APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00

Si è concluso lunedì 30 Aprile il Pony Master Show. Evento dedicato esclusivamente al mondo dei più giovani dove, grazie alla cura di tecnici e istruttori, i piccoli ed i loro compagni di gara hanno potuto godersi un week end da unici protagonisti.

In ordine cronologico le gare di salto ostacoli sono iniziate sabato: tripletta sul gradino più alto del podio per tre giorni consecutivi di Diletta Baracchini in sella a Laure De L’Etape nella BP100. Mentre Benedetta Loglio è arrivata quarta su Louis 190.

Nella CP115 quarta Elisabetta Giussani in sella a Frocken Glen Lady Cashel. Avvincente la CP120 che ha visto al via solo binomi laziali che per tre giorni si sono dati battaglia. In testa Federica Puccetti su Hardingville Clockork Orange, piazza d’onore per Alice Pizzicannella con Sicily By Car Some Boy, terza Ornella Calderini con Schamitzi e quarta Alice Pizzicannella con Eddies Dream.

Domenica, tra i primi cinque della LBP70 troviamo Beatrice Fraiolo in sella a Pinokio, seconda posizione di Arianna Centrone con Atomic De Menardiere nella BP105 e quinta Laura Di Paola su The Grageelagh Gooch nella BP110.

A vincere la CP120 ci ha pensato Alice Pizzicannela su Sicily By Car Some Boy, seconda Aurora Muzi con Tiffany, terza Federica Puccetti in sella a Hardingville Clockork Orange, quarta nuovamente Alice Pizzicannela sul suo Eddies Dream e quinta Allegra Baracchini in sella a Pimousse.

Nella giornata di lunedì ha raggiunto la seconda posizione, alle spalle di Diletta Baracchini, Giorgia Malatesta su Olie Dot Come nella BP100; medesimo risultato ma nella categoria superiore, BP105, Cassandra Belli in sella a Red Star Optimus. Ancora una seconda posizione firmata da Elisabetta Giussani in sella a La Vita Di Belle.

La gara più impegnativa,il Gran Premio CP125, ha visto il podio composto da: Aurora Muzi con Tiffany (0/4), seconda Federica Puccetti su Hardingville Clockork Orange(6/0), terza Alice Pizzicannela su Eddies Dream (9/8) e quarta Allegra Baracchini in sella a Pimousse (23).

Infine, il lazio porterà tre atleti all’86a edizione di Piazza di Siena:

 

  • BP105 Arianna Centrone su Atomic De Menardiere
  • BP110 Martina Mastrantonio su Poulabrandy King
  • BP115 Zoe Tomassini con Aughavannon Chez
Powered by JS Network Solutions