata nei giorni 8 e 9 aprile presso il Centro Equestre Ranieri di Campello la Prima Tappa del Trofeo Albino Garbari di completo.


Il Trofeo nasce dall'iniziativa e dalla collaborazione del Circolo Ippico Trekking Horse con il Centro Equestre Ranieri di Campello, entrambi della località dei Pratoni Del Vivaro, affezionata "casa" di Albino Garbari.
Con lo scopo di ricordare la sua passione verso questo luogo, verso il Completo e di avvicinare un maggior numero di cavalieri a questa splendida disciplina.
Il Trofeo avrà inizio ad Aprile e terminerà a Settembre.
Le tappe previste sono 5+Finale (obbligatoria):
1^ Tappa: 8/9 Aprile Centro Equestre Ranieri di Campello (Pratoni del Vivaro)
2^ Tappa: 30 Aprile Trekking Horse
3^ Tappa: 28 maggio Trekking Horse
4^ Tappa: 29 Luglio Centro Equestre Ranieri di Campello
5^ Tappa: 19/20 Agosto Centro Equestre Ranieri di Campello
FINALE: 3 Settembre Trekking Horse
Nella sezione "Classifiche" del sito Fise Lazio sono disponibili le classifiche aggiornate alla prima Tappa.

Classifiche

completo Ranieri BrecciaroliNelle strutture del Centro equestre Ranieri di Campello si è svolta la seconda Tappa Campionati Regionali Brevetti e Trofeo 1° Grado di Completo e si è dato il via alla prima Tappa del Trofeo Albino Garbari
Amazzoni e cavalieri si sono sfidati sui tracciati dei disegnatori di percorso Cross Country Francesco Finocchiaro e Alessandra Schito, dando prova di una buona preparazione.

La prima posizione della categoria Invito l'ha ottenuta Giulia Aureli in sella a Socrates, per la categoria 1A il gradino più alto del podio è di Yamila Zaccaro su Mr. Sandmann, Giulia Argenziano e Samuel Sarco hanno, invece, vinto la categoria 1B.
Nella categoria 2A prima posizione per Ludovica Vincenti in sella a Hyasinthe, Stefano Brecciaroli e Nebbia delle Schiave hanno ottenuto la posizione più importante nella categoria 2B.
Ottime prestazioni anche per Lavinia Brogi e KillosseryGarrison Allen nella categoria 3A, per la 3B si è aggiudicata la vittoria Beatrice Mascioli in sella a Sahara D'Iscla Z.
Infine nella categoria CNC*1 prima posizione di Evelina Bertoli su Esclar Monde e nella CNC*2 Stefano Brecciaroli in sella a Viscount George.

"Due giornate di sole, clima ottimale e terreno eccellente.. La Primavera ai Pratoni è sempre Magica! I percorsi di Salto Ostacoli ideati da Marco Latini e quelli di Cross Country disegnati da Finocchiaro e Schito, costruiti da Gianni Gusci e Massimo "Paco" Ramires sono stati ideali per ogni categoria" queste le parole del consigliere Marco Salvatori.

image1Si è concluso, domenica 5 marzo, il primo Completo della stagione sportiva 2017, andato in scena al Centro Ippico Militare - Lancieri di Montebello - che ha visto un'ampia programmazione con le categorie:1-2-3-CNC1*-CNC1* OPEN. Nonostante le condizioni metereologiche avverse che hanno colpito l'intera regione, cavalli e cavalieri non si sono fatti intimorire e il disegnatore del percorso cross country Vito Pecorella, ha potuto rispettare i tracciati predisposti.

Vanno evidenziate le prime posizioni ottenute da Sara Bertoli Categoria CNC1*, di Stefano Brecciaroli CNC1* Open, Evelina Bertoli nella categoria 3 'B', di Alice Luciani nella Categoria 3 'A', di Leonardo Lo Faso categoria 2 'B', Eleonora de Sanctis Categoria 2 'A', di Claudio Bodio nella categoria 1 'B', e di Yamila Zaccaro Categoria 1 'A'.
Il livello degli iscritti ha rispettato le previsioni accogliendo anche cavalieri dalle regioni del nord come Emilia Romagna e Lombardia.
Novità per il Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre: la nuova divisa è stata indossata, per la prima volta durante questo concorso, da Ludovica Manzoli e Fosco Girardi, atleti che hanno preso parte al Campionato Europeo Young Rider II 2016, classificandosi al terzo posto con la squadra italiana.
"Sono soddisfatto dell'andamento di questo primo appuntamento di stagione: gli standard delle prestazioni in gara sono state di livello, nonostante il maltempo, fatto che sottolinea un'attenta organizzazione", questo il commento di Paolo Mario de Simone, componente della Commissione Completo.

Joomla Extensions