APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
Recapiti telefonici: 0633225361 / 0633221234
Una bellissima giornata di sole ha accolto gli amici venuti ad assistere, all'Equihome, all'intitolazione del nuovo campo gara a Giovanni Motzo che dopo un  commosso discorso di ringraziamento rivolto alla famiglia  Reggiani, ha tagliato il nastro inaugurale, accompagnato dagli applausi e dal rituale brindisi dei presenti.
Giovanni Motzo ha rappresentato e ancora oggi rappresenta  una figura cardine nella storia del Comitato Regionale FISE Lazio. Consigliere per quattro mandati, ha ricoperto numerosi incarichi, con quello spirito rigoroso e i modi garbati che ancora oggi rappresentano la sua cifra distintiva di uomo e di appassionato di cavalli. All'alba dei 95 anni, ama trascorrere le sue giornate a contatto con i cavalli insieme al figlio Antonio e ad  Anna Maria, Enrico, Chiccoe Andrea Reggiani che in questa  occasione solenne  hanno voluto testimoniare all'amico di lunga data tutta la loro riconoscenza per l'affetto e la stima rimasti immutati nel corso degli  anni.
Intorno al buffet della colazione all'aperto, organizzata dall'ospite, i rappresentanti del Comitato Regionale e degli Ufficiali di Gara, insieme a Giovanni e agli amici più cari, hanno rievocato aneddoti del passato e parlato di progetti futuri, in un'atmosfera di gioia che oggi, più che mai, costituisce un raro privilegio.
Il Circolo EQUIHOME sta prendendo rapidamente la sua forma definitiva e, attualmente, con il nuovo campo in sabbia silicea di circa 5.500 mq, che va ad aggiungersi ai già realizzati: campo prova,  maneggio coperto e palestra di campagna, rappresenta una realtà importante nel panorama degli impianti per organizzare concorsi all'interno della nostra Regione. L'implementazione del progetto prevede ora la costruzione della Club House e, più in là, la realizzazione di un altro campo gara. 
Rivivremo ancora una volta queste forti emozioni quando lo speaker di concorso  annuncerà l'ingresso del primo cavallo nel campo "GIOVANNI MOTZO"!!!
Il 26 e 27 aprile si svolgerà L'UD 28 Horsemanship ed Etologia - valida come REINTEGRO per tutti i livelli - tenuta dal DR Massimo Da Re. Le lezioni si svolgeranno in presenza presso Melazza Ranch ASD, via Pineta 5  - 00123 Roma.
Per iscriversi ai corsi è necessario collegarsi alla Sezione "Tesseramento Online" attraverso il seguente link: https://www.npcloud.it/TessFISE/.
Per accedere è necessario inserire il proprio numero di patente nella sezione "Utente" e il proprio codice fiscale nella sezione "Password".
A partire dal 22 marzo riprenderanno le manifestazioni sportive e sarà necessario per tutti i partecipanti presentare la Dichiarazione Sostitutiva di Certificazione EHV che la FISE ha messo a disposizione, compilata e firmata a cura dei cavalieri o degli Istruttori, nel caso di allievi minorenni
Per ragioni organizzative,  la suddetta Dichiarazione dovrà essere presentata dal conduttore del mezzo che trasporta i cavalli direttamente al personale incaricato di raccogliere anche le autodichiarazioni Covid19, all'ingresso delle sedi delle manifestazioni. LA PRESENTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE EHV ALL'INGRESSO DELLE STRUTTURE E' OBBLIGATORIA PER POTER ACCEDERE AI CONCORSI DI TUTTE LE DISCIPLINE,  ALLE UNITA' DIDATTICHE E/O STAGE A CAVALLO.
Ognuno di noi potrà dare il proprio fondamentale contributo alla realizzazione delle migliori condizioni per operare in sicurezza, seguendo le buone pratiche contenute nelle Linee Guida per l'Organizzazione di Manifestazioni di Sport Equestri
Il CR confida nel senso di responsabilità dei Comitati Organizzatori, Istruttori, Cavalieri, Groom e Trasportatori, affinché si facciano carico, ognuno per il proprio ruolo e per le proprie competenze e mansioni, dell'applicazione delle misure introdotte.
E' possibile prendere visione e stampare le Linee Guida e il Modulo di Autodichiarazione al seguente indirizzo: https://www.fise-lazio.it/documenti-salto-ostacoli

COMUNICAZIONE IMPORTANTE PER ISTRUTTORI, CAVALIERI E COMITATI ORGANIZZATORI

Vi  invitiamo a leggere attentamente la seguente comunicazione FISE e ad assumere tutte le informazioni in essa contenute, inclusi gli allegati, dando seguito a quanto prescritto per la partecipazione alle manifestazioni

https://www.fise.it/attivita-federazione/veterinaria/news-veterinaria/archivio-news-veterinaria/16040-herpesvirus-ehv-1-linee-guida-per-una-ripresa-in-sicurezza.html

Si è svolta ieri, 15 marzo, la serata dei FISE Awards 2021, l'evento di beneficenza realizzato in partnership con il Corriere dello Sport, insieme alla Fondazione Operation Smile Italia Onlus che da molti anni, grazie a una rete internazionale di medici, infermieri e operatori sanitari, cura, in Italia e nel mondo, bambini e adulti nati con malformazioni cranio-maxillo-facciali come la labiopalatoschisi.
La cerimonia, andata in onda sul sito internet istituzionale della FISE, è stata presentata da Rudy Zerbi, conduttore televisivo e "ippogenitore", insieme a Nicole Fouqué, giornalista e volto noto della testata Cavallo Magazine. Dopo i saluti dei vertici della Federazione e del CONI, i Presidenti Marco Di Paola e Giovanni Malagò, del Direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, molti gli ospiti che si sono alternati in studio, tra i quali il plurimedagliato cavaliere Stefano Brecciaroli che ha risposto alle curiosità dei conduttori, raccontando alcuni episodi salienti e particolarmente significativi della sua lunga carriera di atleta e di uomo.

Altrettanto nutrita la schiera dei vincitori del Lazio nelle tante categorie in programma, alcune delle quali inserite per la prima volta nell'edizione 2021:

 - Premio Top Team Land Rover, per la vittoria nella FEI Nations Cup Montelibretti, ad Arianna Schivo Marco Cappai, insieme agli altri componenti della squadra, Pietro Majolino e Juan Carlos Garcia.

 - Il doppio oro del Concorso Completo ai Giochi Olimpici di Tokyo 1964 ed ex Presidente FISE, romano d'adozione, Mauro Checcoli ha ricevuto il Premio Road To Tokyo Cavalleria Toscana (il team del Completo, composto dal 1° aviere scelto Vittoria Panizzon, l’agente delle Fiamme Oro Pietro Roman, dal carabiniere Arianna Schivo, dal caporale Giovanni Ugolotti, ha ottenuto la qualifica per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 grazie alla medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Luhmuhlen 2019). 

- Per il premio Top Comitato Organizzatore Battistoni, Patricio Rattagan ha ritirato il trofeo dalle mani del Segretario Generale della FISE, Simone Perillo, in qualità di rappresentante di Italia Polo Challenge che ha organizzato il prestigioso torneo di Polo a Cortina d’Ampezzo del 27 febbraio 2021. 

  - Dalla categoria  The Most Influential Blog Goldspan arrivano le soddisfazioni per la nostra Consigliera Eugenia Franchetti, premiata in qualità di co - amministratrice, insieme a Patty Guetta, della pagina Facebook La ClubHouse, impegnata  nella campagna di sensibilizzazione e promozione del rispetto e del benessere dei cavalli, valori di cui Eugenia è quotidianamente  interprete, nell'ambito delle attività direttive del Comitato Regionale Lazio.

- Il Premio Piazza di Siena DeNiroBootCo è stato assegnato al Carosello San Raffaele di Viterbo.

- il Premio Miracle MAG è andato a Cecilia Fiorucci.

-  La Scuderia C&G ha vinto Il Premio ASD Superformer Ride Up, per i numerosi risultati conseguiti, grazie all'impegno e al valore dei tecnici: Deodato Cianfanelli, Maria Laura Cianfanelli, Jessica Laghi, Fosco Girardi e Francesco Girardi.

All'evento, durato circa due ore, sono inoltre intervenuti, in qualità di ospiti e testimonial,  Giulia Martinengo Marquet, Lorenzo De LucaDiego Nepi Molineris(CONI), Amadeus, Flaminia Cuturi Elser e Carlo Salvatori (Operation Smile), Gennaro Lendi (Reining) ed esponenti del mondo del giornalismo e dello spettacolo: Carolina Rey e Savino Zaba, Carlotta Mantovan, Jimmy GhioneVeronica Maya e Giulia Luzi. 

In conclusione, una bella serata, svolta in modalità a distanza, come impongono i protocolli attuali, che ha permesso di far conoscere le molte realtà positive ed edificanti che esistono e proliferano all'interno del nostro settore; un patrimonio di valori comuni di cui l'agonismo è solo uno dei tanti modi di declinare la passione per il cavallo. 

Il Presidente Carlo Nepi e il Consiglio Direttivo del CR si complimentano con i tesserati del Lazio che si sono aggiudicati i prestigiosi riconoscimenti e augurano loro di continuare con la consueta passione a tenere alti i valori dello sport che accomunano i tanti appassionati della nostra grande Regione.

Appuntamento, quindi, al 2022, nell'auspicio di poter tornare al contatto reale con i protagonisti e col pubblico!  

Per conoscere i nomi di tutti i premiati: https://www.fise.it/federazione/news-la-federazione/attualità/16028-fise-awards-assegnati-gli-oscar-degli-sport-equestri.html

Da lunedì 15 marzo il Lazio entrerà in zona Rossa.
Con riferimento al DL del 12 marzo e successiva Ordinanza del Ministero della Salute vi informiamo che relativamente agli Sport Equestri restano in vigore tutte le indicazioni finora emanate dalla FISE, conformi a quanto previsto per le zone Rosse secondo il DPCM 2 Marzo 2021 (Capo V) a cui fa riferimento diretto il DL del 12 Marzo. 
Restano salve eventuali maggiori restrizioni regionali e locali che potrebbero essere emanate dai rispettivi Enti e Istituzioni. 
In ragione di quanto sopra premesso, per quanto riguarda gli sport equestri:
- nelle regioni di colore “Rosso”, i tesserati possono spostarsi anche tra regioni e/o comuni per partecipare a eventuali competizioni a porte chiuse che risultino tra quelle autorizzate dal CONI. Gli allenamenti – comunque nei centri a porte chiuse - sono consentiti a quei tesserati agonisti che partecipano, o avrebbero intenzione di partecipare, a categorie delle manifestazioni appena citate, a prescindere dalla tipologia di autorizzazione a montare posseduta. 
- I proprietari e/o affidatari di cavalli – a prescindere dallo scenario di rischio - possono sempre recarsi dai propri cavalli per attività di accudimento e movimentazione anche montata degli stessi.   
Per giustificare gli spostamenti da o per i territori sottoposti a restrizioni bisogna munirsi di autocertificazione che chiarisca e documenti le motivazioni dello spostamento. È possibile scaricare il modello di autocertificazione al seguente indirizzo: https://www.fise.it/images/AAANEWS2016/DOCUMENTI/DOCUMENTI_2021/modello_autodichiarazione_editabile.pdf   

Sulla base di quanto previsto dalle disposizioni governative, e in considerazione della ripresa delle gare di ogni livello, inserite negli elenchi del CONI,  gli enti affiliati ricadenti nelle zone “Rosse” NON potranno effettuare attività di scuola di base di sport equestri rivolta ad allievi in possesso di patenti che abilitano alla pratica sportiva esclusivamente all'interno dell'Associazione di tesseramento (patenti Club/Welcome).   
Per quanto riguarda le attività di formazione  potranno essere svolte, in presenza, le U.D pratiche e quelle teorico-pratiche, laddove non sia possibile disgiungere temporalmente le due parti, purché la parte teorica sia svolta nelle condizioni di massima sicurezza rispetto alla prevenzione del contagio, ossia all'aperto o all'interno di maneggio coperto con ampia areazione, abbondante distanza interpersonale e utilizzo di mascherine.
E' altresì consentito lo svolgimento a porte chiuse degli stage di campagna per il conseguimento del I grado, in quanto attività finalizzata alla progressione agonistica degli atleti.
La sessione di esami per Istruttori Federali, originariamente prevista per il 15 e 16 marzo, è stata spostata al 14 e 15 aprile sempre nella sede del Centro Equestre Ranieri di Campello (Pratoni del Vivaro). Sarà quindi possibile inoltrare nuove richieste di partecipazione, compilando e inviando a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. l'apposito modulo che troverete al seguente indirizzo: 
La parte teorica dell'esame potrà essere svolta on line prenotandosi a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. in una delle date già fissate in calendario, consultabili al seguente indirizzo: 
Per quanto riguarda il possesso dell'attestato del Corso di Primo Soccorso- che è obbligatorio - è attualmente  in vigore la norma transitoria che consente di acquisirlo entro il 31 dicembre 2021, al fine di rendere attiva in via definitiva  la carica di Istruttore:  

Joomla Extensions