APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003
Si è conclusa la trasferta in Belgio presso la Tops International Arena - Valkenswaard - dove i ragazzi del Team Lazio Pony Elite (TLPE) hanno partecipato alle gare del Concorso Internazionale giovanile.
Anche quest'anno l'iniziativa organizzata dalla Commissione Pony S.O. grazie al contributo di Fise Lazio ha visto la partecipazione di alcune componenti del TLPE: Allegra Baracchini (CE Roma), Cassandra Belli (Scuderia C&G) e Martina Mastrantonio (CI del Levante). 
La partecipazione è stata inoltre estesa anche ad altri binomi Junior che a titolo privato, ossia senza contributo del C.R, si sono aggregati agli altri ragazzi: David Kron (CE Roma), Benedetta Loglio (Roma Pony Club), Maria Pedone (Roma Pony Club), Alice Pizzicannella (CI Parco dell'Insugherata), Valeria Tirelli ((Roma Pony Club), Syria Zangheri (CE Roma).
Alberto de' Giorgio, Consigliere Fise Lazio: "Trasferta impegnativa sotto il profilo tecnico e straordinaria sotto il profilo umano per i ragazzi; riguardo il primo aspetto hanno avuto la possibilità di confrontarsi con binomi provenienti da tutto il mondo, gareggiando su questi percorsi hanno potuto capire cosa riserverà loro l’equitazione di alto livello. Riguardo il profilo umano si sono comportati da veri appartenenti ad una squadra, con l’orgoglio e la voglia di ben figurare a livello tecnico in confronto ai ragazzi di altri paesi, sviluppando uno spirito di squadra che ha coinvolto, sia dentro che fuori il campo, anche tecnici e genitori.
Dal punto di vista sportivo sono molto contento di rilevare che, seppur mediato dall’emozione, tutti hanno dimostrato di montare con basi solide, affrontando i percorsi con grinta e razionalità".
Raffaele Tagliamonte, Referente Regionale Commissione Pony SO: "Iniziativa interessante e costruttiva. Un concorso di altissimo livello organizzato in una struttura  meravigliosa e incantevole che alcuni tra i ragazzi presenti  già conoscevano. Esperienza positiva per tutti che conferma ancora una volta il proprio valore formativo oltre che agonistico. Le gare sono andate  bene per alcuni binomi e un po' meno bene per altri,  tuttavia  ognuno dei ragazzi presenti  ha fatto nei tre giorni almeno una buona performance e qualcuno tra loro si è mantenuto costante nel rendimento positivo complessivo. 
Abbiamo visto all'opera atleti di alto livello alle prese con percorsi difficili e selettivi, ciò ha rappresentato un'esperienza utile per i ragazzi che sognano di diventare dei professionisti o di lavorare con i cavalli. Avremmo auspicato una partecipazione più ampia dei componenti del Team Lazio Pony Elite, ma ciò non è stato possibile a causa dell’indisponibilità di alcuni. Per il prossimo futuro stiamo cercando di organizzare, insieme ai colleghi della Commissione Pony,  una trasferta indoor, sempre in Belgio, a novembre".
Di seguito i piazzamenti entro i primi dieci di ogni categoria.
Venerdì 19 Luglio
CSIP Two Phases Special 2nd Phase Against the Clock 1,15m: secondo posto per Martina Mastrantonio(TLPE - CI del Levante)  su Poulabrandy King.
Sabato 20 Luglio
CSIP Against the Clock 1,10m: nono posto per Maria Pedone (Roma Pony Club) su Quintana.
Domenica 21 Luglio
CSIP A 1,10m Against the Clock: decimo posto per Benedetta Loglio (Roma Pony Club) su Hardingville Clockwork Orange.
Il Gruppo Lazio Pony Elite si compone per la stagione 2019 - 2020 di nove allievi che hanno conseguito durante l'anno i risultati utili per l'ingresso nel team.
Si tratta di: Allegra Baracchini, Cassandra Belli, Ornella Calderini, Martina Mastrantonio, Mathilda Mercuri, Flaminia Piarulli, Alice Pizzicannella, Angelica Romaldini e Zoe Tomassini
La Comunicazione Formale è stata inviata dal Direttore Sportivo Marco Reitano agli atleti interessati, unitamente alla scheda da restituire firmata. Un preciso richiamo concerne l'uso del materiale fornito dal C.R. ai componenti del team che è strettamente personale e non può essere ceduto ad altri.
Alle nove ragazze vanno le congratulazioni del Presidente Carlo Nepi e del Consiglio Direttivo del C.R. per il riconoscimento ottenuto grazie ai meriti sportivi acquisiti e l'augurio che possano continuare, anche durante la prossima stagione, a farsi valere sui campi di gara con il consueto impegno, determinazione e rispetto dei valori dello sport. Un ringraziamento è rivolto anche ai loro istruttori che li guidano con competenza e passione nella progressione tecnica e alle loro famiglie che li accompagnano quotidianamente e non senza sacrifici in un percorso di crescita educativa e formativa di alto valore.

Arriva per Mathilda Mercuri e Marcello il momento tanto atteso: la convocazione in squadra per  l'Italia al  Campionato Europeo Pony di salto ostacoli che si svolgerà a Strzegom in Polonia dal 13 al 18 agosto.

Appena conclusi i festeggiamenti per aver raggiunto il primato italiano di categoria, è ora la volta per il binomo Campione Italiano Pony Assoluto di andare a difendere i colori dell'Italia, accompagnati dalla simpatia e dall'affetto dell'intera regione. 

Così il presidente Carlo Nepi: "Dopo le convocazioni di Neri Pieraccini e Luigi Del Prete agli Europei Young Riders, accogliamo con grande soddisfazione la notizia della presenza di Mathilda Mercuri nella  squadra in partenza per gli Europei Pony in Polonia. Si tratta di un risultato cercato con forza e dedizione, grazie alle indubbie doti tecniche e personali, all'affiatamento con il proprio pony Marcello e all'impegno della sua istruttrice,  Luna di Federico. Dopo una stagione  in continua ascesa, quello che è stato pochi giorni fa il coronamento di un sogno diventa ora il trampolino per questa nuova  importante sfida che ci rende orgogliosi, ancora una volta, di avere giovani così talentuosi nella nostra regione."

A far compagnia a Mathilda Mercuri e a Marcello nella difesa dei colori azzurri sono stati selezionati da Giuseppe Forte:  Martina Ferrari su Diamante Oscuro, Zoe Lia su Attyrory Bye Bye Love, Agata Orlandi su Lackagh More Golden Boy e Giulia Porta su Miskaun Harvey. Riserve: Nathalie Fichtner su Tamar e Chiara Saleri su Saphir De Cormeilles.

Di seguito la news Fise: https://www.fise.it/sport/club/news-club/archivio-news-club/14185-europei-pony-ecco-gli-azzurrini-convocati.html

Appena tornato dalla trasferta a Cervia il Consigliere Regionale con delega al Settore Pony, Alberto de’ Giorgio, ci descrive lo stato dell’arte dell’attività del Settore Pony nel Lazio alla luce degli importanti risultati raggiunti, ponendo l’accento sull’importanza della programmazione dell’attività Regionale che  ha portato i ragazzi a ben figurare nella competizione appena conclusa e anticipando le iniziative future.
Buona lettura!
“Sono certo che i recenti Campionati Regionali Pony, che abbiamo ideato con contenuti tecnici di alto rilievo, abbiano reso disponibili quelle ulteriori indicazioni per la preparazione finale ai Campionati Italiani, che sono state determinanti per il grande successo dei ragazzi del Lazio alla manifestazione appena conclusa.
Considero importantissimi i segnali che questi Campionati Italiani ci hanno fornito, perché ho sempre creduto fermamente che il valore individuale e del gruppo debba essere valutato in queste tipologie di concorsi, nel confronto con ragazzi provenienti da tutta Italia su percorsi tecnici e selettivi. Queste esperienze costituiscono lo strumento migliore per la loro crescita, sia tecnica che mentale, determinante è la capacità di perseguire i propri obiettivi in presenza di pressione, emotività, risultati e delusioni.
 Sono molto felice di rilevare che nella manifestazione i ragazzi del Lazio hanno ben figurato nelle categorie “alte”, in passato appannaggio di altre Regioni, basti pensare che nelle due gare più importanti della manifestazione: il GP135 ed il GP125, sono salite sul podio Mathilda Mercuri, Zoe Tomassini ed Allegra Baracchini. Nei campionati maggiori abbiamo registrato uno splendido primo posto di Mathilda Mercuri nel Campionato Assoluto, quarto posto nel  Campionato Criterium di Cassandra Belli, terzo e quinto posto per Zoe Tomassini ed Allegra Baracchini nel Campionato Criterium Children e nel Campionato Emergenti 115, primo spartiacque nella carriera agonistica dei giovani, primo posto di Martina Mastrantonio, sesto di Elisabetta Giussani e nono di Flamiania Piarulli.
Non meno incoraggianti i risultati nelle categorie di Combinata, altrettanto importanti perché consentono di valutare nel dettaglio le doti tecniche complessive dei giovani allievi, con il secondo posto nella categoria Promesse H90 di Cristiana Ludovici ed il terzo di Matteo Pollastrini, ed il secondo ed il terzo di Asia De Negri e Diletta Baracchini nella categoria Esordienti H110.
I risultati indicano che si sta lavorando nella giusta direzione, per arrivare preparati alle sfide che aspetteranno i ragazzi, è necessario fornire loro il migliore bagaglio di esperienza possibile, dando l'opportunità di partecipare a gare come queste e, possibilmente, a gare internazionali, in cui si possano confrontare con le avanzate scuole di equitazione europee; per questa ragione il Comitato Regionale Lazio ha premiato i più meritevoli offrendo, per il secondo anno consecutivo, la possibilità di partecipare ad uno degli eventi più importanti della stagione agonistica giovanile: il Longines Global Future Champions, che si svolgerà presso l’International Tops Arena di Valkenswaard, in Olanda, dal 19 al 21 luglio prossimi”.
Alberto de’ Giorgio 
Tornano da Cervia gli atleti laziali  che hanno conteso ai loro coetanei delle altre regioni il successo nelle tante categorie in programma in questi Campionati Italiani Pony SO 2019. Per alcuni è stata la prima entusiastica esperienza,  ma anche per gli altri l'emozione e il divertimento sono stati quelli della prima volta.
Il Lazio torna a casa con un bottino di 3 medaglie d'oro, 5 d'argento, 6 di bronzo e 35 piazzamenti dei propri allievi nei primi dieci classificati. 
Soddisfazione e orgoglio innanzitutto per Carlo Nepi - Presidente Fise Lazio: "Nel consueto e confortevole scenario di Cervia, molto apprezzato dalle famiglie soprattutto nel periodo estivo, abbiamo avuto una nutrita rappresentanza di atleti del Lazio. I risultati conseguiti in tutte le categorie dimostrano ancora una volta che il settore pony della regione è in costante crescita. Tale crescita è passata attraverso un necessario incremento di numeri che registriamo nei nostri circuiti regionali. Il Consiglio Direttivo Regionale è molto soddisfatto e intende congratularsi con la Commissione Pony, con gli istruttori, con gli atleti e le loro famiglie, senza la cui passione e sacrificio tutto ciò non sarebbe possibile. Complimenti anche alla Fise nazionale ed al circolo ippico le Siepi di Cervia per l’impeccabile organizzazione". 
Raffaele Tagliamonte - Referente Settore Pony S.O. Fise Lazio: "Manifestazione molto ben riuscita grazie all'ottima organizzazione della Fise e del C. O. "Le Siepi". Manifestazione anche impegnativa e lunga, con l'arrivo dei primi cavalli il martedì e l'ultimo percorso disputato la domenica.
Non sono mancati i momenti di svago e di riposo per le famiglie, complice il bel tempo  e la vasta superficie alberata della tenuta de "Le Siepi" che si conferma luogo ideale e insostituibile per questo genere di manifestazione. Tutti i ragazzi si sono sentiti partecipi di questa bella esperienza e un ringraziamento va rivolto alla Fise anche per aver distribuito numerosi gadget a tutti i partecipanti.
Il Lazio ha vinto le medaglie "pesanti": l'oro nel Campionato Assoluto con Mathilda Mercuri, allieva di Luna di Federico, e il suo Pony Marcello che hanno eseguito dei bei percorsi, mettendo in evidenza  una  crescita  notevole rispetto a qualche mese fa e, soprattutto, dimostrando una notevole tenuta psicologica al momento di entrare nella seconda manche già con una virtuale medaglia d'oro al collo. 
Altro ottimo risultato è quello di Martina Mastrantonio, allieva di Maria Luisa Pollastrini,  e il suo Poulabrandy King  che hanno vinto due giornate su tre e hanno coronato un successo a lungo atteso, quello di conquistare il Trofeo Emergenti Children. 
Altra buona prestazione è rappresentata dalla medaglia di bronzo di Zoe Tomassini, allieva di Gaetano de Angelis, che insieme ad Aughavannon Chez hanno vinto il bronzo nel Trofeo Emergenti Children. 
Il Lazio ai vertici, quindi, nelle gare più alte: 115, 125, 130.  Altre medaglie sono arrivate nelle gare più piccole. Gare lunghissime, con molti partenti, quelle della  70/80/90 che anche nella nostra regione riscuotono ottimi successi di partecipazione, e che hanno visto altri nostri allievi tra i primi dieci classificati. Parlando a nome della commissione pony formata, oltre a me , da Maria Luisa Pollastrini, Antongiulio Pieraccini e Gaetano de Angelis posso dire di essere molto soddisfatto e il nostro prossimo obiettivo sarà quello di  migliorare le prestazioni alle Ponyadi, rispetto alla precedente edizione, e di ripetere le belle prestazioni dell'anno scorso a Verona".
E ora voce alle tre protagoniste dei risultati più importanti:
Mathilda Mercuri -  Medaglia d'Oro Campionato Assoluto H130: "Sicuramente questi tre giorni sono stati tutti quanti combattuti sin dall’inizio. Sono contenta perché è stata un’emozione grande, impagabile, e perché finalmente quest’anno in questo campionato  si è dimostrato tutto il lavoro , la fatica, l’impegno, la dedizione e la passione che ci ho messo sin dall’inizio in questo sport che mi ha dato sempre tanto e il mio pony che mi ha dato ancora di più! Ringrazio tutti coloro che hanno reso realizzabile tutto ciò, in particolare la mia istruttrice Luna di Federico, sempre presente al cento per cento in tutto quello che ha fatto e che fa per me e Marcello e mio papà che non ha mai smesso di credere in me".
Martina Mastrantonio - Medaglia d'Oro Trofeo Emergenti Children H115: "Sono molto felice di questi tre giorni di gare. Io e il mio pony Poulabrandy king abbiamo portato a termine tre percorsi netti e nelle prime due giornate siamo riusciti a conquistare la prima posizione. Questo mi ha permesso di affrontare con maggior serenità la finale. Sono cinque anni che partecipo ai campionati italiani, negli anni passati mi sono sempre avvicinata alla vetta ma non sono mai riuscita a conquistarla. Soprattutto l’anno scorso che, per un solo punto, ho sfiorato il gradino più alto del podio nel campionato esordienti. Quest’anno la medaglia d’oro è finalmente arrivata nel trofeo emergenti! Ho sempre desiderato  diventare la  Campionessa Italiana e per me questo è un sogno che si realizza. Vorrei ringraziare tutta la mia famiglia e i miei amici anche di altre regioni che mi hanno sostenuto e hanno fatto il tifo per me, il loro sostegno mi dà sempre una grande carica. Ma soprattutto ringrazio la mia istruttrice Maria Luisa Pollastrini che in ogni gara riesce sempre a tirare fuori il meglio di me e il mio pony che non mi delude mai e mi dà il cuore".
Zoe Tomassini - Medaglia di Bronzo Trofeo Emergenti Children     H125"Finiamo così i nostri campionati pony 2019,  non è stato un inizio alla grande quello dei primi due giorni ma nell'ultimo  riusciamo a rimontare tutti, con la nostra grinta e la nostra forza, fino a ritrovarci  primi classificati nel gran premio 125 di domenica, risultato che ci permette di raggiungere il terzo posto della classifica generale del criterium emergenti children grazie al mio fantastico pony, Aughavannon Chez, che non ha mollato mai in questi giorni. Per questa vittoria voglio ringraziare i miei genitori e il mio istruttore: Gaetano de Angelis".
Di seguito i risultati (escluse categorie Precisione).
AVVERTENZA: per ragioni di standard al quale dobbiamo attenerci per pubblicazione, sono di seguito riportate esclusivamente  le informazioni e i dati contenuti nelle classifiche ufficiali (nome e cognome dell'allievo, nome del cavallo e nome dell'Associazione presso cui è tesserato) Fonte: Equiresults.
Combinata Promesse H90: Medaglia d'argento per Cristiana Ludovici su Naomi Van Den Hout (007 Cavalli Olgiata ASD), bronzo per Matteo Pollastrini  su Adelaide di Casal Romito (CI Del Levante), quinto posto per Roel Russo su Ginger (Trekking Horse SRL), settima posizione per Costanza Benedetta Mancinelli su Vilandi Van De Mispelacke (CI Della Leia), nona Giulia Stincarelli su Rolex D (CI Della Leia).
Combinata Speranze H100: quarta posizione per Anastasia Milletti su Kantje's Dadler (C&G), settima Aurora Stramandino su Birchlands Moonsoon (SSD Lazio Equitazione).
Combinata Esordienti H110: medaglia d'argento per Asia de Negri su Blue Joke (C&G), medaglia di bronzo per Diletta Baracchini su Gurteen Champ (CE Roma ASD).
Campionato Primi Passi Classe B H40: medaglia d'argento per Edoardo Alessi su Merlino (CI del Levante).
Campionato Primi Passi Classe C H40: quarto posto per Guendalina Gori su Mr. Magoo (Trekking Horse SRL)
Campionato Primi Galoppi Classe B H50: medaglia di bronzo per Penelope Painvan su Greaghnacross Sparky (Parco dell'Insugherata SSDARL), quinto posto per Isabella Salvatori su Fiorella (Scuderia Fonte Bianca), nona posizione per Sergio Boccia su Merlino (CI del Levante).
Campionato Primi Galoppi Classe C H50: medaglia d'argento per Elena Galati su Mullabrack Mischief (Roma Pony Club), sesto posto per Viola Viscio su Fleur (Roma Pony Club), settima posizione per Lorenzo Loperfido su Bjirmen's Wiggele (Trekking Horse SRL).
Campionato Pulcini Classe A H60: settimo Lorenzo Ortenzi su Cupido's Minnie Mouse (Hakuna Matata)
Campionato Pulcini Classe B H60:  medaglia d'argento per Matilda Pepe su Mistero (Il Castello 2 ASD Equestre), bronzo per Elena Rocchi su Pioggia (CI La Giara ASD).
Campionato Pulcini Classe C H60: quarto posto per Francesca Romana Rapisarda su Mullabrack Mischief (Roma Pony Club), quinta posizione per Mattia Santini su Bearna Rua Millrace (Parco dell'Insugherata SSD), settima Ginevra Elmi su Rally de Foxglen (Roma Pony Club).
Campionato Avviamento Classe C H70: sesto posto per Olimpia Gambarelli su Noxville (Parco dell'Insugherata SSDARL), nona posizione per Tommaso Cocco su Peculiar Colours (Parco dell'Insugherata SSDARL).
 
Campionato Debuttanti Classe C H80: medaglia d'oro per Jade Francia su Atreju We (Equestre Trigoria SSDARL), bronzo per Clio Salini su Frocken Glen Lady Cashel (Roma Pony Club), quinto posto per Arianna Cicconi su Little Clower Hill (CI del Levante SRL), sesta Beatrice Conforti su Travis (Parco dell'Insugherata SSDARL), decima Cecilia Patrizia Fumanti su Ratina (Parco dell'Insugherata SSDARL)
Consolazione Campionato Debuttanti H 80: terzo posto per Irene DI Salvatore su Gonzalo della Rosa (MAG Horses Sporting Club). 
 
Campionato Promesse Classe C H90: ottavo posto per Carolina La Mantia su Laure de L'Etape (SS Lazio Equitazione).
 
Consolazione Campionato Speranze H100: settimo posto per Leah Del Monte su Herald Van Het Puttenhof (SS Lazio Equitazione), nono posto per Ludovica Giulietti su Maxima (Roma Pony Club).  
 
Campionato Giovanissimi Classe C H105: quarto posto per Elena Gencarelli su Swanview Blue Sparrow (CC Cascianese ASD), decima Beatrice Guidotti Battaglini su Hazy's Lad  (CI Della Leia ASD).
Consolazione Campionato Giovanissimi H105: quarto posto per Bianca Guadalupi su Au' Top D'Oman (CC Cascianese ASD ), sesto posto per Emma Cappetta su Calypso (Il Castello 2 ASD Equestre).  
Campionato Esordienti Classe C H110: sesta posizione per Arianna Centrone su Atomic de Menardiere (Equestre Trigoria ASD), nona Francesca Lupo su Tridentum Csillag (Parco dell'Insugherata SSDARL), decima Benedetta Loglio su Hardingville Clockwork Orange (Roma Pony Club).
Trofeo Emergenti Children H115: medaglia d'oro per Martina Mastrantonio su Poulabrandy King  (CI del Levante), quarta Elisabetta Giussani su Killmullen Olympic Cruise (Roma Pony Club), nona Flaminia Piarulli su Atlantic Valley  (SSD Lazio Equitazione ARL).
Criterium Emergenti Children Classe D H115: quarto posto per Cassandra Belli su Red Star Optimus (C&G).
 
Criterium Emergenti Children  H125: medaglia di bronzo per Zoe Tomassini su Aughavannon Chez (SS Lazio Equitazione), quinta classificata Allegra Baracchini su Pimousse (CE Roma)
 
Campionato Assoluto H130: medaglia d'oro per Mathilda Mercuri su Marcello (Excalibur SSDARL).
 
IMPORTANTE: in caso di errori e/o omissioni nella pubblicazione dei risultati (ricordiamo che per i Campionati è prevista la citazione dei primi dieci posti in classifica), vi invitiamo a scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e, previa verifica delle segnalazioni pervenute, provvederemo a correggere l'articolo. Grazie per la collaborazione.
Arriva il momento di tirare le somme dei Campionati Regionali Pony di Salto Ostacoli 2019, svoltisi al Villaggio Equestre La Macchiarella, al suo esordio come sede di questa manifestazione. 
Duecentosettantadue i binomi al via nelle numerose categorie in programma. Un format di gara capace di comprendere tutte le altezze  - dalla LP40 alla CP125 - con l'obiettivo di creare il massimo coinvolgimento ad ogni livello di partecipazione e restituire al pubblico di genitori, parenti  e amici dei concorrenti l'immagine plastica delle molteplici opportunità di competizione che il settore pony salto ostacoli può offrire ai praticanti. 
Una vetrina d'eccezione che, anche nell'allestimento delle strutture e nella cura dei dettagli organizzativi, si è presentata al meglio delle proprie capacità. Merito, in primis, del Presidente del circolo, Cristiano Santini, infaticabile anfitrione, che non ha disdegnato mettersi personalmente alla guida dei mezzi per allestire e disallestire i campi. Un coinvolgimento fattivo, il suo, che testimonia della grande passione e dell'impegno rivolti alla migliore riuscita della manifestazione.
Lo staff dei Direttori di Campo, composto da Marco Latini, Riccardo Padovan e dagli uomini di campo ha assicurato la qualità dei contenuti tecnici, commisurata al livello delle varie categorie. 
Una menzione particolare va alla Presidente di Giuria Roberta Conca, figura autorevole e discreta, che incarna magistralmente il proprio ruolo grazie alle spiccate doti di competenza, affabilità e sollecitudine. Così come il ringraziamento va esteso all'intero collegio giudicante: Maria Schiavone (Dressage Combinata), Nadia Perugini, Isabella Nelli, Enrico Mauriello, Antonio Motzo;  Antonio Forte, Nicoletta Freddi (Chief Steward), Maria Elena Costantini e Simone Faucci (Steward).
Le "voci" dai campi sono state quelle di Michela Di Cesare e Francesco  Reggiani, che hanno sapientemente accompagnato le performance dei ragazzi, a beneficio del pubblico.
La Commissione Pony, guidata da Raffaele Tagliamonte e dai suoi collaboratori: Maria Luisa Pollastrini, Gaetano De Angelis e Antongiulio Pieraccini, che durante questi anni  ha dato sempre prova di grande capacità di ascolto delle istanze provenienti dai tanti istruttori presenti sul nostro territorio, per confezionare circuiti di gare in grado di rispondere a tutte le esigenze, anche in occasione di questi Campionati ha fornito  il necessario contributo nella pianificazione dei programmi,  fondamentale per il buon esito dell'iniziativa.
Infine, un plauso alla segreteria di concorso, coordinata da  Paola Apolloni, coadiuvata da Angelo Polinori, come sempre efficiente e infaticabile, alle prese con la complessa gestione ordinaria della manifestazione e con i numerosi fattori contingenti ai quali la Segreteria è spesso chiamata a dare risposte immediate,  nel rispetto dei regolamenti e nell'interesse dei concorrenti, lavorando in ottima sinergia con il Presidente di Giuria.
Abbiamo chiesto un'impressione a caldo su questa manifestazione a Cristiano Santini, il quale, abilmente e con modestia, si schermisce così: "Appena avuta la conferma dell'assegnazione di questi Campionati da parte del Comitato Regionale ho promesso al mio amico Raffaele Tagliamonte che avrei fatto di tutto per organizzare i più bei Campionati Regionali di Salto Ostacoli Pony. Non so se ci sono riuscito e preferirei che a entrare nel merito della valutazione complessiva sull'andamento della manifestazione fossero altri e non io."
Passiamo quindi la parola al Presidente Carlo Nepi: "Un'ottima riuscita dal punto di vista organizzativo, con una particolare attenzione alla cura delle premiazioni,  diventate ormai l'elemento qualificante e distintivo di questi appuntamenti classici.
La presenza dei genitori sul podio rappresenta il tributo che l'intero Comitato Regionale desidera rivolgere all'impegno, non solo economico, da loro sostenuto per far sì che questo nostro sport sia in grado di esprimere, sempre più, qualità e continuità. Per rispondere a questa esigenza ci siamo dotati, nel tempo, di uno staff dedicato al Cerimoniale degnamente rappresentato, in questa occasione, dall'ormai espertissima  Giorgia Ammiraglia e da Valentina Ottaiano. Ho anche apprezzato la cerimonia di apertura con la sfilata dei circoli, un momento di grande partecipazione emotiva che ha galvanizzato gli animi degli atleti e offerto uno spettacolo gioioso e  coinvolgente a tutti i presenti. Abbiamo bisogno di questi momenti corali in cui il movimento delle Associazioni presenti in Regione guadagna la  visibilità che merita." 
"Abbiamo fortemente voluto che i livelli tecnici delle categorie in programma fossero allineati a quelli dei Campionati Italiani, per poter disporre di un vero e proprio banco di prova in previsione dell'imminente impegno nazionale. Ho visto rispettato questo desiderio e credo che da questi Campionati Regionali tutti i ragazzi e gli istruttori abbiano tratto una consapevolezza maggiore dell'attuale livello di preparazione dei binomi e dei particolari tecnici sui quali lavorare" questo il commento del Consigliere Regionale, con delega al Settore Salto Ostacoli Pony, Alberto de' Giorgio.
Raffaele Tagliamonte, nel concordare con quanto espresso sopra dagli altri interlocutori per ciò che concerne la riuscita della manifestazione, aggiunge che: "Avremmo potuto raggiungere numeri più alti di partecipazione, ma la data individuata in precedenza per lo svolgimento di questi Campionati è andata a coincidere con una manifestazione federale a Pontedera, per la quale ci è stato richiesto lo spostamento in calendario; un atto dovuto e codificato dai regolamenti che ci ha però costretto a finire in contemporanea con i Campionati Italiani di Completo Pony, ai Pratoni del Vivaro, la qual cosa ci ha privato di allievi completisti che nel corso dell'anno hanno partecipato in buon numero al Trofeo Primaverile di Salto Ostacoli e che sarebbero accorsi entusiasti anche in questa occasione. Soddisfazione quindi, ma anche un po' di rammarico per non aver potuto accogliere questi ragazzi che, con la loro presenza, avrebbero portato ulteriore appeal alla manifestazione. Da domani, archiviata questa bella esperienza, saremo già al lavoro con la Commissione per definire i dettagli degli impegni futuri e stiamo già lavorando ad alcune novità per il prossimo Trofeo Autunnale".
Passiamo ora a elencare i risultati finali di questa edizione 2019 dei Campionati Regionali di Salto Ostacoli Pony.
Cat. Primi Passi Jump 40 SO ABMedaglia d'oro per Nina Bozzini (Parco dell'Insugherata) su Filippo, Argento per Federico Stortini (Sc. Fonte Bianca) su Brontolo, Bronzo per Daniel Maria Ordanza (C. E. Roma) su Joyce, quarto posto per Ludovica Santini (Parco dell'Insugherata) su Filippo, quinta posizione per Edoardo Alessi (C. I. del Levante) su Merlino,  sesto Gabriele Albarello (Lori Riding Centre) su Cristal, settima Gaia Faina (La Macchiarella) su Lucky, ottavo Flavio Nanni (Hakuna Matata) su Minou, nona Alice Conti (La Macchiarella) su Lucky, decima Natalia Lancia (Scuderia Fonte Bianca) su Oliver.
Cat. Primi Passi Jump 40 SO DMedaglia d'oro per Cecilia Fiorentino (Società Ippica Romana) su Twister, Argento per Guendalina Gori (Trekking Horse) su Mr Magoo, Bronzo per Francesca Ardizzone (Società Ippica Romana) su Twister, quarto posto per Anna Vestri (C. I. della Leia) su Ladigo, quinta posizione per Aurora Spagnoli (C. I. La Giara) su Melisa, sesta Alisa Giampaoli (C. I. I Corsieri) su Baumann's Casimir, settima Sofia Fracassi (Scuderia Fonte Bianca) su  F. B. Shaggy , ottava Giulia Fedele (C. E. Porta di Roma) su Kenny, 
Cat. Primi Galoppi Jump 50 ABMedaglia d'oro per Penelope Painvan (Parco dell'Insugherata) su Greaghnacross Sparky, Argento per Maria Vittoria Angiuoni (Scuderia Fonte Bianca) su Fiorella, Bronzo per Sergio Boccia (C. I. del Levante) su Merlino, quarto posto per  Benedetta Cristofari (C. I. del Levante) su Fantasmina, quinta posizione per Elena Pangallozzi (Equiclub Valle del Tevere) su Ilary, sesta Gaia Borello (C. I. del Levante) su Lemniscaat's Arabesque, settima Giorgia Fontana ( Hakuna Matata) su Rapunzel , ottava Eleonora Palazzese (Nomentano Jumping Team) su Chinotto di Zaino, nona  Emma Tagariello (C. C. Cascianese) su Gingembre de Bord, decima Elettra Castracane (Nomentano Jumping Team) su Chinotto di Zaino.
Cat. Primi Galoppi Jump 50 SO DMedaglia d'oro per  Elena Galati (Roma Pony Club) su Mullabrack Mischief, Argento per Carlotta Sanità (C. I. Due Ponti) su Guenda, Bronzo per Chiara Rigoli (Società Ippica Romana ) su Twister, quarto posto per Cloe Leonardi (C. I. Due Ponti) su Bellablu, quinta posizione per Chiara Raimato (Parco dell'Insugherata) su Real Flower Power, sesta Ilaria Pierdonati (A. S. D. Kappa) su Veenstra's Zilla, settima  Giada Fusco (C. I. del Levante) su  Fanny, ottava  Ludovica Capicchiano (A. S. D. Kappa) su Veenstra's Zilla, nona Martina Colucci (Eucalipto Green Club) su Bijoux, decima Giorgia Di Clemente (Club Crazy Horse) su Little Boy .  
Cat. Pulcini AB: Medaglia d'oro per Alessandro Pop (Equestrian Center C&G) su Mork , Argento per  Sari Diletta Perone (C.C. Cascianese) su Casnewydd Mary, Bronzo per  Matilda Pepe (Il Castello 2 ASD Equestre) su Mistero, quarto posto per Lorenzo Ortenzi (Hakuna Matata) su Cupido's Minnie Mouse, quinta posizione per Giulia Mucciarella (Equestrian Center C&G) su Pollicino , sesta  Elena Rocchi (La Giara) su Pioggia, settima  Ginevra Scialanca (Nomentano Jumping Team) su  Chinotto di Zaino, ottava Giulia Corveddu (Lori Riding Centre) su Nuvola, nona Benedetta Ponzo (C.I. del Vivaro) su Pliop, decimo Lorenzo Dinelli (MAG Horses Sporting Club) su Primo della Rosa . 
 Cat. Pulcini DMedaglia d'oro per Costanza de Paolis (Società Ippica Romana) su Our Stan, Argento per Lavinia Elisei  (Excalibur SSD) su Blacky Boy, Bronzo per  Francesca Romana Rapisarda (Roma Pony Club) su Mullabrack Mischief, quarto posto per Eugenia Jemima Cova (Roma Pony Club) su Fleur, quinta posizione per Carlotta Muzio (C.I. Due Ponti) su Bellablu , sesta  Maria Elena Albanese (ASD Kappa) su Ivoire de Myva, settima Eleonora Naldini (Parco dell'Insugherata) su  Real Flower Power, ottava Emma Petracchini  (Parco dell'Insugherata) su Cicorita, nona  Jennifer Borello (C.I. del Levante) su Scarthy Golden, decima Giada Ruberto (Il Castello 2 ASD Equestre) su Sharmyn. 
Cat. Avviamento ABMedaglia d'oro per Luisanna Fiumara (C.I. del Vivaro) su  Maga Magò, Argento Charlotte Marinuzzi Ronconi (C.C. Cascianese) su Tiger Lilly, Bronzo Mariavittoria Zazzera (MAG Horses Sporting Club) su Asia, quarta posizione per Lavinia Ricci (Mag Horses Sporting Club) su Asia.
 Cat. Avviamento DMedaglia d'oro per Eleonora Bianchini (Equestre Trigoria) su Machopper, Argento per Camilla Cariola (Equestre Trigoria) su Machopper, Bronzo per  Olimpia Gambarelli (Parco dell'Insugherata) su Noxville, quarto posto per Bianca Mancini (C.I. della Leia) su Vale Pride, quinta posizione per  Tiziano Midulla (C.I. Antiope) su Zeus , sesta  Irene Chiappini (Excalibur SSD) su Deja Vu, settimi Ex Aequo Tommaso Cocco (Parco dell'Insugherata) su  Peculiar Colours e Alessandra Ziello (C.I. del Levante) su Apple Roctaillade, nona Caterina Marziale (Parco dell'Insugherata) su Orchyd'SOryan, decima Aurora Albanese  (ASD Kappa) su Ivoire de Myva . 
Cat. Debuttanti ABMedaglia d'oro per Irene di Salvatore (MAG Horses Sporting Club) su Gonzalo della Rosa, Argento per Giulia Capozzi (C.I. del Levante) su Little Lord Grey, Bronzo per  Virginia Trojano (Seabiscuit ASD) su Mariolina, quarto posto per Lucrezia Pasquariello (Equiconfor) su Colours of Dream, quinta posizione per Davide Nicastri (Equiconfor) su Betty, sesta  Lavinia Natoli (MAG Horses Sporting Club) su Gonzalo della Rosa. 
 Cat. Debuttanti DMedaglia d'oro per Jade Francia (Equestre Trigoria) su Atreju We, Argento per  Alice Galimi (La Valle ASD) su Best of Breed de Klover Hill, Bronzo per Beatrice Conforti (Parco dell'Insugherata) su Travis, quarto posto per Lorenzo Privitera (Roma Pony Club) su Iowa de Swan, quinta posizione per Guia Maria Peverini (Parco dell'Insugherata) su Sunnyday, sesta Asia Cicconi (C.I. del Levante) su Little Clower Hill, settima  Sofia Bassetti (Società Ippica Romana) su Our Boswells Blue Saphire, ottava Sara Vulpetti (Società Ippica Romana) su Jack , nona Clio Salini (Roma Pony Club) su Frocken Glen Lady Cashel, decimo  Daniele Centrone (Equestre Trigoria) su Quickly du Trou Marot. 
Cat.PromesseMedaglia d'oro per  Anna Giulia Battaglia (Antiope ASD)) su Blacky Adolfo, Argento per  Serena Murro (Equestre Trigoria) su Mon Reve, Bronzo per Flavia Iose (Trekking Horse) su Luna 1399, quarto posto per  Julian Bernini (Società Ippica Romana) su Miraz, quinta posizione per  Silvia Piergallini (C.I. Oasi della Farnesiana) su Salmi Caramel, sesta Gaia Monterisi (Società Ippica Romana) su Kjolens Floret, settima  Carolina La Mantia (SSD Lazio Equitazione) su  Laure de l'Etape, ottava Flavia Pompili (La Valle ASD) su Kaline de Lachem, nono Ettore Cancellato (Excalibur) su Landes de Moiron, decima Nicole Valentini (Pony Club Il Marchione) su Portail de Brehal. 
Cat. SperanzeMedaglia d'oro per  Ludovica della Rocca (Equestre Trigoria) su Jessie J, Argento per  Kristel Cofelice (ASD Kappa) su Orlando, Bronzo per Lorenza Caterino (Excalibur) su Lisnavaragh Lady, quarto posto per Edoardo Piccini (Antiope ASD) su Pop Corn, quinta posizione per Giorgia D'Agostino (Seabiscuit ASD) su Brownie, sesta  Leah Del Monte (SSD Lazio Equitazione) su Herald Van Het Puttenhof, settima  Diletta Cicconi (La Giara ASD) su  Passion du Rempart, ottava  Annalisa Perrone (C.E. Roma ASD) su Dark Brown, nona  Michela Maggi (Stella Maris) su Little Tornesch. 
Cat. EsordientiMedaglia d'oro per Francesca Lupo (Parco dell'Insugherata) su Tridentum Csillag, Argento per  Maria Pedone (Roma Pony Club) su Quintana , Bronzo per Benedetta Loglio  (Roma Pony Club ) su Hardingville Clockwork Orange, quarto posto per David Kron (C.E. Roma ASD) su Prince des Rollees, quinta posizione per Giorgia Malatesta (SS Lazio Equitazioe) su Olie Dot Com, sesta Elisa Passalia  (SS Lazio Equitazione) su Quellebelle, settima Diletta Baracchini  (C.E. Roma ASD) su  Gurteen Champ.
Cat. Trofeo EmergentiMedaglia d'oro per  Martina Mastrantonio (C.I. del Levante) su Poulabrandy King , Argento per Arianna Centrone (Equestre Trigoria) su Atomic de Menardiere, Bronzo per  Angelica Romaldini (C.E. Castelfusano) su Comet Chester, quarto posto per  Flaminia Piarulli  (SSD Lazio Equitazione) su Atlantic Valley.
Cat. Criterium EmergentiMedaglia d'oro per Zoe Tomassini (SSD Lazio Equitazione) su Aughavannon Chez, Argento per Alice Pizzicannella (Parco dell'Insugherata) su Eddies Dream, Bronzo per Allegra Baracchini (C.E. Roma) su Pimousse.
Cat. Combinata PromesseMedaglia d'oro per  Matteo Pollastrini (C.I. del Levante) su Adelaide di Casal Romito, Argento per Roel Russo  (Trekking Horse) su Ginger, Bronzo per Cristiana Ludovici ( 007 Cavalli Olgiata) su Naomi Van den Hout.
Cat. Combinata SperanzeMedaglia d'oro per  Sarah Giulia Goldshlag (C.I. del Vivaro) su Garrangrena Fields, Argento per Jasmin Malhas (Parco dell'Insugherata) su Vinci,  Bronzo per  Sveva Caterina Cappella (Parco dell'Insugherata) su  U' Two' Low Karwin, quarto posto per Eliana Gavagnin  (Il Castello 2 ASD Equestre) su Idalgo de Brias, quinta posizione per Giulia Baroni (C.I. della Leia) su Kasper. 
 Cat. GiovanissimiMedaglia d'oro per  Beatrice Guidotti Battaglini (C.I. della Leia) su Hazy's Lad II, Argento per Bianca Guadalupi  (C.C Cascianese) su Au'Top d'Oman, Bronzo per  Emma Cappetta (Il Castello 2 ASD Equestre) su Calypso, quarto posto per Benedetta Zibellini (SSD I Pioppi) su Stella, quinta posizione per Giulio Cavalieri (Excalibur) su Arbercrombie, sesta  Amira Cestra (C.E. Porte di Roma) su Belle La Diva.
Si è reso necessario apportare alcune modifiche al Regolamento dei Campionati Regionali Pony di Salto Ostacoli, sotto forma di ulteriori specifiche, come sotto riportato in rosso, riguardanti le "Norme a carattere generale" e le "Norme comuni Combinate.
Norme a carattere generale
Per accedere alla classifica finale di un campionato, e quindi al diritto alla medaglia, un binomio dovrà portare a termine ambedue le giornate di gara senza incorrere in eliminazioni/ritiri.
Combinate Norme Comuni
Classi di Pony Programmate: D
Classi dei pony, limitazioni ed età cavalieri come da Regolamento Disciplina Pony Salto Ostacoli Libro I “Norme Specifiche per la Disciplina” art.3 “Classi dei Pony” e Libro III “Manifestazioni Sportive” art.6 “Limitazioni Partecipazioni Manifestazioni Federali” e che abbiano partecipato a categorie di Dressage pari o superiori alla E300 per la combinata Promesse ed a categorie di Dressage di categoria F per la combinata Speranze.
Al seguente link è possibile consultare la stesura definitiva del Programma dei Campionati Regionali Pony di Salto Ostacoli 2019, con le modifiche in rosso.

Comunichiamo che l’appuntamento per tutte le squadre che parteciperanno alla sfilata dei Circoli in occasione dei  Campionati Regionali Pony di Salto Ostacoli al Villaggio Equestre la Macchiarella è per venerdì 7 giugno alle ore 17:30.

Venerdì 7 Giugno in occasione della giornata di apertura dei Campionati Regionali S. O. Pony al Villaggio Equestre La Macchiarella si svolgerà la Sfilata dei Circoli Partecipanti.
Gli atleti sfileranno  dietro a un loro Alfiere che porterà le insegne dell'associazione sportiva (logo e/o immagine) sotto forma di un pannello di dimensione cm. 30 x 50, sorretto da un'asta.
Ricordiamo che le iscrizioni chiuderanno lunedì 3 giugno e a partire dal giorno 4 saranno resi noti gli orari delle attività, compresa la Cerimonia di Apertura del Campionato.
Sollecitiamo, inoltre, i Circoli che non abbiano già provveduto a inviare quanto prima il file musicale (jingle) allo speaker Chicco Reggiani al seguente indirizzo: francesco.reggiani@gruppoconfor.it
Ricordiamo che all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. aspettiamo le foto degli atleti, le migliori saranno pubblicate sui canali social del C.R. Fise Lazio.
Joomla Extensions