Presso il Nuovo Circolo Ippico Cervese Asd di Milano Marittima sono state assegnate le medaglie delle finali del Circuito Mipaaf e del Campionato FISE riservato ai giovani cavalli. Tra i numerosi binomi che hanno affrontato i tracciati dei percorsi ideati dai Direttori di Campo Paolo Rossato e Giorgio Bernardi, i binomi laziali hanno dato prova di grande preparazione e determinazione.

 Nel Campionato Mpaaf quattro anni maschi si è messo in mostra Emanuele Addis, ottenendo il primo e il secondo posto rispettivamente in sella a Bilbao Della Favorita e Bumble Bee, mentre lo young rider Federico Jacobone è arrivato settimo su Breeze Degli Assi e decimo con Presley Degli Assi.

Gli stessi binomi si sono distinti anche nel Campionato Fise quattro anni, infatti, Emanuele ha conquistato il secondo e il terzo posto e Federico è arrivato settimo.

Per il Campionato Mpaaf quattro anni femmine e nel Campionato Fise Raffaele Malloni su Barcellona si è posizionato quarto e settimo Gianmarco Ferretti con Nocciolina Allegra.

Federico Jacobone conferma il suo ottimo stato di forma ottenendo anche la piazza d’onore del Circuito cinque anni maschi e del Campionato Fise, mentre la medaglia di bronzo è andata al collo di Vincenzo D’Andrea con Acrom.

Ha arricchito il medagliere con la lega più preziosa il Sergente Emiliano Portale su Aracne Dell’Esercito Italiano nel Campionato Mpaaf femmine cinque anni, seguito dal quarto posto di Filippo Martini Di Cigala su Adamantea, nono Gianmarco Ferretti con Valentina e Decima Cinzia Cati in sella a Cin Cin Lady. Mentre il Campionato Fise riservato agli stessi binomi ha visto la seconda posizione di Emiliano e l’ottava di Filippo.

Il Campionato Fise sei anni ha premiato l’aviere scelto Emilio Bicocchi in sella a Rondine Del Terriccio e nono Andres Penalosa su Niker. Anche nel Circuito classico Mpaaf Emilio Bicocchi si è confermato il migliore, Andres è invece arrivato quarto e Marco Ciucci settimo in sella a Butterfly.

È di Kwpn Fe Zg montato da Paolo Adorno il titolo di Campione Italiano FISE per la categoria dei 7 anni, mentre la finale Mpaaf per i cavalli della stessa età, ha visto il settimo posto di Filippo Martini Di Cigala con Deja Vu e nono Marco Ciucci in sella a Twice Over.

Infine, Il bronzo della categoria Otto anni e Oltre è stato ottenuto dal Caporal Maggiore Filippo Martini Di Cigala su Pupillo Dell’Esercito Italiano, mentre la nona posizione è stata di Stefano Coata con Impero Delle Schiave.

Di seguito le parole di Paolo Adorno, neo Campione Italiano, oltre che cavaliere fondamentale per la nostra regione: “Sono contento del successo conseguito, il cavallo ha saltato benissimo e come sempre si è dimostrato un atleta di grande pregio, nonché un eccellente compagno di gara. Abbiamo portato a termine quattro percorsi impeccabili, con uno spareggio per il primo posto nel quale ho potuto "spingere sul gas" consapevole delle doti del mio amico fedele. Tra l'altro Kwpn Fer Zg è campione uscente della categoria sei anni eccellenza.

Il successo è arrivato dopo una stagione ricca di vittorie, tra le quali il piccolo Gp del 6* di Bagnaia.

Ringrazio la mia compagna Gaia, che mi sostiene in tutti gli appuntamenti sportivi ed il mio Team che mi segue quotidianamente: il veterinario Carlo Tardella ed il maniscalco Ugo Bernardi. Infine una dedica speciale per questa Vittoria va a mio padre Sebastiano, per gli amici "Nuzzo", purtroppo scomparso lo scorso gennaio. Lui che mi ha sempre e con amore sostenuto, apprezzava le grandi doti di Fer Zg e ne preannunciava una importante carriera."

 

 

 

 

 

 

 

Powered by JS Network Solutions