APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00

Il terzo posto nella Coppa delle Nazioni di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) del 17 Febbraio 2018 ha visto come protagonisti due rinomati fratelli laziali: l’agente delle Fiamme Oro Luca Coata su Crandessa (0/8) ed il caporal maggiore Simone Coata su Dardonge (12/8). Il team agli ordini del capo equipe Marco Porro è stato inoltre composto da Luca Moneta su Connery (4/0) e da Natale Chiaudani su Almero (0/8).

Otto i team in campo. Al termine di un barrage a due tra Nuova Zelanda e Irlanda entrambe con 12 penalità al termine delle due manches la vittoria è andata ai neozelandesi (0 al barrage), mentre la piazza d’onore all’Irlanda con 17 penalità nel tracciato decisivo.

Soddisfatto il fratello minore Luca Coata, che ai microfoni di RidersRadio interpellato dal Presidente Fise Lazio Carlo Nepi ha raccontato della sua nuova esperienza intrapresa in Olanda, dove ha specificato, che il percorso per diventare un cavaliere di fama internazionale è facilitato dall’attenzione che viene posta sui cavalli giovani, permettendo agli atleti di avere più ricambi per affrontare i percorsi impegnativi e fare esperienza. Ai più piccoli ha invece raccomandato di non accontentarsi mai, cercando di migliorarsi giorno dopo giorno affidandosi ai consigli dei propri istruttori.

Powered by JS Network Solutions