APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
Recapiti telefonici: 0633225361 / 0633221234
Si è svolta ieri, 15 marzo, la serata dei FISE Awards 2021, l'evento di beneficenza realizzato in partnership con il Corriere dello Sport, insieme alla Fondazione Operation Smile Italia Onlus che da molti anni, grazie a una rete internazionale di medici, infermieri e operatori sanitari, cura, in Italia e nel mondo, bambini e adulti nati con malformazioni cranio-maxillo-facciali come la labiopalatoschisi.
La cerimonia, andata in onda sul sito internet istituzionale della FISE, è stata presentata da Rudy Zerbi, conduttore televisivo e "ippogenitore", insieme a Nicole Fouqué, giornalista e volto noto della testata Cavallo Magazine. Dopo i saluti dei vertici della Federazione e del CONI, i Presidenti Marco Di Paola e Giovanni Malagò, del Direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, molti gli ospiti che si sono alternati in studio, tra i quali il plurimedagliato cavaliere Stefano Brecciaroli che ha risposto alle curiosità dei conduttori, raccontando alcuni episodi salienti e particolarmente significativi della sua lunga carriera di atleta e di uomo.

Altrettanto nutrita la schiera dei vincitori del Lazio nelle tante categorie in programma, alcune delle quali inserite per la prima volta nell'edizione 2021:

 - Premio Top Team Land Rover, per la vittoria nella FEI Nations Cup Montelibretti, ad Arianna Schivo Marco Cappai, insieme agli altri componenti della squadra, Pietro Majolino e Juan Carlos Garcia.

 - Il doppio oro del Concorso Completo ai Giochi Olimpici di Tokyo 1964 ed ex Presidente FISE, romano d'adozione, Mauro Checcoli ha ricevuto il Premio Road To Tokyo Cavalleria Toscana (il team del Completo, composto dal 1° aviere scelto Vittoria Panizzon, l’agente delle Fiamme Oro Pietro Roman, dal carabiniere Arianna Schivo, dal caporale Giovanni Ugolotti, ha ottenuto la qualifica per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 grazie alla medaglia di bronzo ai Campionati Europei di Luhmuhlen 2019). 

- Per il premio Top Comitato Organizzatore Battistoni, Patricio Rattagan ha ritirato il trofeo dalle mani del Segretario Generale della FISE, Simone Perillo, in qualità di rappresentante di Italia Polo Challenge che ha organizzato il prestigioso torneo di Polo a Cortina d’Ampezzo del 27 febbraio 2021. 

  - Dalla categoria  The Most Influential Blog Goldspan arrivano le soddisfazioni per la nostra Consigliera Eugenia Franchetti, premiata in qualità di co - amministratrice, insieme a Patty Guetta, della pagina Facebook La ClubHouse, impegnata  nella campagna di sensibilizzazione e promozione del rispetto e del benessere dei cavalli, valori di cui Eugenia è quotidianamente  interprete, nell'ambito delle attività direttive del Comitato Regionale Lazio.

- Il Premio Piazza di Siena DeNiroBootCo è stato assegnato al Carosello San Raffaele di Viterbo.

- il Premio Miracle MAG è andato a Cecilia Fiorucci.

-  La Scuderia C&G ha vinto Il Premio ASD Superformer Ride Up, per i numerosi risultati conseguiti, grazie all'impegno e al valore dei tecnici: Deodato Cianfanelli, Maria Laura Cianfanelli, Jessica Laghi, Fosco Girardi e Francesco Girardi.

All'evento, durato circa due ore, sono inoltre intervenuti, in qualità di ospiti e testimonial,  Giulia Martinengo Marquet, Lorenzo De LucaDiego Nepi Molineris(CONI), Amadeus, Flaminia Cuturi Elser e Carlo Salvatori (Operation Smile), Gennaro Lendi (Reining) ed esponenti del mondo del giornalismo e dello spettacolo: Carolina Rey e Savino Zaba, Carlotta Mantovan, Jimmy GhioneVeronica Maya e Giulia Luzi. 

In conclusione, una bella serata, svolta in modalità a distanza, come impongono i protocolli attuali, che ha permesso di far conoscere le molte realtà positive ed edificanti che esistono e proliferano all'interno del nostro settore; un patrimonio di valori comuni di cui l'agonismo è solo uno dei tanti modi di declinare la passione per il cavallo. 

Il Presidente Carlo Nepi e il Consiglio Direttivo del CR si complimentano con i tesserati del Lazio che si sono aggiudicati i prestigiosi riconoscimenti e augurano loro di continuare con la consueta passione a tenere alti i valori dello sport che accomunano i tanti appassionati della nostra grande Regione.

Appuntamento, quindi, al 2022, nell'auspicio di poter tornare al contatto reale con i protagonisti e col pubblico!  

Per conoscere i nomi di tutti i premiati: https://www.fise.it/federazione/news-la-federazione/attualità/16028-fise-awards-assegnati-gli-oscar-degli-sport-equestri.html

Joomla Extensions