APERTURA AL PUBBLICO
Lunedì. Martedì. Giovedì. Venerdì 9:00-13:00/13:30-15:00 Mercoledì CHIUSO
CONSULENZA ANAGRAFE EQUINA
Dott.ssa Lisa Longo - cell. 3921431003


 

ROLEX: NUOVA IMPORTANTE PARTNERSHIP CON LO CSIO DI ROMA PIAZZA DI SIENA

E’ stata ufficializzata oggi la nuova partnership di Rolex con il Concorso Ippico Internazionale di Roma-Piazza di Siena.

Lo storico evento romano entra dunque a far parte del calendario dei prestigiosi eventi sportivi Rolex.

A Piazza di Siena la manifattura di orologeria svizzera sarà Official Timekeeper del concorso e Title Sponsor del Gran Premio Roma in programma domenica 27 maggio con un montepremi di 350 mila euro.

Siamo onorati di essere partner del prestigioso Concorso Ippico di Piazza di Siena a Roma che si aggiunge alle altre manifestazioni equestri internazionali che Rolex sostiene con impegno da oltre 60 anni – ha dichiarato Gian Riccardo Marini, Presidente di Rolex Italia, nel comunicato diramato dalla casa orologiera svizzera - questa partnership si sposa perfettamente con la filosofia di Rolex, esprimendo la nostra volontà di sostenere eventi di assoluta eccellenza”.

 
In allegato il Comunicato Stampa ufficiale Rolex

RINGRAZIARE LA TERRA PER I GRANDI RISULTATI

Si sono concluse oggi le cinque giornate che Roma ha dedicato alla 48esima edizione dell'Earth Day.

L'idea del Villaggio per la Terra è stata accolta con grandissimo entusiasmo dai residenti della capitale, e non solo.

Altrettanto grande è stato il successo del Pony City, che ha entusiasmato grandi e piccoli per la durata di tutte e cinque le giornate della manifestazione. Grazie alla dedizione e al lavoro di Fiona Hollis e dei suoi collaboratori, si sono toccati numeri elevatissimi di adesioni al progetto. Circa 500 le patenti promozionali che nel complesso delle giornate sono state rilasciate, circa 100 a giornata, con il picco raggiunto proprio oggi, giorno della chiusura.

Il Pony City per celebrare la Terra.

 Ci troviamo a Roma, tra il Pincio e il galoppatoio di villa Borghese. Sabato ha avuto inizio la manifestazione che vuole celebrare il nostro pianeta, e, all'interno del Villaggio per la Terra, troviamo innumerevoli spazi dedicati alle attività che vogliono celebrare il rapporto degli esseri umani con la natura. Ovviamente non poteva mancare un angolo dedicato interamente al mondo dell'equitazione. Fiona Hollis, referente Club, ha ideato per questa occasione, e diverse altre passate, il Pony City.

 Che cos'è il Pony City? Ce lo spiega Fabiana Minucci.

Il Dipartimento Ludico del Comitato Regionale FISE Lazio informa che sono state riaperte le iscrizioni l'aggiornamento OTAL e TAL durante la manifestazione EARTH DAY, limitatamente a 2 unità, per le giornate di sabato 21 e mercoledì 25 aprile 2018.
Coloro che si iscriveranno on line dovranno anche mettersi in contatto con la Sig.ra Fiona Hollis per concordare i dettagli dell'aggiornamento.

Giornata Della Terra: Earth Day

E' il nome che si è scelto di utilizzare per la giornata che mira a celebrare l'ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra.

Questa festa viene celebrata ogni anni dopo l'equinozio di primavera, il 22 Aprile.

Ad oggi 192 paesi prendono parte alla giornata dedicata alla Terra.

IL PONYCITY ALLA GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

PROPOSTA DI PARTECIPAZIONE

 

Dal 21 al 25 aprile ’18

Villa Borghese, Roma

 

Il PonyCity progetto presentato durante la scorsa Fiera di Roma Cavalli, in cui viene proposto in scala tutto ciò che si può trovare all’interno di un pony club o circolo ippico arricchito da workshop con temi equestri, sarà presente nei giorni di celebrazione della Giornata mondiale della terra organizzata da Earth Day onlus; evento che attrae al giorno centinaia di bambini e ragazzi.

PROMOZIONE VOLANTINO EARTH DAY

Il Comitato Fise Lazio sarà presente con il progetto “PonyCity” alla “Celebrazione mondiale della terra” ( Earth Day) che si terrà presso Villa Borghese dal 21 al 25 Aprile. Per l’occasione
e per pubblicizzare l’evento verranno stampati numerosi pieghevoli che all’interno, come lo scorso anno, promuoveranno un pacchetto promozionale di lezioni con l’intento di invogliare
la frequenza nei ponyclub/circoli ippici.

Con le immagini dei trionfi di Piazza di Siena ancora impresse negli occhi e nei cuori, i saltostacolisti laziali si sono trasferiti all’Ippodromo Militare di Tor di Quinto per vivere in prima persona il turbinio di emozioni che prende il nome di  Campionato Regionale. Una immensa distesa di verde, resa ancor più vivida dalle recenti e insistenti piogge del mese di maggio, ha accolto i circa 550 cavalieri nei tre campi gara allestiti per l’occasione.

L’eccellente trittico di Direttori di Campo (Adorno, Bellantonio, Murè) ha distribuito gli spartiti su cui gli interpreti sono stati chiamati ad esibirsi. Molto apprezzata la scelta di dislocare la ristorazione nell’area verde, accanto al villaggio sponsor. Anche il sole si è sentito in dovere di dare il meglio di sé e non ha risparmiato nessuno dei presenti. Nulla a che vedere col calore generato dalle emozioni dei protagonisti: felicità, delusione, euforia e rammarico, tutto a livello massimo, come sempre ai Campionati.

E’ stata anche la festa del Comitato Regionale che ogni anno, in questa occasione, mette in campo tutte le risorse necessarie a garantire il miglior risultato possibile per gli atleti, le famiglie e gli istruttori.

Così come ricordiamo l’edizione 2017 come l’unica disputata a Piazza di Siena, ricorderemo questa del 2018 come la prima ad essere diffusa in televisione (finale Assoluto II grado), grazie alla collaborazione tra Fise Lazio, Riders Radio Tv e Blitztelelecomunicazioni.

Joomla Extensions