APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Carol Telford-bon 3223Si è concluso l'ultimo grande appuntamento per i reiners Laziali in concomitanza dello show di Cremona, la nuova location scelta quest'anno per l'evento più importante ed atteso dell'anno il Futurity 3 e 4 anni. Tra un go e l'altro sono scesi in arena i nostri atleti che hanno lottato fino all'ultimo per conquistarsi il podio. La prima categoria a scendere in arena è stata la Ladies con Carol Telford e Sunlight Too Sailor di Novella Coppa

Alessandro Meconibon 5726che ha portato al nostro medagliere il primo podio con un bellissimo 2° posto con lo score di 210 , al 18° posto si piazza invece margherita Longatti e Rs Katy Jac.
La seconda categoria della prima giornata di gare è stata la Novice Horse Open dove uno strepitoso binomio formato da Alessandro  Meconi e Wish it Was Mine di Mauro Capparella si conquista il 2° posto della categoria sfiorando il gradino più alto per solo ½ punto e terminando la gara con lo score di 212,5.
Per la Novice Horse Non Pro i nostri finalisti si piazzano al 9° posto con Germano Moroni e Sailor Ruf ed 11° con il giovanissimo Andrea Amici con il suo Frozen n Diamond.
La Prime time Non pro non porta medaglie ma vede i nostri atleti concludere le gare con ottime performance terminando in 11° posizione con Novella Coppa e Sunlight Too Sailor ,12° Valter Mercanti e Janas Sugar Zen e 13° Mauro Capparella e Wish It Was Mine .
La limited Open si conclude con un 16° posto della nostra amazzone Sara Avanzati e Red Duallenium di Mauro Capparella.
Con la Intermediate Open ricominciamo a salire in classifica piazzandoci al 4° posto della categoria sfiorando anche in questo caso i tre gradini ma terminando comunque con il bellissimo punteggio di 215 grazie al binomio formato da Alessandro Meconi e Snaptonite di Arturo Pappagallo.Pierfrancesco Moronibon 7753
Si piazza al 20° posto Davide Fabi e Frozen Quixote di Daniela Forniti. La classe youth riservata ad i giovanissimi vede concludere la prova dei due binomi Laziali presenti alla finale con un 8° posto per Rodorigo Pasquale e Arc Please Wags Off e 11° posizione per Pierfrancesco Moroni e RS Macallan Jac.
Sempre Rodorigo Pasquale si piazza anche al 5° posto della classe Rookie che vede inoltre Fabio Brutto e SM Spatlittleplaster in 14° posizione,lo segue 19° Stefano Petrocchi e Frozen Tassas.
fabio colantoni-bon 2643Nella difficile e competitiva classe Non Pro i cavalieri più esperti dei non professionisti si danno battaglia per conquistare l'ambito titolo tutti e due i concorrenti qualificati si classificano al 4° posto con il medesimo punteggio di 206,5 e sono Germano Moroni e Sailor Ruf e Margherita Longatti con Rs Katy Jac.
Ancora un 4° posto nella classe Open per il trainer Alessandro Meconi e Snaptonite che terminano la performance con il punteggio di 212 , Davide Fabi e Frozen Qixote si piazzano in 11° posizione.
La serie dei podi sfiorati continua con la Rookie Youth ed il 4° posto di Andrea Amici e Frozen n Diamond con lo score di 207, 8° posto per Rodorigo Pasquale e Arc Please Wags Off e 14° posizione per la giovanissima Benedetta Moreschini e Frozen Dancing.
La Intermediate Non Pro si conclude con l'ottimo 5° posto di Valter Mercanti e Janas Sugar Zen ed il 9° posto per Margherita Longatti ed il suo RS Katy Jac.valter Mercanti-bsc 0515
Si ricomincia a salire in classifica con la meritata medaglia d'argento per il suo 2° posto nella Limited Non Pro di Valter Mercanti e Janas Sugar Zen che in questa ultima gara ha avuto modo di riscattarsi per le altre finali non fortunatissime e riuscendo finalmente a raggiungere la concentrazione necessaria per terminare la gara in vetta alla classifica,9° posizione per Margherita Longatti e 21° posizione per Cerilli Giovanni e Sylvester Pepsyolena.
L'ultima gara che conclude la lunga settimana di finali è la Novice Riders che con una gara strepitosa in un primo go round vede in testa alla classifica con lo score di 211 Pierfrancesco Moroni e RS Macallan Jac , solo dopo uno spareggio con un altro concorrente qualificato con il medesimo punteggio si vede soffiare nel composit col secondo go il primo posto tutto solo per una manciata di punti e concludendo la finale con un secondo posto in questo campionato Italiano IRHA 2015.
11° posizione per Gian Marco Marchetti e Arc Nic Too Ce U e 20° posizione per Fabio Brutto.

Katia Zumbè
ph. Studio Andrea Bonaga

Joomla Extensions