APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

In programma a Lamotte Beuvron dal 25 al 27 luglio 2018

Il Dipartimento Pony ha comunicato i qualificati per la partecipazione ai Campionati del Mondo Club di Salto Ostacoli in calendario a Lamotte Beuvron dal 25 al 27 luglio 2018, tra i giovanissimi spicca la "nostra" Elisabetta Giussani su La Vita di Belle (Pony Club Roma, Istr. Antonigiulio Pieraccini), condivideranno con lei questa avventura ci saranno  Manuela  Piccolo su Ocean Aengus Dun (Sicilia,  Horsing Club), Emanuele Giordanetti su Ares (Piemonte, CE di Mottalcia Asd) e Silvia Mungiello su Ballinamurra Lighting Fire (Lombardia, CI A Colori).

Come da regolamento le selezioni si sono svolte nei concorsi di Pony Master Show e Trofeo Pony Piazza di Siena.

Comunichiamo che in vista dei Campionati Regionali Salto Ostacoli Pony è stata ampliata la fascia d’orario in cui sarà possibile familiarizzare con il campo in sabbia per i pony:

  • Venerdì dalle ore 12.00 alle ore 17.30, sono ammessi contemporaneamente in campo gruppi di massimo otto pony per un limite di cinque minuti/gruppo.

Si è concluso domenica 13 Maggio il Trofeo Lazio Pony Salto Ostacoli. Con grande soddisfazione della commissione pony formata da Raffaele Tagliamonte, Maria Luisa Pollastrini, Gaetano De Angelis e Antongiulio Pieraccini si è assistito ad un incremento qualitativo e numerico dei binomi che hanno preso parte al circuito rispetto all’anno passato.

Scenario della finale il Centro Equestre Kappa, che grazie al padrone di casa Stefano Bellantonio ha creato un’atmosfera degna delle più grandi manifestazioni nazionali. I piccoli, infatti, sono saliti sul podio adibito appositamente per le premiazioni, ed hanno avuto la possibilità di ballare e scattare selfie con il testimonial dei piccini: Tony il Pony!

Grande successo ha riscosso il Mini Master Jump, arena verde dedicata ai bambini che si sono potuti esibire saltando a piedi, e che ha fatto scoprire le doti salterine dell’istruttrice Maria Luisa Pollastrini.

Non potevano mancare le congratulazioni del Presidente Fise Lazio Carlo Nepi il quale ha assistito a metà della manifestazione per poi lasciare il testimone al Consigliere, con delega pony Alberto De Giorgio, che nonostante fosse vestito in maniera formale, non ha resistito all’atmosfera ballerina delle premiazioni e ha incitato i giovani a tirare fuori tutto il loro carattere.

Si è concluso lunedì 30 Aprile il Pony Master Show. Evento dedicato esclusivamente al mondo dei più giovani dove, grazie alla cura di tecnici e istruttori, i piccoli ed i loro compagni di gara hanno potuto godersi un week end da unici protagonisti.

In ordine cronologico le gare di salto ostacoli sono iniziate sabato: tripletta sul gradino più alto del podio per tre giorni consecutivi di Diletta Baracchini in sella a Laure De L’Etape nella BP100. Mentre Benedetta Loglio è arrivata quarta su Louis 190.

Nella CP115 quarta Elisabetta Giussani in sella a Frocken Glen Lady Cashel. Avvincente la CP120 che ha visto al via solo binomi laziali che per tre giorni si sono dati battaglia. In testa Federica Puccetti su Hardingville Clockork Orange, piazza d’onore per Alice Pizzicannella con Sicily By Car Some Boy, terza Ornella Calderini con Schamitzi e quarta Alice Pizzicannella con Eddies Dream.

Domenica, tra i primi cinque della LBP70 troviamo Beatrice Fraiolo in sella a Pinokio, seconda posizione di Arianna Centrone con Atomic De Menardiere nella BP105 e quinta Laura Di Paola su The Grageelagh Gooch nella BP110.

A vincere la CP120 ci ha pensato Alice Pizzicannela su Sicily By Car Some Boy, seconda Aurora Muzi con Tiffany, terza Federica Puccetti in sella a Hardingville Clockork Orange, quarta nuovamente Alice Pizzicannela sul suo Eddies Dream e quinta Allegra Baracchini in sella a Pimousse.

Nella giornata di lunedì ha raggiunto la seconda posizione, alle spalle di Diletta Baracchini, Giorgia Malatesta su Olie Dot Come nella BP100; medesimo risultato ma nella categoria superiore, BP105, Cassandra Belli in sella a Red Star Optimus. Ancora una seconda posizione firmata da Elisabetta Giussani in sella a La Vita Di Belle.

La gara più impegnativa,il Gran Premio CP125, ha visto il podio composto da: Aurora Muzi con Tiffany (0/4), seconda Federica Puccetti su Hardingville Clockork Orange(6/0), terza Alice Pizzicannela su Eddies Dream (9/8) e quarta Allegra Baracchini in sella a Pimousse (23).

Infine, il lazio porterà tre atleti all’86a edizione di Piazza di Siena:

 

  • BP105 Arianna Centrone su Atomic De Menardiere
  • BP110 Martina Mastrantonio su Poulabrandy King
  • BP115 Zoe Tomassini con Aughavannon Chez

La seconda edizione dell’importante evento torna ad Arezzo

Il Dipartimento Pony comunica che è disponibile on line il programma del Pony Master Show, inserito in calendario dal 28 al 30 aprile prossimi presso gli impianti dell’Arezzo Equestrian Centre.

Dopo il successo ottenuto dalla manifestazione nell’edizione 2017, l’edizione del 2018 si presenta ancora più ricca ed avvincente.

In una  calda giornata d’aprile, resa rovente dalla tensione agonistica dei binomi in gara,  si è svolta  la terza Tappa Circuito Lazio Pony Salto Ostacoli presso il Centro Equestre Trigoria.

A far gli onori di casa il Presidente e Show Director Marco Sassara, anfitrione attento a tutti gli aspetti della manifestazione, coadiuvato e “controllato” dall’istruttrice Enrica Camerini.

In una cornice suggestiva ed immersa nel verde, le giovani promesse si sono sfidate sui percorsi ideati dal Direttore di Campo Marco Latini, che ha messo alla prova i ragazzi con passaggi di sentiero a barriere pari e cancellini, mentre la commissione pony rappresentata per l’occasione da Raffaele Tagliamonte, Maria Luisa Pollastrini e dal Consigliere Delegato Alberto de Giorgio valutava  ogni dettaglio.

In una giornata finalmente primaverile si è svolta la seconda tappa del Circuito Pony Salto Ostacoli. Nella location del centro equestre C&G, sotto gli occhi del padrone di casa Riccardo Ciani, molti piccoli cavalieri si sono dati battaglia nell’affrontare gli impegnativi percorsi ideati dal Direttore di Campo Stefano Falzini.

Un riscontro positivo è giunto da genitori ed istruttori che hanno potuto conversare e confrontarsi con la Commissione Pony Salto Ostacoli ed il Presidente Fise Lazio Carlo Nepi che ha anche premiato gli atleti. Novità della manifestazione il suggestivo giro d’onore a cavallo per i giovani allievi.

Al fine di agevolare la partecipazione di cavalieri che ancora devono acquisire il titolo necessario per accedere alla classifica finale si informa che  il Dressage programmato per il giorno 7 Aprile 2018 presso il Centro Equestre Trigoria, sarà aperto solo a coloro che non hanno acquisito il titolo nella 2° tappa del trofeo al C&G. 
Entro mercoledì 3 aprile saranno pubblicate le classifiche aggiornate comprensive dei risultati delle prove di Dressage disputata presso il C&G.

Si è svolta domenica 5 marzo la prima tappa del Circuito Lazio Pony Primaverile Salto Ostacoli. In un clima di festa, tra il fumo della brace dove hanno arrostito le salsicce, bambini sorridenti e la pioggia che ha caratterizzato il fine settimana del litorale laziale, il Centro Equestre Stella Maris si è dimostrato all’altezza delle intemperie. I campi di gara hanno assorbito bene gli scroscioni d’acqua e duecento piccoli binomi si sono dati battaglia all’ultimo galoppo sui tracciati dei percorsi ideati dal Direttore di Campo Marco Latini.

Joomla Extensions