APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Prosegue per tutta la settimana Presso il Roma Pony Club il progetto del Centro Estivo CONI-FSN  in collaborazione con la Fise,  il Comitato Regionale FISE Lazio, il Roma Polo Club ed il Roma Pony Club 

Oggi, 23 luglio, ad animare le numerose attività del Pony City ha contribuito l'aviere  Luca Marziani, cavaliere di fama internazionale e componente della squadra italiana che si è aggiudicata quest'anno la Coppa delle Nazioni a Piazza di Siena.

La specifica iniziativa odierna, denominata "Gioca con il Campione", ha permesso ai bambini di fare la conoscenza di Luca che si è intrattenuto con loro e ha raccontato la propria esperienza, gli inizi della carriera, i segreti del mestiere e ha anche fatto conoscere le abitudini del proprio cavallo di punta, Tokyo du Soleil: "un po' pigrone, ghiotto di carote ma dal temperamento vincente".

Luca ha anche giocato con i bambini e ha assistito alla loro messa in sella, dispensando preziosi consigli a tutti.

Il progetto del Centro  Estivo  CONI-FSN si concluderà venerdì 27 luglio.

Presente anche il Presidente del Roma Pony Club, Alessandro Blasi, che si è intrattenuto con i partecipanti  e ha ringraziato i referenti Coni Max Manzo e Michele Lenza.  

Il Comitato Regionale Fise Lazio si è fatto trovare pronto ancora una volta per collaborare alla diffusione della cultura equestre e desidera ringraziare il Coni - Fsn per aver progettato questa iniziativa di grande successo che sarà certamente riproposta l'anno prossimo.

Un ringraziamento particolare, infine, allo staff di istruttori che si alternano nelle diverse giornate di attività e alla referente del settore Ludico - Fise Lazio - Fiona Hollis alla quale abbiamo chiesto se sia possibile tracciare un primo bilancio dei risultati ottenuti dall'attività del  Pony City: "l'idea di trovare una soluzione diversa dalla semplice messa in sella di pochi minuti per diffondere un messaggio diverso e più incisivo, finalizzato a una conoscenza migliore e più completa del mondo del cavallo, mi ha portato ad immaginare la riproduzione in miniatura di un piccolo maneggio all'interno del quale i bambini più piccoli possano conoscere le abitudini dei pony in libertà e in scuderia, focalizzando l'attenzione su tutte le loro esigenze di alimentazione, cura e governo. Inoltre, grazie all'allestimento in miniatura di un piccolo percorso di salto ostacoli, un rettangolo e un campo di pony games, i bambini possono familiarizzare, eseguendole a piedi, con le principali discipline equestri. In sintesi si tratta di un'iniziativa propedeutica al montare a cavallo, in una fase successiva,  con maggiore consapevolezza, conoscenza e curiosità. I numeri ci dicono che il riscontro dell'attività di Pony City, dal suo esordio a "Cavalli a Roma 2018" a oggi, è certamente positivo ". 

Joomla Extensions