APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Roscetti brunalle motorola pride deadoralive

La para atleta azzurra ha montato Motorola Pride

Chiude al quinto posto Brunella Roscetti in sella a Motorola Pride (owner: Alessandro Pavoni), la finale individuale del World Para Reining Challenge che si è svolto in occasione dell’Equita Western Horse Show di Lione in Francia.

La paratleta azzurra ha ottenuto oggi, domenica 4 novembre, uno score di 208. Vittoria per il britannico Ricky Balshaw su Ylena My Wy (211), seconda Wendy Moller su Spider Gennit (210 ½), mentre terza posizione per il belga Wout Gooskens su Little Lenas Diamond (210).

Nella prova a squadre di ieri, alla quale Brunella Roscetti ha partecipato in coppia con la statunitense JoDee Lochner la squadra mista ITA/USA ha concluso al sesto posto con il 207 realizzato dalla statunitense. Purtroppo l’azzurra è stata eliminata. Vittoria per la Germania, seguita da Francia e Sud Africa. 

 

Classifiche 

Articolo Fise

(Nella foto Dead or Alive: Brunella Roscetti su Motorola Pride)

Joomla Extensions