APERTURA AL PUBBLICO
Lun. Mart. Merc. 10:00-13:00/14:00-16:00
Giov. 10.00-13:00
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Lunedì su appuntamento
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003
Piazza di Siena 2018

APPUNTAMENTO AL 2019!

La grande attenzione di media e social per lo CSIO di Roma Piazza di Siena 2018 ha gratificato l’evento nel migliore dei modi.

Gli oltre 270 accreditati per 128 testate - reti televisive, carta stampata, web e social - insieme ai tanti che hanno seguito l'evento a distanza, hanno garantito sia sul territorio nazionale che all'estero una copertura con numeri importanti, in crescita esponenziale rispetto agli anni precedenti.

750 articoli pubblicati;
- 11 ore di copertura televisiva con Rai Sport HD e Rai 2 e 52 paesi raggiunti con Eurosport;
60 ore di live streaming su due canali dedicati;
19 mila fan e follower, 90 mila interazioni, 3 milioni di visualizzazioni sui social.

Grazie a tutti gli operatori del mondo dell’informazione che hanno così fattivamente contribuito a raccontare il successo di un'edizione del concorso davvero speciale e che è stata un vero e proprio concentrato di emozioni

Appuntamento al 2019: a Piazza di Siena, dal 23 al 26 maggio.



Clicca qui per gli highlights dell'86° CSIO di Roma Piazza di Siena

In allegato il report sui dati web e social
images/news_piazza_siena/2018/Conferenza-stampa-CO_Nepi_Di-Paola_PhSimoneFerraro-CONI.jpg

Di Paola e Nepi: “La vittoria di tutti”

Le imprese dei binomi italiani trionfatori nella Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo e nel Rolex Gran Premio Roma, rendono una gioiosa festa il bilancio dell’86° CSIO di Roma Piazza di Siena. L’Italia ha centrato una doppietta che mancava dal 1976. Allora furono Raimondo e Piero d’Inzeo, Graziano Mancinelli e Vittorio Orlandi a conquistare la Coppa delle Nazioni e Piero d’Inzeo a vincere il Gran Premio Roma. Il presidente della Fise Marco Di Paola e l’event director del CSIO di Piazza di Siena e direttore Marketing di Coni Servizi, Diego Nepi non nascondono la loro più che legittima soddisfazione.

Marco Di Paola: “In molti mi chiedono se sono più fortunato o vincente. Io dico che sono fortunato a essere il presidente della Fise e che si è vincenti quando si scelgono le persone giuste. Oggi abbiamo vinto una sfida lanciata meno di due anni fa con il presidente del Coni Giovanni Malagò. Abbiamo vinto tutti, il cittì Bartalucci, lo chef de piste Uliano Vezzani, la nostra sport director Eleonora Ottaviani fondamentale per i rapporti internazionali, ha vinto la squadra. Oggi abbiamo una rosa di binomi molto vasta e di altissima qualità, che ci ha permesso di non risentire di assenze importanti. Con il Coni abbiamo avuto il coraggio di fare scelte nuove, l’erba, il Galoppatoio e i risultati ci hanno premiato. Con la vittoria nel Gran Premio Roma e del bis in Coppa delle Nazioni abbiamo colmato un vuoto di quarant’anni nella nostra storia equestre. Sappiamo che il prossimo anno ci si chiede di alzare l’asticella, noi daremo il massimo per riuscirci e rendere ancora più bello questo concorso”.

Diego Nepi: “Qualche sera fa abbiamo presentato alla Casa del Cinema un cortometraggio che racconta la storia sociale e culturale di Piazza di Siena e la sua storia sportiva. E allora mi sono fatto un film anch’io e ho pensato a “Percorso netto” come il titolo di quel film. Ecco, oggi tutti noi abbiamo fatto “Percorso netto”.  Lo scorso anno per Piazza di Siena avevamo coniato lo slogan “Il cuore sopra l’ostacolo”, mettendoci il cuore per rendere tutto pronto in appena tre mesi, questa volta ho respirato invece un saldo concetto di squadra. Tra tutti si è raggiunto un fortissimo senso di compattezza. Poi sappiamo tutti che nello sport si vince e si perde ma l’importante è restare sempre uniti verso obiettivi comuni”.

Cala il sipario sull’8sull’86^edizione dello CSIO di Piazza Di Siena.

Un’edizione che entra nella storia equestre. Era dal 1976 che l’Italia non conquistava la doppietta Coppa Delle Nazioni-Gran Premio Romasogno che si è potuto realizzare grazie al contributo del Lazio. Già abbiamo lodato le doti dell’aviere Capo Luca Marzianicavaliere protagonista della Coppa delle Nazioni (leggi Vince l'Italia: Vince marziani!), ma non tutti sanno che il vincitore del Gran premio Rolex, Lorenzo De Luca, ha iniziato a farsi le ossa nella nostra regione all’età di diciotto anni presso l'Associazione Ippica I Pioppi.

In evidenza nel campo dell’internazionale anche Paolo Adorno che ha ottenuto la settima posizione del premio Safe The RidingH145 in sella a Fer Zg del primo giorno ed il quarto posto nel Premio Parlanti di venerdì.

Si è conclusa la Coppa Del Presidente Intesa San Paolo 2018. 

La squadra del Lazio formata da: Bianca Iori (Baccarat, istr. Barbara Filippucci), Diego Canapini (Fioranello, Istr. Federico Bellin), Edoardo Garcia (Champs Elysees, Istr. Emanuelea Paolini), , Yannik Guillon Xenard (Excalibur, Istr. Luna Di Federico), Giovanni Bonagura (Mag, Istr. Davide Nicita) e guidata dal Capo Equipe Piero Coata si è posizionata al quinto posto alle spalle di Lombardia, Toscana, Veneto e Sicilia.

Edoardo Tommaso Fochi in sella a Qar Dan è stato il migliore dei laziali e degli italiani nella  spettacolare Loro Piana Six Bars di Piazza di Siena. Il Neo Campione Centro Meridionale ha affrontato l’ultimo barrage di altezza 1 metro e 95 centimentri con il francese Frederik David su Saxo de la Roque e l’olandese Harrie Smolders, che ha avuto la meglio passando senza problemi il verticale “gigante” grazie alla sua Corrada. 

Sarà consegnata ufficialmente da John Madden, insieme a Giovanni Malagò e Marco Di Paola

L’86° CSIO di Roma - Piazza di Siena Master d’Inzeo sarà il palcoscenico d’eccellenza per una cerimonia davvero particolare. Tra la prima e la seconda manche della Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo, in programma nel pomeriggio di venerdì 25 maggio, nell’ovale di Villa Borghese entreranno i quattro componenti e il capo equipe della squadra italiana di Completo, medaglia di bronzo ai Campionati Europei 2017 di Strzegom (Polonia).

Piazza di Siena 2018

Newsletter 23 maggio 2018

 

UN’EDIZIONE TUTTA DA VIVERE

Il sipario sull’86° CSIO di Roma è pronto per aprirsi e svelare agli occhi del mondo la nuova, affascinante, veste di Piazza di Siena.
La forza e la natura nel cuore della storia’, il claim della campagna di promozione anticipa in maniera compiuta lo scenario proposto da CONI e FISE, e la vista della quale godranno amazzoni e cavalieri, addetti ai lavori ed appassionati, è destinata a lasciare il segno.

Piazza di Siena 2018

Newsletter 20 maggio 2018

 

PAOLO PAINI NEL QUINTETTO DELLA SQUADRA ITALIANA

Sostituzioni nel Team Italia per la prossima Coppa delle Nazioni Intesa Sanpaolo in programma venerdì 25 maggio a Piazza di Siena.
 
Paolo Paini e Ottava Meraviglia di Ca’ San Giorgio prendono infatti il posto di Lorenzo De Luca ed Ensor de Litrange nel quintetto indicato dal Selezionatore della nazionale Duccio Bartalucci.

Joomla Social Extensions