APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Si è concluso il giorno di Pasqua il secondo Test Event della stagione, andato in scena presso gli impianti dell’Equiffe. Appuntamento imperdibile per le giovani generazioni che si sono sfidate sotto gli occhi dei selezionatori Stefano Scaccabarozzi e Giuseppe Forte ed i tecnici federali Giorgio Nuti e Piero Coata.

Riportiamo le classifiche finali:

Nella fascia Young Rider Alta, categoria più impegnativa del concorso, il Lazio ha riportato ottimi risultati grazie alla terzo posto di Luigi Del Prete con L.B. Castello, il settimo classificato Matteo Del Prete con Athina e la nona posizione di Bianca Gresele.

Sale sul secondo gradino più alto del podio della Young Rider Bassa, ancora una volta, Luigi Del Prete con Chonny.

Avvincente la categoria Junior Alta, che ha visto il terzo posto firmato da Valerio Mosca con Quantana, sesta Alessandra Bonifazi in sella a Intrigo e settima Elisa Ottobre su Cadanz.

Protagonista della Children Alta Gian Bautista Cano, che ha conquistato la piazza d’onore in sella a Bravour ed il quarto posto su Campidor, mentre Cristiano Mosca ed il suo Bikkel O.H. sono arrivati quinti.

L’unica amazzone laziale a qualificarsi nel circuito Pony Alta è stata Mathilda Mercuri, che con il suo Marcello è salita sul secondo gradino più alto del podio.

Numerosi i giovani che hanno affrontato la Pony Bassa, che ha visto tra i migliori Alice Pizzicannella e Some Boy  classificatasi al terzo posto, alle loro spalle Valerio Ielapi con Schoor’s Joker al quarto posto ed al sesto in sella a Longherina Cosetta. Infine, si posiziona all’ottavo posto Zoe Tomassini con Aughavannon Chez ed al nono Elisabetta Giussani su Frocken Glen Lady Cashel.

Joomla Extensions