APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Schermata 2017-06-06 alle 18.41.44Luca Marziani e Tokyo du Soleil rappresenteranno la Squadra Italiana in occasione del prestigioso CSIO di Rotterdam, che si svolgerà dal 22 al 25 giugno.

La squadra guidata dal Capo Equipe Roberto Arioldi sarà composta da Piergiorgio Bucci con Casallo Z; Lorenzo De Luca con Ensor De Litrange LXII e Armitages Boy; Emanuele Gaudiano con Caspar 232; Gianni Govoni con Queen 2000 Z e, appunto, il "nostro" Luca Marziani con Tokyo du Soleil.

I complimenti a Luca che si conferma tra i migliori cavalieri a livello internazionale e aspettiamo di seguire i suoi risultati.

Schermata 2017-06-02 alle 19.42.13Si è svolta oggi, 2 giugno, la Coppa delle Nazioni allo CSIO5* di San Gallo in Svizzera: il team Italiano conferma la sua splendida forma vincendo in grande stile questa gara così importante del Circuito di Europa Divisione 1, trascorsi solo sette giorni dallo storico primo posto alla Coppa delle Nazioni di Piazza di Siena e dopo poche settimane dalla meravigliosa vittoria allo CSIO di Linz.
I cavalieri protagonisti sono stati Paolo Paini su Ottavia Meraviglia di Ca' San Giorgio, Emilio Bicocchi su Sassicaia Ares, Lorenzo De Luca su Armitage Boy e il "nostro" Luca Marziani su Tokyo Du Soleil, guidati del Team Manager e Capo Equipe Roberto Arioldi.


Questo risultato è di grande importanza anche per il fatto che la gara è qualificante ai fini della classifica del circuito Europa Divisione 1 e consente agli azzurri di ottenere altri 100 punti nella graduatoria generale in vista della finale di Barcellona in Spagna, che si terrà dal 29 settembre al 2 ottobre.
Il Team Italia conferma l'ottima preparazione che ci sta regalando queste grandi emozioni.

Abbiamo parlato con il 1° Aviere Luca Marziani subito dopo il termine di questa strepitosa Coppa delle Nazioni, che il cavaliere laziale ha così commentato:

"E' stata una Coppa pazzesca! Il giro era difficile e delicato, un tracciato molto errorabile, dal primo all'ultimo elemento, che abbiamo dovuto trattare con attenzione. Sono entusiasta del mio Tokyo Du Soleil, un'ulteriore prova delle sue capacità e della nostra sintonia. Lui affronta qualsiasi situazione senza difficoltà: credo di avere uno dei cavalli migliori al mondo in questo momento!
L'atmosfera qui a San Gallo è stata fantastica, una squadra super unita e, a tal proposito, desidero complimentarmi con il nostro Team Manager Roberto Arioldi per il suo modo di mantenere unito il gruppo e di far sentire tutti noi essenziali: ci riserva tutte le attenzioni e gli accorgimenti per permetterci di fare sport insieme nelle migliori condizioni possibili. C'è una grande intesa tra tutti noi della squadra e questo di certo favorisce anche i risultati, che stanno arrivando. Penso, infatti, che l'Italia stia vivendo un momento magico e che abbiamo dei binomi molto competitivi.
Ora guardiamo avanti per i prossimi obiettivi!
Ringrazio davvero tutto il mio Team e le persone che mi seguono sempre: dai miei proprietari Tender Capital e Aereonautica Militare, al veterinario Ugo Carrozzo, al mio groom Josè.
Aggiungo anche per il nostro Comitato un «Forza Lazio»: sono felice di allenarmi a Roma".

I complimenti a Luca e Tokyo Du Soleil che portano il Comitato Regionale Fise Lazio sui campi gara internazionali più prestigiosi.

(Nella foto © CSIO St. Gallen: L'Italia festeggia sul podio)

logo-ufficiale-fiselazio-2011Si è conclusa la prima giornata dei Campionati Regionali presso l'incantevole struttura di Piazza di Siena. Tra i tanti curiosi e sotto un sole che ha illuminato il campo ovale si sono svolte le prime gare: Trofeo Amatori, Campionato Assoluto 2° e Campionato Assoluto Youngriders, il Campionato 1° grado e Campionato 1° juniores, Il Campionato Children e il Criterium 1° grado.

I cavalieri si sono dati battaglia sui tracciati di percorso dei Direttori di Campo: Stefano Bellantonio, Marco Latini e Andrea Bruno.


Per il Campionato Assoluto2° G + Campionato Young Riders C135 la prima posizione è di Filippo Martini di Cigala in sella a Quaynar, seconda Elisa Ottobre su Cadanz, terzo Antonio Sanfelice Di Monteforte con Jarco Van De Meukenber, quarto Andrea Coletta e Elcano Des Verts Paturages. Quinta posizione per Gabriele Grassi in sella a Lajo Secondo, sesto Giuseppe Felici con Clementine, settimo classificato Valerio Amici su Briegel, ottavo Marco Ciucci ed il suo Tonnerre Du Meugon, nono Alberto Tomassetti sopra Arwen e decimo Roberto Consumati su Belisimot.

Il Campionato 1° Grado + Campionato Juniores CM. 130, ha visto come vincitore indiscusso Ascanio Tozzi Condivi in sella a Omero De Villanovaa seguitp dall'amazzone Sara Morucci su Stardust Z. Terza posizione per Aurora Del Monaco con Celany H, quarti Giulio Fiammeri e Undercover Agent, quinta Veronica Marra con Honey-B Van Het Heerehos, sesto Neri Pieraccini su Jazmin Vd Wezelse Heihoeve, settima classificata Olga Cerasi su Pesetas, ottava Giulia Cascella su Amor S.A., nina Carolina Montaruli in sella a Qissu D'Amour e decimo Jacopo Ascani con Rain.

Matteo Verbo ed il suo Ryan'Star Du Rezidal si sono aggiudacati la vittoria della prima prova del Campionato Children C120, seguiti da Cristian Cofelice e Corvet.

Il Trofeo Amatori ha visto partire cinquanta binomi e d è stato Gianni Forzati su Clintina Della Cometa ad aggiudicarsi il gradino più alto del posizione, secondo Filippo Maria Grispini in sella a Paschmina Go, terza posizione per Emanuele Giuseppe Belvedere su Niello, quarta l'amazzone Lucrezia Colagrossi in sella a El Bonito, quinto Alberto Bellardi Ricci con Caridoll , sesta Claudia Marinelli e Wadispet, settima Serena Scatolini Modigliani con Kapache Des Grezyls, ottava Alessandra Minervini e Bakura, nona Alessia Priolo con Thalic Louvo e decimo Veronica iezzi in sella a Karl.

Il Campionato Brevetti Seniores C110 ha visto la prima posizione di Ilaria Antonicelli su Quantin, seconda Alessia Candeloro in sella a Orteo, terza Flavia Zucchelli su Karioc, quarta posizione per Maria Beatrice Mattei e Nemo Di Piedimonte, quinta Benedetta Torelli su Lord Lao, sesto Stefano Silveri e Temptation, ottava Raffaella Nicolosi su Valeur, nona Sarah Iugoli con Cassietto e decima Federica Capriati in sella a Grande De Villanova.

Ovviamente questi sono i migliori dopo la prima prova, i campionati rimangono tutti aperti con classifiche che potrebbero cambiare!

Il primo giorno dei Campionati Regionali Salto Ostacoli.

Si è conclusa la prima giornata dei Campionati Regionali presso l'incantevole struttura di Piazza di Siena. Tra i tanti curiosi e sotto un sole che ha illuminato l'ovale si sono svolte le prime gare: Trofeo Amatori, Campionato Assoluto 2° e Campionato Assoluto Youngrider, il Campionato 1° grado e Campionato 1° juniores, Il Campionato Children e il Criterium 1° grado.

I cavalieri si sono dati battaglia sui tracciati ideati dai Direttori di Campo: Stefano Bellantonio, Marco Latini e Andrea Bruno.
Per il Campionato Assoluto2° G + Campionato Young Riders C135 la prima posizione è di Filippo Martini di Cigala in sella a Quaynar, seconda Elisa Ottobre su Cadanz, terzo Antonio Sanfelice Di Monteforte con Jarco Van De Meukenber, quarto Andrea Coletta e Elcano Des Verts Paturages. Quinta posizione per Gabriele Grassi in sella a Lajo Secondo, sesto Giuseppe Felici con Clementine, settimo classificato Valerio Amici su Briegel, ottavo Marco Ciucci ed il suo Tonnerre Du Meugon, nono Alberto Tomassetti su Arwen e decimo Roberto Consumati su Arwen.

Il Campionato 1° Grado + Campionato Juniores CM. 130, ha visto come vincitore indiscusso Ascanio Tozzi Condivi in sella a Omero De Villanova seguito dall'amazzone Sara Morucci su Stardust Z. Terza posizione per Aurora Del Monaco con Celany H, quarti Giulio Fiammeri e Undercover Agent, quinta Veronica Marra con Honey-B Van Het Heerehos, sesto Neri Pieraccini su Jazmin Vd Wezelse Heihoeve, settima classificata Olga Cerasi su Pesetas, ottava Giulia Cascella su Amor S.A., nona Carolina Montaruli in sella a Qissu D'Amour e decimo Jacopo Ascani con Rain.

Matteo Verbo ed il suo Ryan'Star Du Rezidal si sono aggiudacati la vittoria della prima prova del Campionato Children C120, seguiti da Cristian Cofelice e Corvet.

Il Trofeo Amatori ha visto partire cinquanta binomi ed è stato Gianni Forzati su Clintina Della Cometa ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio, secondo Filippo Maria Grispini in sella a Paschmina Go, terza posizione per Emanuele Giuseppe Belvedere su Niello, quarta l'amazzone Lucrezia Colagrossi in sella a El Bonito, quinto Alberto Bellardi Ricci con Caridoll , sesta Claudia Marinelli e Wadispet, settima Serena Scatolini Modigliani con Kapache Des Grezyls, ottava Alessandra Minervini e Bakura, nona Alessia Priolo con Thalic Louvo e decima Veronica iezzi in sella a Karl.

Il Campionato Brevetti Seniores C110 ha visto la prima posizione di Ilaria Antonicelli su Quantin, seconda Alessia Candeloro in sella a Orteo, terza Flavia Zucchelli su Karioc, quarta posizione per Maria Beatrice Mattei e Nemo Di Piedimonte, quinta Benedetta Torelli su Lord Lao, sesto Stefano Silveri e Temptation, ottava Raffaella Nicolosi su Valeur, nona Sarah Iugoli con Cassietto e decima Federica Capriati.
Ovviamente questi sono i migliori dopo la prima prova, i campionati rimangono tutti aperti con classifiche che potrebbero cambiare!

logo-ufficiale-fiselazio-2011La commissione Pony Salto Ostacoli ha definito i componenti che faranno parte del Team Lazio Pony 2017 secondo i criteri previsti all'interno del programma del settore pony.
Di seguito la lista completa:

-Ottaviani Sofia
-Cofelice Kristel
-Cicconi Diletta
-Tagliafierro Ginevra


-Centrone Arianna
-Pappalardo Bianca
-Pavoni Carolina
-Gozi Federica Giulia
-Baracchini Allegra
-Lino Beatrice
-Melis Jamuna
-Barbaro Carlotta
-Cardona Giulia
-Mastrantonio Martina

Ringraziamo il dott. Vittorio Baracchini che ha provveduto alla fornitura delle giacche da concorso per le atlete e delle polo, delle felpe e dei gilet per gli istruttori.

Schermata 2017-05-25 alle 13.51.43Si è appena concluso a Piazza di Siena il Master della Associazioni Affiliate 2017, competizione che si è svolta nelle giornate di ieri, 24 maggio, e di oggi con numerose squadre in gara.
La vittoria è firmata Fise Lazio: al primo posto il Team del Circolo Ippico Parco dell'Insugherata di Roma coordinato da Raffaele Tagliamonte.


Le amazzoni Alberta Tagliamonte in sella a Capitalice G Z, Angelica Impronta in sella a Estee V B, Raffaella Tagliamonte in sella a Bea Trixin e Flaminia Muzio in sella a Asirelle hanno completato i percorsi con 0/0 con un veloce tempo finale di 415.69 in totale che ha permesso loro di conquistare il gradino più alto del podio.

Riportiamo le dichiarazioni del Capo Equipe Raffaele Tagliamonte, Referente Commissione Pony Fise Lazio e Referente Fise Nazionale Veterani, rilasciate subito dopo la cerimonia di premiazione: "Sono molto soddisfatto. La nostra squadra si è qualificata direttamente grazie alla vittoria della Coppa Lazio 2016, siamo quindi entrati di diritto in questa competizione che ci siamo impegnati per conquistare. Le ragazze erano tutte molto preparate per le altezze che hanno affrontato, abbiamo cercato di non lasciare nulla al caso perché, proprio per questo, eravamo sicuri di poter fare bene e infatti è andato tutto per il meglio.
Abbiamo concluso la gara senza errori: dopo il quarto posto provvisorio di ieri abbiamo cercato di velocizzare i nostri percorsi con il fine di vincere. Abbiamo realizzato il tempo più basso superando i secondi classificati di circa tre secondi, quindi sono ovviamente felice del risultato ottenuto.
Mi complimento con le ragazze perché si sono dimostrate assolutamente determinate e fredde, anche se poco fa mi hanno confessato che erano molto emozionate"

Schermata 2017-05-25 alle 13.52.00

 

 

 

 

 

Si evidenzia la quarta posizione del Circolo Ippico Baccarat di Roma, Team composto da Bianca Iori su Piberita, Giuliano Dominici su Stanford 13, Valerio Amici su Pegaso Secondo e Benedetta Fusco su Ardo J, guidati dal capo equipe Filippo Lupis.

Schermata 2017-05-25 alle 10.47.24Dal 19 fino al 21 maggio si è svolto al Circolo Ippico Le Siepi Cervia il Concorso Nazionale A3*, appuntamento nel quale Alberto Tomassetti, Componente Commissione Salto Ostacoli Fise Lazio, si è distinto ottenendo ottimi risultati:
Nella giornata di venerdi 19 maggio la sesta posizione nella categoria C135 in sella a Paola de Virton e la vittoria della categoria C140 in sella ad Arwen.
Nella giornata di sabato 20 maggio la sesta posizione di Alberto e Paola de Virton nella categoria C135.
Nella giornata di domenica 21 maggio la quarta posizione nella categoria C135 su Paola de Virton e la vittoria dell'impegnativo Gran Premio C145 a due manche, chiuso da Alberto ed il suo Arwen con 0/0 in 47.21 in seconda manche.

Schermata 2017-05-22 alle 21.56.48Tre i convocati del Lazio per il prestigioso appuntamento dedicato al Salto Ostacoli Giovanile che si svolgerà a Wierden, in Olanda, dal 7 al 10 giugno.

I binomi selezionati sono: Sofia Manzetti (Roma Equitazione) – Deesje , Rock Deejay per la squadra Pony;
Valerio Mosca (Jumping La Dolce Vita) – Gold Star per la squadra Junior;
Neri Pieraccini (Pony Club Roma) – Sorpresa della Favorita per la squadra Junior.

SI allega Articolo Fise Nazionale con i dettagli.

Complimenti ai nostri ragazzi per questa importante occasione di rappresentare il Team Italiano.

logo-ufficiale-fiselazio-2011Si precisa che i Children che parteciperanno al Trofeo Allievi Esordienti e al Trofeo Allievi  Emergenti durante i Campionati Regionali Cavalli a PIazza di Siena , potranno prendere parte al Trofeo/Criterium/ Campionato Children durante i Campionati Regionali Pony S.O. - 10 e 11 giugno - presso il Cassia Equestrian Center,  .

In allegato il programma Campionati Pony

Joomla Extensions