Domenica 22 maggio, in una magnifica giornata di sole, presso gli impianti del Circolo Ippico Equihome di Cerveteri, sono stati assegnati i titoli regionali di volteggio per il 2022.

La manifestazione, valevole anche come 2^ tappa del Trofeo “Memorial Barbara Morani” e tappa di qualifica di Coppa Italia Club, ha registrato numeri che raramente si sono visti nella nostra regione e che testimoniano una significativa crescita della disciplina soprattutto nel settore ludico. Tra i circoli che hanno portato i propri atleti in gara, rileviamo con piacere la presenza del C.I. Il Giardino di Filippo che, dopo alcuni anni di assenza dai campi di gara, rimette in campo i suoi giovani volteggiatori accompagnati dal tecnico Chiara Baghini. Gli altri circoli partecipanti al concorso sono i “veterani” del volteggio laziale, stavolta però tutti presenti, Il Sagittario, C.I. Equisense, Centro Ippico Sughereta San Vito, C.I. Hakuna Matata e il IV Reggimento Carabinieri a Cavallo.

In un clima di collaborazione tra circoli e atleti, fuori e dentro il campo, i sessanta volteggiatori presenti hanno divertito ed emozionato il pubblico presente. La passione e l’impegno di tutti, giudici compresi (Serena Sfriso e Stella Sfriso), hanno determinato il successo della manifestazione. Per noi è sempre un piacere vedere sui volti dei nostri ragazzi la gioia di chi raccoglie il frutto dell’impegno che mette in ciò che fa, a qualsiasi livello.

 

Elenchiamo di seguito i nuovi campioni regionali:

Categoria individuale * junior: Benedetta De Riso - Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Chivas);

Categoria individuale * children: Noemi Nelly Przybytek - Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Chivas);

Categoria Pas De Deux * junior: Benedetta De Riso, Noemi Nelly Przybytek - Il Sagittario ASD (longeur: Filippo Benvenuti; cavallo: Ximel);

Categoria Individuale D under 12 maschile: Valerio Mizzoni - Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Chivas);

Categoria Individuale D under 12 femminile: Emilie Martinelli- CI Equisense (longeur: Barbara Serra; cavallo: Beau Jean);

Categoria Individuale D over 13 femminile: Dafne Catena, IV Reggimento Carabinieri a cavallo (longeur: Francesca Tedeschi; cavallo: Fusillo);

Categoria Pas De Deux D: Valerio Mizzoni, Silvia Farina - Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Chivas);

Categoria Squadra E 1^ fascia: Giulia Di Palo, Diletta Quattrociocchi, Amabel Agostini – Il Sagittario ASD (longeur: Silvia Damasco; cavallo: Chivas);

Categoria Squadra L 1^ fascia: Gaia Proietti; Karolina Colagrossi- Il Sagittario ASD (longeur: Filippo Benvenuti; cavallo: Ximel);

Categoria Squadra L 2^ fascia: Matilde Cesqui, Victoria Guerrini - Il Sagittario ASD (longeur: Filippo Benvenuti; cavallo: Ximel);

Categoria Squadra L Integrata: Marilyn Romagnoli; Dario Emanuel Macovei - Il Sagittario ASD (longeur: Filippo Benvenuti; cavallo: Ximel);

Categoria Squadra F 1^ fascia: Noemi Caporuscio; Micol Pagliaroli - CI Equisense (longeur: Mario Santilli; cavallo: Nuvola);

Categoria Squadra F 2^ fascia: Filippo Mattia Chiarlitti; Sara Ferri; Elisa Angelone - Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Black);

Categoria Squadra F Integrata: Rebecca Di Maggio; Federica Conflitti - IV Reggimento Carabinieri a cavallo (longeur: Francesca Tedeschi; cavallo: Fusillo)

Categoria F Open, primo posto a pari merito per:

Maia Pagliara – IV Reggimento Carabinieri a Cavallo (longeur: Francesca Tedeschi; cavallo: Fusillo) 

Lorenzo Virosi, Matteo Ottavio Montagner – C.I. Equisense (longeur: Mario Santilli; cavallo: Nuvola);

Alessio Carroccia – C.I. Equisense (longeur: Barbara Serra; cavallo: Beau Jean);

Noemi Beso, Maria Elena De Marco, Valerio Ciamberlano - Il Sagittario ASD (longeur: Silvia Damasco; cavallo: Black).

 

A fronte di questi risultati, la 2^ tappa del Trofeo “Memorial Barbara Morani” è stata vinta dalla società Il Sagittario ASD, al secondo posto si classifica il C.I. Equisense mentre a salire sul terzo gradino del podio è il IV Reggimento Carabinieri a Cavallo.

 

Anche quest’anno, nell’ambito del Campionato Regionale, è stato assegnato il “Premio Orazio” (“cavallo estremamente versatile, esempio di rara pazienza, generosità, affidabilità e longevità sportiva”). Ad aggiudicarsi il premio è stato il pony Blacklongiato in questa gara dai tecnici Mauro Benvenuti e Silvia Damasco.

 

Tra breve, i volteggiatori del Lazio saranno presenti in massa alla coppa delle regioni in calendario dal 2 al 4 giugno. Al di là dei piazzamenti, come sempre, ci auguriamo di ben figurare!

 

Testo e foto a cura di Laura Locchi

La finale del Trofeo Centro-Sud, dal 2014 “Memorial Barbara Morani” chiude con lustro la stagione agonistica del volteggio italiano.

Sabato 4 dicembre, giorno dedicato a Santa Barbara, il 4° Reggimento Carabinieri a cavallo di Roma ha ospitato la finale del Trofeo del Centro-Sud. Un trofeo dai piccoli numeri, con pochi coraggiosi e volenterosi circoli a partecipare, ma sostenuto e voluto dalla FISE con il giusto scopo di promuovere ed incentivare la pratica della disciplina nel centro-sud.    
Il Colonnello Francesco Maria Chiaravalloti, comandante del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo, ha voluto fortemente ospitare il concorso mettendo a disposizione del Volteggio una struttura di eccezionale prestigio e tutto il personale necessario in supporto al Comitato Organizzatore per gestire al meglio la manifestazione.
Ad aggiudicarsi, anche quest’anno, il titolo di migliore società del Centro-Sud è “Il Sagittario” di Mauro Benvenutiche continua ad onorare la memoria dell’amata istruttrice Barbara con una partecipazione massiccia a tutte le tappe del trofeo portando a casa ben 155 punti. A classificarsi in seconda posizione sono i volteggiatori del “4° Reggimento Carabinieri a Cavallo” che, guidati dai tecnici Francesca Tedeschi e Silvia Damasco, conquistano 35 punti. Terzo posto, con 22 punti, per i giovanissimi volteggiatori di “Hakuna Matata” di Francesca Sansone.
Nella tappa finale è il Sagittario a fare la parte del leone salendo sul primo gradino del podio con:
.          Silvia Damasco - Individuale Cat. ** (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Le Mans);
.          Benedetta De Riso - Individuale Cat. * (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Le Mans);
.          Valerio Mizzoni - Individuale Cat. D maschile (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Chivas);
.          Valerio Mizzoni e Benedetta De Riso - Pas De Deux Cat. D (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Chivas);
.          Giulia Di Palo, Diletta Quattrociocchi e Amabel Agostini - Categoria E (longeur: Silvia Damasco; cavallo: Chivas);
.          Sofia Amadio - Categoria L integrata (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Le Mans);
.          Gaia Proietti, Aurora Nozzi e Karolina Colagrossi - Categoria F (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Black);
.          Mirko Cadeddu - Categoria F Integrata (longeur: Silvia Damasco; cavallo: Black).
 
Il 4° RGT Carabinieri a cavallo vince l’oro nella Categoria Individuale D femminile con Dafne Catena (longeur: Francesca Tedeschi; cavallo: Fusillo Paisiello). Il Circolo Hakuna Matata è primo nella Categoria L con Stella Fanfera e Sofia Flora (longeur: Francesca Sansone; cavallo: Minou).
Nella sempre affollata Categoria F Open medaglie d’oro per tutti i circoli presenti. Primi classificati ex-aequo sono:
.          Rebecca Di Maggio e Federica Conflitti – 4° Rgt Carabinieri a Cavallo (longeur: Francesca Tedeschi; cavallo: Gladiator);
.          Iside Padua – Hakuna Matata (longeur: Francesca Sansone; cavallo: Minou);
.          Noemi Beso ll Sagittario (longeur: Silvia Damasco; cavallo: Black);
.          Angela Maria MorronellSagittario (longeur: Silvia Damasco; cavallo: Black);
.          William Remoli ll Sagittario (longeur: Silvia Damasco; cavallo: Black);
.          Valerio Brebbia – 4° Rgt Carabinieri a Cavallo (longeur: Francesca Tedeschi; cavallo: Gladiator).
 
Ma, al di là dei risultati del campo, è stata la cerimonia di premiazione a regalare emozioni vere e sincere.
Nei loro brevi discorsi, Mauro Benvenuti e Francesca Tedeschi hanno ricordato con commozione Barbara come uno dei primi tecnici del Lazio a cogliere l’importanza formativa ed educativa della spettacolare disciplina del volteggio. Il Comandante del 4° Reggimento ha voluto assegnare un premio al cavallo “più presente” in tutte le tappe del trofeo ed ha quindi consegnato una targa ricordo a Mauro Benvenuti per il cavallo Black. Ciliegina sulla torta di una premiazione già molto suggestiva è stata la presenza del presidente Fise Marco Di Paola che, insieme alla consigliera del CR Lazio Eugenia Franchetti, ha premiato i giovani ed emozionati volteggiatori laziali. La giornata si chiude sulle note dell’Innod’Italia intonate, mano sul cuore, da volteggiatori, pubblico e Carabinieri (alcuni a cavallo) schierati e sull’attenti.

Siamo alla fine dell’anno ed è tempo di bilanci. Per quanto riguarda il volteggio nella nostra regione dobbiamo riconoscere che ci si è dati da fare. Ben tre, su un totale di sedici concorsi di volteggio, sono stati organizzati dal Lazio. Abbiamo tutte le carte in regola per continuare a fare bene anche in futuro ed il sostegno da parte di chi prende a cuore le piccole realtà – “più sono sconosciuti e più ci siamo” (cit. Col. Francesco Maria Chiaravalloti) - ci fa ben sperare.

Testo e foto a cura di Laura Locchi

Conclusi anche  i Campionati Italiani di Volteggio 2021. Dopo una edizione a ranghi ridotti (quella del 2020, causa Covid-19) i volteggiatori italiani partecipano in massa alla manifestazione più importante dell’anno agonistico. Sono quasi 300 gli atleti iscritti tra categorie ludiche ed agonistiche, che da giovedì 7 ottobre hanno riempito e colorato gli impianti del Circolo Ippico “Le Ginestre”, dove tornano i Campionati Italiani dopo due anni di assenza. Il Comitato Organizzatore ha scelto uno staff estremamente efficiente per garantire che ogni aspetto della manifestazione fosse curato con la massima professionalità. Una giuria di altissimo livello, tra cui tre giudici internazionali, ha giudicato instancabilmente, per quattro giorni consecutivi, le performance dei volteggiatori italiani.
A rappresentare il Lazio erano presenti “solo” due circoli: CI Equisense e Il Sagittario ASD. Barbara Serra, per il Circolo Ippico Equisense, ha portato a Milano 5 atleti nelle sole categorie ludiche; mentre Il Sagittario di Mauro Benvenuti si è presentato con 11 volteggiatori, 7 in gara nelle categorie ludiche e 4 in quelle agonistiche.
Due belle medaglie d’oro finiscono al collo di Matteo Ortolani (CI Equisense; cavallo: Nuvola; longeur: Mario Santilli) e Alexandru Bortos Mihai (Il Sagittario ASD; cavallo: Black; Longeur: Silvia Damasco), unici volteggiatori presenti nell’impegnativa categoria F Open: un orgoglio per la nostra Regione!!
Un’altra medaglia d’oro per il Lazio è stata conquistata da Mirko Cadeddu (Il Sagittario ASD) nella categoria F integrata: Mirko ha affrontato la gara accompagnato dal pony Black e da Silvia Damasco alla longia.
Altre due medaglie, di bronzo questa volta, sono arrivate nelle categorie agonistiche. A salire sul terzo gradino del podio sono i volteggiatori del Il Sagittario Valerio Mizzoni e Silvia Damasco. Valerio, con il pony Black e Mauro Benvenuti alla longia, è terzo nella categoria Individuale D under 12 maschile; Silvia, in gara con il cavallo Le Mans longiato da Mauro Benvenuti, si classifica terza nella categoria Individuale 2 Stelle Senior.
Al di là dei podi, sono complessivamente positive le performance dei volteggiatori della nostra regione:
o   Categoria F 1ª fascia: 4ª posizione per Noemi Caporuscio e Erik Feudi(Equisense); longeur: Mario Santilli; cavallo: Nuvola
o   Categoria F 2ª fascia: 8ª posizione per Gaia Proietti, Aurora Nozzi e Karolina Colagrossi (Il Sagittario); longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Black
o   Categoria L 1ª fascia: 7ª posizione per Giulia Di Palo e Amabel Agostini (Il Sagittario); longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Ximel
o   Categoria L 1ª fascia: 12ª posizione per Giorgio Caporuscio e Emilie Martinelli (Equisense); longeur: Barbara Serra; cavallo: Nuvola
o   Categoria Pas De Deux D: 6ª posizione per Valerio Mizzoni e Benedetta De Riso (Il Sagittario); longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Ximel
o   Categoria Pas De Deux D: 8ª posizione per Benedetta De Riso e Silvia Farina (Il Sagittario); longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Ximel
o   Categoria Individuale C over 13 femminile: 8ª posizione per Benedetta De Riso (Il Sagittario); longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Le Mans

Il movimento del Volteggio nel Lazio sta assumendo dimensioni significative e spiace che nelle importanti competizioni nazionali, a causa della loro dislocazione lontano “da casa” si perda la possibilità di coinvolgere in massa i giovani volteggiatori e le loro famiglie che, invece, partecipano regolarmente e con entusiasmo alle gare organizzate in Regione.

Testo e foto a cura di Laura Locchi

Domenica 4 luglio, in una calda ma ventilata giornata estiva, presso gli impianti del Circolo Ippico Equihome di Cerveteri, si sono disputati i Campionati Regionali di Volteggio della nostra regione. Alla manifestazione, valevole anche come 2^ tappa del Trofeo del Centro-Sud “Memorial Barbara Morani”, hanno partecipato tutti i circoli del Lazio che si dedicano al volteggio: Il Sagittario, C.I. Equisense, Centro Ippico Sughereta San Vito, C.I. Hakuna Matata e il IV Reggimento Carabinieri a Cavallo; ancora pochi, ma siamo fiduciosi di assistere in tempi brevi ad un significativo cambio di rotta. Come sottolineato da Mauro Benvenuti - referente della disciplina del volteggio per la nostra regione e tecnico di riferimento de Il Sagittario - durante la cerimonia di premiazione: "I numeri del volteggio per il Lazio sono ancora piuttosto bassi, ma il livello qualitativo dei nostri volteggiatori è decisamente buono e stiamo mantenendo un trend di crescita nonostante i fisiologici abbandoni da parte dei volteggiatori più “anziani”; il campionato regionale ha infatti assegnato titoli nella maggior parte delle categorie agonistiche". 

La gara si è svolta in allegria ed armonia, i ritmi non frenetici previsti nella programmazione della manifestazione hanno permesso agli atleti e soprattutto ai cavalli di godere la giornata estiva senza risentire eccessivamente degli effetti negativi del caldo. In questo clima i volteggiatori del Lazio hanno potuto esprimersi al meglio divertendosi e divertendo i famigliari che li incoraggiano, instancabili, gara dopo gara, dagli spalti a bordo campo.Conosciamo i nuovi campioni regionali:

Categoria individuale **: Silvia Damasco - Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Le Mans);
Categoria individuale *: Noemi Nelly Przybytek - Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Le Mans);
Categoria Individuale C: Benedetta De Riso- Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Le Mans);
Categoria Individuale D maschile: Valerio Mizzoni - Il Sagittario ASD (longeur: Filippo Benvenuti; cavallo: Ximel);
Categoria Individuale D femminile: Makarena Falconi, Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Le Mans)
Categoria Squadra D: Valerio Mizzoni, Benedetta De Riso, Makarena Falconi, Noemi Nelly Przybytek - Il Sagittario ASD (longeur: Mauro Benvenuti; cavallo: Chivas);
Categoria Pas De Deux D: Benedetta De Riso, Noemi Nelly Przybytek - Il Sagittario ASD (longeur: Filippo Benvenuti; cavallo: Ximel)
Categoria Squadra E: Antonio Mastrobattista, Susanna Turchi – Centro Ippico Sughereta San Vito ASD (longeur: Filippo Benvenuti; cavallo: Ximel);
Categoria Squadra L: Matilde Cesqui, Amabel Agostini - Il Sagittario ASD (longeur: Filippo Benvenuti; cavallo: Ximel);
Categoria Squadra L Integrata: Sofia Amadio - Il Sagittario ASD (longeur: Filippo Benvenuti; cavallo: Ximel);
Categoria Squadra F: Gaia Proietti, Aurora Nozzi, Karolina Colagrossi - Il Sagittario ASD (longeur: Sara Fantauzzi; cavallo: Apres De):
Categoria Squadra F Integrata: Mirko Cadeddu - Il Sagittario ASD (longeur: Sara Fantauzzi; cavallo: Apres De);
Categoria F Open, primo posto a pari merito per:
Rebecca Di Maggio – IV Reggimento Carabinieri a Cavallo (longeur: Francesca Tedeschi; cavallo: Gladiator)
Lorenzo Virosi, Alessio Carroccia, Matteo Ortolani – C.I. Equisense (longeur: Mario Santilli; cavallo: Nuvola);
Giorgio Iacovacci - Centro Ippico Sughereta San Vito ASD (longeur: Sara Fantauzzi; cavallo: Apres De);
Noemi Beso, Alexandru Bortos Mihai - Il Sagittario ASD (longeur: Sara Fantauzzi; cavallo: Apres De). 

A fronte di questi risultati la 2^ tappa del Trofeo del Centro-Sud “Memorial Barbara Morani” è stata vinta dalla società Il Sagittario ASD. La seconda società classificata è stata il Centro Ippico Sughereta San Vito ASD mentre al terzo posto si è piazzato il IV Reggimento Carabinieri a Cavallo.

Il “Premio Orazio” - “cavallo estremamente versatile, esempio di rara pazienza, generosità, affidabilità e longevità sportiva” - assegnato nell’ambito del Campionato Regionale, quest’anno è stato vinto dal cavallo Fusillo del IV Reggimento Carabinieri a Cavallo longiato in un “fuori gara” dal tecnico Francesca Tedeschi. 


Tutte le Società che hanno partecipato al Campionato Regionale di Volteggio hanno portato in gara almeno un volteggiatore nella categoria F Open. Ed anche se non è una novità assistere alle esibizioni dei nostri atleti “speciali” va evidenziata, ancora una volta, la preparazione e l’importante specializzazione dei tecnici di volteggio della nostra regione.

Arrivederci alle Ponyadi!!!

 

Testo di Laura Locchi.

Si spengono i riflettori sulla Coppa delle Regioni di Volteggio del 2021. La competizione, tra le più importanti nel panorama italiano, si è svolta nella bellissima cornice dell’Horses Riviera Resort di San Giovanni in Marignano alla presenza di quasi tutto il volteggio italiano da venerdì 4 a domenica 6 giugno. Le 9 regioni partecipanti (Veneto, Toscana, Emilia-Romagna, Lombardia, Lazio, Sicilia, Piemonte, Liguria e Friuli), con 318 atleti partenti e 40 cavalli, hanno dato vita ad una manifestazione di altissimo livello impreziosita dal contestuale CVI (Concorso di Volteggio Internazionale) 1 stella. La scelta di una giuria quasi totalmente internazionale e l’ottimo lavoro svolto dalla macchina organizzatrice hanno decretato il successo della manifestazione.

Le giornate di venerdì e sabato hanno visto alternarsi in campo ben 20 categorie agonistiche per poi lasciare la scena, nella giornata di domenica, alle categorie ludiche, sempre colorate e divertenti. 

Finalmente i volteggiatori senior tornano ad occupare tutti e 3 i gradini del podio nella categoria individuale 3 stelle, regalando al pubblico e ai volteggiatori più giovani un eccezionale spettacolo di tecnica ed armonia. Nessuno dei partecipanti al 3 stelle ha sfigurato al cospetto dei vincitori (Anna Cavallaro nella categoria femminile e Lorenzo Lupacchini in quella maschile) e ciò è sicuramente una nota positiva in vista dei prossimi mondiali senior.

Il medagliere della Coppa delle Regioni 2021, sia agonistico che ludico, è stato vinto dal Veneto che con i suoi 110 volteggiatori ha portato a casa 14 ori. Sorte diversa ma comunque più che dignitosa per la rappresentativa del Lazio guidata da Mauro Benvenuti che con soli 17 volteggiatori conquista, tra coppa e gara nazionale, 2 ori e 3 bronzi.

Oro per Matteo Ortolani (cavallo Nuvola, longeur Mario Santilli) e Sofia Amadio (cavallo Ximel, longeur Mauro Benvenuti) rispettivamente nella categoria F Open e F Integrata.

Bronzo e terzo gradino del podio nella Coppa delle Regioni 2021 per Valerio Mizzoni nella categoria Individuale D under 12 (cavallo Le Mans, longeur Mauro Benvenuti), Silvia Damasconella categoria Individuale ** YV (cavallo Le Mans, longeur Mauro Benvenuti) e per la squadra composta da Valerio Mizzoni, Benedetta De Riso, Makarena Falconi e Noemi Nelly Przybytek nella categoria a squadre D (cavallo Ximel, longeur Mauro Benvenuti).

Fuori dal podio ma comunque protagonisti di una buona prestazione in coppa:

Benedetta De Riso e Noemi Nelly Przybytekquarto posto nella categoria PDD D (cavallo Ximel, longeur Mauro Benvenuti);

Noemi Nelly Przybytek quarto posto nella categoria individuale C under 12 (cavallo Le Mans, longeur Mauro Benvenuti);

Benedetta De Riso sesto posto nella categoria Individuale C over 13 (cavallo Le Mans, longeur Mauro Benvenuti);

Makarena Falconi diciassettesimo posto nella categoria Individuale D over 13 (cavallo Le Mans, longeur Mauro Benvenuti);

Francesca Annamaria Del Duca ventesimo posto nella categoria Individuale D over 13 (cavallo Dorothyn, longeur Barbara Serra);

Silvia Farina ventunesimo posto nella categoria Individuale D over 13 (cavallo Le Mans, longeur Mauro Benvenuti);

Noemi Caporuscio e Micol Pagliaroli quarto posto nella categoria a squadre F prima fascia (cavallo Nuvola, longeur Mario Santilli);

Gaia Proietti, Aurora Nozzi e Karolina Colagrossi quarto posto nella categoria a squadre F seconda fascia (cavallo Ximel, longeur Mauro Benvenuti);

Matilde Cesqui, Amabel Agostini e Giorgio Caporuscio quinto posto nella categoria a squadre L prima fascia (cavallo Ximel, longeur Mauro Benvenuti).

Testo e foto a cura di Laura Locchi

Il Volteggio riparte anche nel Lazio con la 1^ tappa del Trofeo Centro-Sud “Memorial Barbara Morani”. I volteggiatori ed i circoli della nostra regione in realtà non si sono mai allontanati dai campi di gara prendendo parte, in un complicato 2020, a ben 2 competizioni nel Lazio e al Campionato Italiano.
Il concorso di volteggio, andato in scena sabato 15 maggio negli impianti del Circolo Ippico Equihome, come prescritto attualmente per le competizioni di volteggio, si è disputato rigorosamente all’insegna delle norme anti-covid: distanziamento, mascherina anche in gara per longeur e aiuti, categorie a Squadre e Pas de Deux disputate individualmente.
Ciò non ha assolutamente ostacolato la riuscita della manifestazione e non ha impedito alle società partecipanti di presentarsi con un discreto numero di volteggiatori. Degna di nota la presenza dei volteggiatori della ASDE Villa Pensabene di Palermo, che accompagnati dal loro tecnico Larissa Corsetti, sono atterrati in 11 all’aeroporto di Fiumicino per gareggiare in ben 8 delle 14 categorie previste. Oltre alla società siciliana a contendersi i podi in palio erano presenti i circoli di volteggio della nostra regione; Il Sagittario ASD, il IV Reggimento Carabinieri a Cavallo, il Circolo Ippico Hakuna Matata
ASD ed il C.I. Equisense con i tecnici Mauro Benvenuti, Francesca Sansone, Francesca Tedeschi e Barbara Serra.
Alla gara hanno partecipato complessivamente 56 partenti di tutte le fasce di età; le volteggiatrici più giovani in campo sono state le piccole Micol e Noemi di appena 5 anni. La gara, disputata sotto la bella tensostruttura del C.I. Equihome, come si evince dai punteggi assegnati, è stata combattuta in quasi tutte le categorie. I volteggiatori di tutte le età hanno affrontato la gara con lo spirito a cui il volteggio ci ha abituato: lealtà, collaborazione (anche tra circoli diversi) e soprattutto tanti sorrisi e divertimento.
La categoria F Open è stata vinta a parimerito da Matteo Ortolani e Alessio Carroccia (CI Equisense); Iside Padua e Rebecca Di Maggio (IV Reggimento Carabinieri a Cavallo); Mirko Cadeddu (Il Sagittario ASD); Alexandru Bortos Mihai (Il Sagittario ASD); William Remoli (Il Sagittario ASD).
L’oro nella Categoria F è toccato a Il Sagittario ASD con la squadra composta da Gaia Proietti, Aurora Nozzi e Karolina Colagrossi; cavallo Apres De, Longeur Sara Fantauzzi.
La Categoria F integrata è stata vinta dall’ASDE Villa Pensabene con la squadra composta da Sofia Caramola e Alice Tarantino; cavallo Apres De, Longeur Sara Fantauzzi.
L’ASDE Villa Pensabene si aggiudica l’oroanche nella Categoria L con la squadra composta da Bianca Buscemi; Anna Ala; Maria Costanza Drago; cavallo Ximel, longeur Filippo Benvenuti.
Vincitrice della Categoria L integrata Sofia Amadio (Il Sagittario ASD) sul cavallo Ximel e Filippo Benvenuti alla longia.
Ancora oro per il Sagittario ASD nella categoria Individuale D Maschile con Valerio Mizzoni e nella categoria Individuale D Femminile over 13 con Macarena Falconi; cavallo Le Mans, longeur Mauro Benvenuti.
La categoria Individuale D femminile under 12 è stata vinta da Daria Vitaledell’ASDE Villa Pensabene; cavallo Ximel, longeur Filippo Benvenuti.
Medaglia d’oro per Noemi Nelly Przybytek(Il Sagittario ASD) nella categoriaIndividuale C; cavallo Le Mans, longeur: Mauro Benvenuti.

Il Sagittario ASD vince l’oro anche nella categoria Pas De Deux D con Benedetta De Riso e Noemi Nelly Przybytek; cavallo Chivas, longeur Mauro Benvenuti.
La categoria Individuale 1* è stata vinta da Angelica Di Monte (ASDE Villa Pensabene); cavallo Le Mans, longeur Mauro Benvenuti.
La ASDE Villa Pensabene è sul primo gradino del podio anche nella categoria Pas De Deux C con Angelica Di Monte e Anna Beninati; cavallo Ximel, longeur Filippo Benvenuti e nella categoria a Squadre Dcon Alice Paganello, Syria Gumina, Anna Beninati e Alessia Genovese; cavallo Chivas, longeur Mauro Benvenuti.
Infine, la categoria Individuale 2** è stata vinta da Silvia Damasco (Il Sagittario ASD); cavallo Le Mans, longeur Mauro Benvenuti.
Il Sagittario di Mauro Benvenuti e Villa Pensabene di Larissa Corsetti si sono contesi, fino all’ultimo, con le loro vittorie, il titolo di migliore società della 1^ tappa del Trofeo Centro- Sud “Memorial Barbara Morani”. Grazie alla vittoria in alcune categorie “strategiche” alla fine la spunta il Sagittario ASD, che con 40 punti vince la coppa del primo classificato. La squadra di Laura Corsetti si aggiudica con 29 punti il secondo posto. Al IV Reggimento
Carabinieri a Cavallo
di Francesca Sansone e Francesca Tedeschi va la coppa della società terza classificata. Seguono il CI Equisense e il CI Hakuna Matata.
Il concorso di questo fine settimana ha fornito, ai circoli laziali, indicazioni importanti per la Coppa delle Regioni di Volteggio che attende i nostri volteggiatori dal 4 al 6 giugno.
Arrivederci a Cattolica!

Testo e foto a cura di Laura Locchi

Dopo l’esordio annuale nel Campionato Regionale Lazio di domenica 27 settembre all'Equestre Kappa, volteggiatori e tecnici della nostra regione, sempre supportati dalle famiglie dei giovani atleti, hanno voluto essere presenti anche in quest’anno difficile ai Campionati Italiani ospitati, sabato 10 e domenica 11 ottobre, per il secondo anno, dalle Scuderie della Malaspina ad Ornago.

Molte le società che hanno scelto di esserci ma tante anche quelle che sono restate a casa. Tra i presenti due circoli del Lazio: Il Sagittario ASD e C.I. Equisense. Questi, partiti complessivamente con 10 atleti (numero non basso se rapportato ai soli 113 partecipanti) hanno regalato alla nostra regione diversi podi.

Nel campionato ludico medaglia d’oro per Matteo Ortolani (C.I. Equisense) nella categoria F Open (Cavallo: GAIA, Longeur: S. Lucchesi); medaglia d’oro anche per Giorgio Caporuscio (C.I. Equisense) nella categoria F prima fascia (Cavallo: GAIA, Longeur: V. Tomei) e medaglia di bronzo per Amabel Agostini e Valerio Mizzoni (Il Sagittario ASD) nella categoria L prima fascia (Cavallo: JHONNNY TWIST, Longeur: C. Petershon).

Anche nel campionato riservato alle categorie agonistiche, per le quali erano previste da programma e da protocollo “covid” le sole categorie individuale, il Lazio si è tolto qualche soddisfazione. Medaglia d’argento per Nicolò Pappacena (Il Sagittario ASD) nella Categoria individuale D maschile over (Cavallo: ORLANDO TANCREDI, Longeur: C. Petershon).; medaglia di bronzo per Benedetta De Riso (Il Sagittario ASD) nella categoria individuale D femminile over (Cavallo: DORIAN, Longeur: C. Petershon); medaglia d’oro per Noemi Busichella (Il Sagittario ASD) nella categoria Individuale 2 stelle senior (Cavallo: DORIAN, Longeur: C. Petershon). Fuori dal podio, non senza meriti, Francesca Annamaria Del Duca (C.I. Equisense) quinta classificata nella categoria individuale D femminile over (Cavallo: ADONIS, Longeur: S. Lucchesi); Noemi Nelly Przybytek (Il Sagittario ASD) settima classificata nella competitiva categoria individuale D femminile under (Cavallo: DORIAN, Longeur: C. Petershon) e Silvia Damasco (Il Sagittario ASD) sesta classificata nella categoria Individuale 2 stelle junior (Cavallo: DORIAN, Longeur: C. Petershon).

Numeri ridotti quindi, ma valore dei partecipanti per nulla inferiore a quello visto in campo nelle precedenti edizioni. I nostri ragazzi si sono impegnati al massimo per disputare una gara vera, con il solito agonismo ma anche con la sportività che contraddistingue il “particolare” mondo del volteggio.

Bravi tutti!!! Complimenti ai tecnici Barbara Serrae Mauro Benvenuti per averci creduto ed essersi impegnati affinché questa trasferta, ora ancora più impegnativa, sia stata possibile. Un ringraziamento anche ai circoli Unicorno ed I Prati per aver contribuito con i loro cavalli.

Testo e foto a cura di Laura Locchi.

Domenica 29 novembre nella nuovissima tensostruttura del Circolo Ippico Equihome di Cerveteri si è disputata la finale del Trofeo Centro-Sud di Volteggio, Trofeo intitolato, per il settimo anno, alla memoria di Barbara Morani, istruttore de Il Sagittario e punto di riferimento per il volteggio laziale e nazionale.

La cronaca della gara vede 23 partenti e 4 società a contendersi i podi nelle singole categorie previste dal concorso ma soprattutto il titolo di migliore società del Centro-Sud. Il numero dei partenti è di tutto rispetto se si considera che sono circa un quarto dei partecipanti al recente Campionato Italiano.

Il Sagittario di Mauro Benvenuti si aggiudica il titolo piazzandosi comodamente al primo posto con 79 punti, anche grazie ai risultati ottenuti nella tappa precedente. I “3 porcellini” portati in gara da Ida Brancaleone ottengono 10 punti e regalano il secondo posto al Circolo ippico Sughereta San Vito. Tutto “ludico” è il terzo posto conquistato dal Circolo Ippico Hakuna Matata, che con le piccole volteggiatrici accompagnate da Francesca Sansone conquista 9 punti. A ridosso del podio, in quarta posizione, il IV Reggimento Carabinieri a Cavallo, che con una sola volteggiatrice, longiata nella tappa finale da Francesca Tedeschi,si aggiudica 8 punti.

Il Sagittario si aggiudica il primo posto anche in tutte le categorie previste dal concorso. Si sono però espressi al meglio anche i volteggiatori degli altri circoli partecipanti: infatti, nelle categorie in cui c’è stata più competizione, i punteggi ottenuti sono tutti molto vicini tra loro.

Ma il risultato più importante che i ragazzi del volteggio laziale ed i circoli in cui sono tesserati hanno ottenuto in questo 2020 è stato senza dubbio quello di aver permesso, anche se con prevedibili difficoltà, al Lazio di organizzare 2 concorsi di Volteggio; nessuna regione, quest’anno, ha saputo o voluto fare meglio.

Mauro Benvenuti (riconfermato referente del volteggio dal CR Lazio per il 2021) nel breve discorso che ha tenuto durante la cerimonia di premiazione ha voluto ringraziare il Circolo Ippico Equihome per la squisita ospitalità in questa tappa finale e il Circolo Equestre Kappa che ha ospitato la 1^ tappa, la Fise centrale e la Fise Lazio per i premi messi a disposizione nelle tappe del trofeole Società che hanno scelto con entusiasmo di parteciparema soprattutto i ragazzi e le loro famiglie che ancora una volta hanno permesso alla giostra di mettersi in moto.

 

La Classifica completa è disponibile al seguente Link: http://www.fiselazio.com/calendario/dwnld/fiselazio_Classifica%20CVP_FinaleTrofeoCentoSud%20totale.pdf

Articolo a cura di Laura Locchi

  Photo Credits: www.fotoexpresspvs  

Nonostante un regolamento molto "rivisitato' a causa delle norme anti-covid i volteggiatori laziali hanno onorato anche questa volta, con la loro presenza, la memoria dell’istruttrice del Sagittario Barbara Morani alla quale, per il settimo anno, è dedicato il Trofeo del Centro-Sud di Volteggio.
La 1^ tappa del Trofeo, valida anche come Campionato Regionale Lazio, disputata domenica 27 settembre negli impianti dell'AS Equestre Kappa, è stata la seconda manifestazione di Volteggio in Italia del 2020, a solo una settimana di distanza dal Campionato Toscano. La tappa, fortemente voluta e sostenuta dal Comitato Regionale Lazio per dare un chiaro segnale di ripresa anche in questa disciplina è stata vinta da Il Sagittario, secondi ex equo IV reggimento Carabinieri a Cavallo e CI Sughereta San Vito seguiti dal CI Hakuna Matata.
Ridotto è stato il numero dei titoli regionali assegnati nelle categorie agonistiche perché i dettami del “Protocollo attuativo per l’organizzazione delle manifestazioni degli sport equestri” relativamente alla disciplina del Volteggio imponevano la programmazione delle sole categorie individuali (comunque coperte tutte con almeno 1 partente iscritto).
Le limitazioni hanno interessato anche il settore ludico che nativamente propone solo categorie a squadre. Qui, il consueto spettacolo che i piccoli volteggiatori ci regalano è stato ridimensionato e reso più difficile dal dover eseguire il loro esercizio "libero" diviso in tanti piccoli individuali, senza contatto ed in pieno rispetto del protocollo. Queste modifiche forzate hanno inevitabilmente inciso anche sul lavoro dei giudici, formati a valutare fattori come l’armonia nella squadra e la coordinazione degli esercizi eseguiti da più volteggiatori contemporaneamente.
La situazione che stiamo vivendo ha richiesto uno straordinario impegno da parte degli organizzatori e di tutti gli addetti ai lavori, ma è stata determinante la volontà di genitori e ragazzi di partecipare, sempre e comunque, con il consueto entusiasmo. Gli sforzi fatti sono sempre abbondantemente ripagati dai sorrisi e dai volti felici dei nostri volteggiatori (questa volta celati dietro le mascherine e tenuti troppo a lungo lontani dai campi di gara).


Eccoli i nuovi campioni regionali di volteggio:
Cat. Individuale ***: Silvia Damasco (Il Sagittario)
Cat. Individuale **: Noemi Busichella (Il Sagittario)
Cat. Individuale *: Sara Fantauzzi (Il Sagittario)
Cat. Individuale C: Federica Annibali (Il Sagittario)
Cat. Individuale D maschile: Nicolò Pappacena (Il Sagittario)
Cat. Individuale D femminile: Benedetta De Riso(Il Sagittario)
Cat. L a squadre: Circolo Ippico Sughereta San Vito
Cat. L integrata a squadre: Il Sagittario
Cat. F a squadre: Il Sagittario
Cat. F integrata a squadre: Il Sagittario
Cat. F Open: Mirko Cadeddu (Il Sagittario)

Di seguito la CLASSIFICA del Campionato Regionale e la CLASSIFICA  della 1a Tappa Trofeo del Centro - Sud.

Articolo e foto a cura di Laura Locchi

Joomla Extensions