APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Diciotto squadre hanno presso parte all’edizione 2018 del Saggio delle Scuole. Come di consueto, il primo week end di novembre è stato dedicato agli appassionati del completo, che si sono sfidati sulle colline del Centro Equestre Ranieri di Campello. Senza curarsi delle abbondanti precipitazioni, che hanno colpito la manifestazione, gli ottanta atleti al via hanno dimostrato una preparazione adeguata al tracciato del cross ideato da Giovanni Masci ed interpretato al meglio il percorso di salto ostacoli del Diretto di Campo Emanuele Addis.

Vincitrice indiscussa la squadra capitanata da Alessandra Magliari Galante e Argenta Campello del Pony Club Athlion Sabina, composta da Alfredo Negri Arnoldi su Tinacross Boy, Caterina Bonaccorsi su Fine and Smart, Beatrice Nardilli con Finn River, Maria De Angelis Corvi su Iberis De Mara e Eleonora De Sanctis su Dbs Corland Gold. La squadra si è ritrovata in testa alla classifica sin dalla prima prova di dressage, per confermare le ottime prestazioni nel cross e non sbagliare nulla in salto ostacoli. “Siamo i migliori!” hanno urlato all’unisono i cavalieri prima dell’attesa premiazione.

Rossa la piazza d’onore, è stata la scuola di equitazione Il Dragoncello ad occupare la seconda posizione. Il Team trainato da Francesca Blasi e Pietro Roman ha potuto contare sulle ottime prove di Giulia Mannoni con Dans Clover, Arianna Verzulli con Edwina S, Matilda Schivo con Free Travel, Manila Minna con Lislan Wolf e Lucrezia De Berardinis con Achrima Du Bary.

Il terzo posto è andato alla Lombardia rappresentato dall’ Asd Sceree, mentre ai piedi del podio a solo due punti dai terzi classificati è arrivata la squadra di Deodato Cianfanelli: la Scuderia C&G. Hanno dato il massimo, per l’occasione Yamila Zaccaro su Mr Sandman, Asia De Negri con Oro di Monreale, Edoardo Fortini con Hero Motivator, Filippo Cinelli su Rododendro SPO del CSM e Camilla Luciani con Bingo.

Quinto il Circolo Ippico del Vivaro guidato da Nicoletta Romagnoli e formato da Sofia Matteucci su Finn Full, Asia Correnti in sella a Demos Kim, Aurora Ettore con Sunshine, Sarah Giulia Goldschlag su Garrangrena Fields e Alessandro Donati con Quick Sardinien. 

Infine, si è aggiudicato il settimo posto il Circolo Ippico Della Leia guidato da Maria Gabriella Ascenzi. Il team rappresentato da Gualtiero Nepi con Vilandi Van de Mispelacke, Beatrice Guidotti Battaglini su Kasper, Giulia Baroni con Shera, Cristian Aneris su Amelie Baia e Riccardo Baroni, torna a casa con la soddisfazione di aver portato a casa il miglior risultato di squadra nella prova del cross. 

Solenne il momento della premiazione. Con la presenza del Presidente Fise Marco Di Paola, il Presidente Fise Lazio Carlo Nepi, il Direttore Sportivo Discipline Olimpiche Fise Francesco Girardi, il sindaco di Rocca Priora Damiano Pucci ed il Delegato Tecnico Luigi Favaro tutte le squadre si sono schierate nel maneggio coperto intitolato al Conte Ranieri di Campello. Parenti, amici e genitori hanno avuto l’opportunità di scattare foto  e congratularsi con ciascun team guidato dal proprio capo equipe. I giovani hanno quindi avuto la possibilità di confrontarsi tra di loro, di conoscersi e di crescere insieme.

Joomla Extensions