APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003

Una grande festa degli Sport Equestri quella che si è conclusa ieri a Verona: terminata la 119^ edizione di Fieracavalli Verona, un appuntamento di grande rilievo, sempre speciale per i cavalieri che lo vivono. 

La delegazione Fise Lazio era numerosa: l'abbiamo presentata in occasione della Cerimonia di Vestizione Fise Lazio in data 23 ottobre al Roma Polo Club (vedi qui il Video Cerimonia Vestizione Verona) e l'abbiamo supportata con passione in trasferta.

Presente in Fiera il Presidente Fise Lazio Carlo Nepi, i Capo Equipe Piero Coata (Squadra U21) e Raffaele Tagliamonte (Squadra Pony), Componenti della Commissione Salto Ostacoli e Pony, Parte del Consiglio Regionale, parte dello Staff del Comitato Regionale; oltre agli istruttori, famiglie ed amici, tutti insieme a condividere i bei momenti che questo evento ci ha regalato.

L'Ufficio Comunicazione Fise Lazio ha interamente seguito le competizioni di interesse regionale con un progetto video in collaborazione con AppTv.

I risultati sportivi sono stati molti, conferma della giusta direzione del lavoro della nostra regione nel Salto Ostacoli su tutti i livelli.

Nel prestigioso CSI5* - W Longines FEI World Cup Jumping abbiamo visto Luca Marziani, reduce da una stagione di grandi successi insieme ai suoi tre cavalli Tokyo Du Soleil, Don't Worry B e Saxo Des Hayettes.

Luca si è piazzato sesto nella gara H150 nella giornata di venerdì in sella a Don't Worry B, con 0 in 67.37 secondi.

Uno splendido percorso nel selettivo Gran Premio di Coppa del Mondo, chiuso con due errori, in sella a Tokyo Du Soleil. 

Nel FEI Ponies Jumping Trophy, inserito nel contesto della Longines FEI World Cup Jumping, abbiamo visto Sofia Manzetti (Roma Equitazione) in sella a Deesje piazzarsi quarta (0 - 58.23) nella giornata di sabato e quinta (0 - 71.34) nella giornata di Domenica.

Per quanto riguarda le gare nazionali, la Squadra Lazio Coppa delle Regioni Under 21 è stata composta dalle amazzoni: Alessandra Bonifazi (Cassia Equestrian Club) in sella ad Enzo, Angelica Impronta (Parco dell'Insugherata) in sella a Estee VB, Elisa Ottobre (Cassia Equestrian Club) in sella a Cadanz, Priscilla Pigozzi Garofalo (Pony Club Roma) in sella a Giljana e a titolo individuale Sara Morucci (Roma Equitazione) in sella a Stardust Z.

Nella prima giornata di gara, quella di venerdì 27 ottobre, le nostre ragazze hanno portato a termine cinque percorsi netti, in una gara dall'elevato livello tecnico, ed Elisa Ottobre ha vinto, in sella a Cadanz, la gara H130 individuale. 

Nella Finale della Coppa delle Regioni Under 21 la nostra Squadra, guidata dal Capo Equipe Piero Coata, si è piazzata terza nella classifica finale (o/4).
A titolo individuale, la decima posizione di Alessandra Bonifazi in sella ad Enzo nella cat H125 e la seconda posizione di Elisa Ottobre in sella a Cadanz nella cat H130.
Un ottimo risultato per il quale ci complimentiamo con le giovani amazzoni, che evidenziano la qualità dell'equitazione giovanile nel Lazio. (Vedi qui il Video 3^Posto Squadra Lazio Coppa Regioni U21).

La Squadra Lazio per la Coppa delle Regioni Pony è stata composta da Martina Mastrantonio (Centro Ippico del Levante) in sella a Poulabrandy King, Zoe Tomassini (SS Lazio Equitazione) in sella a Aughvannon Chez, Alice Pizzicannella (Pony Club Club) in sella a Some Boy, Federica Puccetti (Pony Club Roma) in sella a Kiss Me Van het Beykensveld e a titolo individuale Filippo Cinelli (C&G) in sella a Biancospino King del Colle San Marco.

Nella prima giornata di gara di sabato 28 ottobre i ragazzi hanno chiuso con 5 penalità.
Nella Finale della Coppa delle Regioni Pony la Squadra del Lazio, guidata dal Capo Equipe Raffaele Tagliamonte) si è piazzata in sesta posizione con un totale di 17 penalità.
Un buon risultato, che ha visto qualche errore di troppo, complice l'emozione, ma che è un punto di partenza per il lavoro e per la gestione del settore pony della regione.
A titolo individuale, l'ottava posizione della piccola Zoe Tomassini in sella a Aughvannon Chez nella cat H105.
La bella vittoria a titolo individuale della giovane Federica Puccetti che, in sella a Kiss Me Van het Beykensveld, ha conquistato la medaglia d'oro nella cat H110.
(Vedi qui il Video Squadra Coppa delle Regioni Pony).

Per quanto riguarda la Finale Progetto Sport, diversi i piazzamenti:

Medaglia d'oro per Gualtiero Nepi (C.I. della Leia) in sella a Jessie J nel Livello 1 H100 Pony.
Nella stessa categoria la quarta posizione di Rebecca Bucolo (Allevamento SIR) in sella a Dalia del Colle San Marco.
Medaglia d'oro per Alice Perugi (C.I. della Leia) in sella a Come Shine nel Livello 3 H115 Brevetto Junior.
Nella stessa categoria, la quarta posizione di Giulia Flavia Giuri (Madonna delle Grazie) in sella a Euforie.
Nel Livello Base H90 Children la quinta posizione di Francesco Susini (Le Scuderie) in sella a Di Quite di Piedimonte.
Nel Livello Base H90 Senior la quinta posizione di Francesca Mariotti (Kappa) in sella a Cally G.
Nel Livello 1 H100 Senior la quarta posizione di Martina Caruso (GLA Stables Team) in sella a Indovina FZ.
Nel Livello 2 H110 Senior la terza posizione di Raffaella Nicolosi (Kappa) in sella a Valeur.
Nel Livello 3 H115 Brevetto Pony la quarta posizione di Beatrice Lino (Olgiata Park) in sella a Naomi Van Den Hout.
Nel Livello 3 H115 Brevetto Senior la seconda posizione di Giuditta Rossi (New Postiglione) in sella a Camus.

Joomla Extensions